or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Docufilm "Partenoplay"

A campaign of
CONFORM S.c.a.r.l

Contacts

A campaign of
CONFORM S.c.a.r.l

Docufilm "Partenoplay"

Support this project
0%
  • Raised € 30.00
  • Target € 30,000.00
  • Sponsors 1
  • Expiring in 106 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Movies & shorts
  • Obiettivi
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
CONFORM S.c.a.r.l

Contacts

The project

Il docufilm "Partenoplay" è un progetto audiovisivo che racconta il patrimonio culturale materiale e immateriale di Napoli attraverso un format inedito cross-mediale che unisce arti, storie, miti, leggende e persone della città con la leggerezza della canzone d’autore contemporanea.
La città "rac-cantata" viene proposta e vissuta come laboratorio di bellezza, innovazione, motore sociale generatore di creatività, dove la conoscenza delle diverse anime partenopee si mescola nelle sonorità e nei versi dei nuovi cantautori e cantattori di Napoli.
Il loro sguardo e le loro canzoni segnano il vissuto degli abitanti, al punto da far emergere un’immagine unitaria di una Napoli in continuo divenire.
Una ballata "plurale" su una realtà viva e contraddittoria da difendere


LA PRODUZIONE

CONFORM S.c.a.r.l. è una Società Consortile certificata ISO 9001:2015 – Settore EA 35, EA 37, EA 39, che da più di 25 anni opera nel settore della ricerca, della formazione, della consulenza alle imprese e alla pubblica amministrazione, nel campo del digital e social marketing, nell’applicazione di tecnologie per le realtà alterate e nella produzione cinematografica e audiovisiva.
La Società è anche iscritta all’Anagrafe Nazione degli Enti di ricerca MIUR e all’Albo Nazionale delle Imprese Cinematografiche del MIBACT- Direzione Generale Cinema.
Nel corso degli anni ha collaborato in coproduzione, a livello nazionale e internazionale, alla realizzazione di numerosi prodotti cinematografici e audiovisivi legati agli aspetti culturali del territorio: dall’arte all’enogastronomia, dalla storia alle tradizioni, senza tralasciare gli aspetti legati alle problematiche sociali.


UN DOCU-FILM CON SCENARI A BIVI NARRATIVI

"Partenoplay" si pone all’apice di un processo di ricerca e di evoluzione artistica e tecnologica della società di produzione CONFORM S.c.a.r.l., che ha sperimentato la fusione del linguaggio filmico con la componente interattiva.
Con il ricorso agli scenari a bivi narrativi lo spettatore, sensibilizzato attraverso una campagna ad hoc sui canali social, potrà interagire con la parte finale del docufilm. Infatti, ascoltando le sei canzoni composte, potrà votare quella per lui più emozionante e rappresentativa di Napoli.


IL CAST

Gli artisti sono stati selezionati all’interno di una rosa composta da diversi cantautori.
La scelta si è basata oltre che sull’esperienza maturata nella realizzazione e interpretazione di brani apprezzati dal pubblico, anche e soprattutto sulla loro identificazione e appartenenza allo spaccato socio-culturale dei quartieri che più rappresentano la napoletanità.
Di seguito si riporta un breve profilo degli artisti:

UGO CREPA

Artista di Marigliano, classe ’96, attivo da anni negli ambienti musicali a cavallo tra rap, New Soul, R’n’B e Funk. La canzone scelta per rappresentarlo è " Marigliano" : https://youtu.be/kYCM3yc8IXk . I Luoghi di riferimento a cui l’artista si è ispirato per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" sono: Piazza Bellini , Mezzocannone e l’ Orientale . Il tema attribuito all’artista è: l’ accoglienza di Napoli, che mitiga la solitudine di chiunque la vive.

DEVIL A

Nome d’arte di Angelo Autorino, è un giovane artista che della musica rap ha deciso di fare il suo mestiere. Le sue canzoni toccano sempre temi molto delicati come il bullismo, la droga e la violenza sulle donne . Abbastanza noto al pubblico di Spotify, nel 2019 ha anche partecipato a Sanremo Giovani e Amici 19. La canzone scelta per rappresentarlo è "DISORDINE" : https://youtu.be/GkfJiYE3HxQ I Luoghi di riferimento a cui l’artista si è ispirato per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" sono: i bassi napoletani, i quartieri, lo stadio. Il tema attribuito all’artista è: le passioni della città.

ALEAM

Giovane artista napoletano, attivo negli ambienti musicali a cavallo tra pop e trap. La canzone scelta per rappresentarlo è "Bonsai": https://youtu.be/2qibiJeB_sc . I luoghi di riferimento a cui l’artista si è ispirato per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" sono: la periferia di Napoli , Ponticelli, i palazzoni grici e i campetti abbandonati . Il tema attribuito all’artista è: il riscatto sociale quale svolta per tutti coloro che vogliono fuggire dalla condizione di degrado sociale della periferia della città di Napoli.

MARCELLO APICELLA

Cantautore italiano classe ’77. Il suo estro artistico comincia a palesarsi all’età di 12 anni quando in fase adolescenziale si rifugia nelle vibrazioni della chitarra. Voce forte e graffiante, affiancata a chitarra o pianoforte, rendono il suo stile unico. La canzone scelta per rappresentarlo è " Vera" : https://youtu.be/DFnzQIPWubA . I Luoghi di riferimento a cui l’artista si è ispirato per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" sono: Posillipo e Borgo Marechiaro . Il tema attribuito all’artista è: l’ amore che la città di Napoli può far provare e vivere ogni giorno.

SCARPATO DONATELLA :

in arte "Donix" , è una cantante R&B, che dopo aver studiato flauto, traverso e canto si insinua nella scena hip hop napoletana, riscuotendo molto successo tra il pubblico partenopeo. La canzone scelta per rappresentarla è: " In cerca di" : https://youtu.be/TK1zvXQelbw . I Luoghi di riferimento a cui l’artista si è ispirata per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" sono: il Museo MANN , il Cristo Velato , la Chiesa Santa Maria delle Grazie a Caponapoli , Via dei Tribunale e San Gregorio Armeno . Il tema attribuito alla cantautrice è: la tradizione partenopea tra arte, musica ed enogastronomia.

SALVATORE ROMANO

In arte "Dan" , è un giovane cantautore di 25 anni. Il suo percorso musicale ha inizio a 16 anni, con la partecipazione al talent X-Factor 2012. Dopo il programma ha riscosso successo a livello locale, con un mini tour (6-7 date) sold-out nei teatri della Campania. Grazie alla collaborazione con dei giovani producer di Salerno (SideJoke) è stato ospite nella rubrica Music&City di Rai3 e ha di recente pubblicato su Spotify e digital store il suo primo singolo "Il Tempo Che Ho Perso". La canzone scelta per rappresentarlo è "Notte di Settembre" . Il Luogo di riferimento a cui l’artista si è ispirato per scrivere il brano inedito per "Partenoplay" è il Vomero. Il tema attribuito all’artista è: l’ amore .

A fare da Cicerone e da talent scout è stato scelto EMILIANO DE MARTINO , autore, regista teatrale, attore e docente di recitazione. Il pubblico del piccolo schermo lo conosce nel ruolo di "Alfonso Vitale" nel cast della soap opera "Un posto al sole" in Tv, su RAI3.
Al cinema ha lavorato con registi del calibro di Ettore Scola, Giovanni Veronesi e Silvio Muccino.
Gli ultimi film a cui ha preso parte sono "Passpartù" (2019), con regia di Lucio Bastolla, "Magari Resto" (2020), con regia di Mario Parruccini e "Mai per Sempre" (2020), con regia di Fabio Massa.
Tra i suoi principali lavori a teatro si ricordano "Solo cento volte" (2015), "40 mq" (2017), fino a "Mamma Napoli Mood" (2019). Tutto questo non è che una minima parte della biografia artistica di uno degli attor più carismatici della sua generazione, mai scontato nel portare in scena i personaggi della Napoli dannata.


PERCHÉ ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO SOSTEGNO

La produzione del Docufilm " Partenoplay " rientra in un più ampio progetto, come di seguito brevemente descritto, per il quale abbiamo ad oggi profuso uno sforzo realizzativo enorme in termine di risorse umane, tecnologiche e finanziarie.

Le difficoltà degli ultimi mesi, legate alla pandemia, hanno avuto un impatto molto negativo sulle produzioni cinematografiche e audiovisive. I costi di produzione sono sensibilmente cresciuti, specie per piccole produzioni indipendenti, per:

  • soddisfare i requisiti assicurativi;
  • fornire DPI appropriati e pasti confezionati individualmente;
  • rispettare le conformità previste per il Covid-19 sul set per la troupe e gli attori;
  • ottemperare agli altri requisiti di produzione comuni (come costumi, veicoli, effetti speciali, oggetti di scena, ecc.), e di post-produzione (come sound design, montaggio, correzione del colore, ecc.).

La vostra partecipazione a questa campagna sarà fondamentale per poter contribuire alla sostenibilità economica e finanziaria del docufilm , permettendoci di distribuirlo ad un ampio pubblico per promuovere e far conoscere in modo nuovo il patrimonio culturale della Napoli di ieri e il patrimonio musicale della Napoli di oggi.

Siamo ben consapevoli che il 2020 e il 2021 sono anni non facili per molte persone e che non tutti hanno le risorse finanziarie per poterci dare una mano. Se non puoi sostenerci, scegliendo una delle condizioni proposte, potresti comunque contribuire a spargere la voce e condividere la nostra campagna con persone che ritieni possano essere interessate al progetto.


IL PROGETTO "REMIAM"

La produzione del Docufilm " Partenoplay " rientra nell'ambito del progetto di ricerca “ REMIAM – REte Musei Intelligenti ad Avanzata Multimedialità ”, realizzato dalla CONFORM S.c.a.r.l. in partnership con Università, Centri di ricerca, Enti pubblici e Imprese. Il progetto è in corso di realizzazione, grazie anche alla copertura di una parte dei costi con il contributo della Regione Campania, POR CAMPANIA FESR 2014/2020, ASSE I, O.S. 1.2, Az. 1.2.2.

La finalità del progetto è quella di:

  • migliorare la qualità e le modalità di accesso dei servizi culturali offerti al pubblico;
  • generare nuove forme di innovazione tecnologica, in grado di coinvolgere e mettere a sistema tutte le risorse umane, materiali e immateriali disponibili;
  • alimentare nuovi modelli di comunicazione e valorizzazione, grazie agli strumenti offerti dal web e dai social network per la loro capacità di coinvolgimento.

Il Docufilm "Partenoplay" è stato pensato in coerenza con le altre attività in corso di realizzazione, con le quali la CONFORM S.c.a.r.l. ha:

  • ricercato più soluzioni interattive, virtuali e a realtà aumentata per raccontare e/o far parlare opere e luoghi di Napoli, consentendo a visitatori e turisti di “vivere” un’esperienza culturale, intellettuale ed emozionale capace di accontentare gusti ed esigenze diverse, profilate per target di pubblico (bambini, adolescenti, adulti, esperti).
  • perseguito un approccio multi-disciplinare , dove arte, tecnologia, nuovi modelli di interazione e innovative tecniche di comunicazione amplificano il messaggio culturale, costruendo “dialoghi” in grado di innescare meccanismi di fruizione innovativa.

L'enorme sforzo profuso ha come obiettivo quello di:

  • far conoscere e vivere la città di Napoli, anche attarverso Tour Virtuali Interattivi a 360°, realizzati per coinvolgere visitatori e turisti in una nuova esperienza capace di stimolare i sensi e produrre un impatto emozionale tale da amplificare l'interesse verso le opere d’arte e gli spazi in cui esse sono immerse. Questi Tour (per PC e Mobile) potranno essere fruiti in qualsiasi momento, abbattendo i limiti spaziali e temporali in favore di una nuova promozione discreta delle location, che permetterà ai visitatori, grazie agli oggetti interattivi, di accedere a numerosi items multimediali: aprendo un’immagine, una scheda informativa personalizzata, un sito Web o un file da scaricare in locale (doc, pdf, excel, ppt, ecc.), riproducendo un audio e/o un video.

​​​

  • ​mettere a disposizione di visitatori e turisti, profilati per target (bambini, adolescenti, adulto, esperto), l' App Challenge AR "REMIAM" , presto disponibile su Google Play Store e su App Store, per poter fruire di cinque itinerari turistici dedicati ad esplorare la città di Napoli, con dinamica gamificata. Il turista/visitatore potrà così scoprire e valorizzare il suo immenso patrimonio culturale, le produzioni artigianali ed enogastronomiche, in lingua italiana e inglese, potendo sia raccogliere informazioni, in modo standard o attraverso tool di AR , grazie ai diversi contenuti multimediali e alle schede di approfondimento disponibili, sia giocare da soli o con gli amici alla risoluzione di enigmi e quiz in un’avventura esperienziale coinvolgente.

  • ampliare la conoscenza degli elementi caratteristici del patrimonio materiale e/o immateriale raccontato di Napoli e della Regione Campania, attraverso la fruizione di diversi "Video Interattivi" (lungometraggi, cortometraggi, documentari, video reportage), con l'aggiunta sulle diverse timeline di apposite "Keyword" sincronizzate con quanto recitato dagli attori e/o narrato dalla voce fuori campo. In questo modo allo spettatore, ad un tempo fissato e per una durata stabilita, saranno mostrate aree sensibili in sovrimpressione, unitamente a icone identificative di azioni da compiere, che gli permetteranno di superare il limite della visione tradizionale di un video (play, pausa, avanti e indietro, commentare, condividere) e di decidere liberamente se e quando interromperne temporaneamente la visione per approfondire ciò  che maggiormente lo interessa (scaricare un file pdf, dopo aver letto una breve presentazione, vedere video correlati e/o interviste a stakeholder e/o testimonial privilegiati, essere reindirizzato a siti web tematici, scorrere una serie di foto, consultare schede tecniche, ecc.).

  • creare attraverso il portale " Desiderio d’Arte" ( https://www.desideriodarte.it ) un ambiente per la condivisione di racconti sul patrimonio storico artistico del territorio di appartenenza delle scuole superiori campane , con la pubblicazione anche dei contenuti generati dagli stessi studenti per favorirne la promozione e valorizzazione attraverso i diversi linguaggi espressivi della creatività (pittura, scultura, fotografia, grafica, cortometraggi).

  • realizzare una SIT-COM dal titolo " CasaTiello" , che in otto episodi farà conoscere al target "bambini" (6-13 anni) il patrimonio materiale e immateriale della città partenopea, mettendo in scena: monumenti storici e luoghi di cultura di Napoli, prodotti gastronomici di eccellenza, tradizioni tipiche, riti scaramantici e tanto altro ancora. Gli episodi sono rappresentati da 6 attori di teatro che interpretano i seguenti personaggi: Pulcinella, Bianca Atzero - Farina, Ciro Asiello - Pomodoro, Sasà Di Latte - Mozzarella, Olivia Verdi - Olio, Nicola Vasi - Basilico.

Per ogni ulteriore informazione su questi prodotti e sugli altri in fase di realizzazione, si rinvia al sito: https://remiam.conform.it/

Support this project

Rewards

Choose this reward
€5.00

Tanta riconoscenza

- Il tuo nome comparirà nei titoli di coda del docufilm “Partenoplay”

Select
Choose this reward
€10.00

Guarda il docufilm

- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione del docufilm "Partenoplay"
- Il tuo nome comparirà nei titoli di coda del docufilm "Partenoplay"

Select
Choose this reward
€20.00

Guarda il docufilm e ascolta le canzoni di “Partenoplay”

- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione del docufilm "Partenoplay"
- Il tuo nome comparirà nei titoli di coda del docufilm "Partenoplay"
- Riceverai la raccolta delle sei canzoni scritte dagli artisti per il docufilm "Partenoplay"

Select
Choose this reward
€30.00

Guarda il docufilm, ascolta le canzoni di “Partenoplay” e vedi la puntata del programma “Post-Hit: Tessere di Memoria”

- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione del docufilm "Partenoplay"
- Il tuo nome comparirà nei titoli di coda del Docufilm "Partenoplay"
- Riceverai la raccolta delle sei canzoni scritte dagli artisti per il Docufilm "Partenoplay"
- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione della puntata del Programma "Post-Hit: Tessere di Memoria" dedicata alla "Costa del Mito" (vedi il trailer nella Gallery)

Select
Choose this reward
€40.00

Guarda il docufilm, ascolta le canzoni di “Partenoplay”, vedi la puntata del programma “Post-Hit: Tessere di Memoria e i 4 episodi della serie “Alice”

- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione del docufilm "Partenoplay"
- Il tuo nome comparirà nei titoli di coda del Docufilm "Partenoplay"
- Riceverai la raccolta delle sei canzoni scritte dagli artisti per il Docufilm "Partenoplay"
- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione della puntata del Programma “Post-Hit: Tessere di Memoria” dedicata alla “Costa del Mito” (vedi il trailer nella Gallery)
- Riceverai il link alla piattaforma streaming per la visione dei quattro episodi della Serie "A.L.I.C.E." (vedi il trailer nella Gallery)

Select

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

    Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    Vuoi sostenere questo progetto?