or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Diversity Media Awards. Un premio per l’inclusione.

A campaign of
Diversity

Contacts

A campaign of
Diversity

Diversity Media Awards. Un premio per l’inclusione.

Campaign ended
  • Raised € 865.00
  • Sponsors 13
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
Diversity

Contacts

The project

Cambiamo insieme il modo in cui i media rappresentano la realtà

Televisione, radio, web e stampa, tutti questi media costruiscono a un immaginario collettivo che non sempre ci rappresenta. Il nostro obiettivo è spingerli a rispettare e raccontare tutte e tutti noi valorizzandoci per quello che siamo senza contrapposizioni inutili. Per questo monitoriamo e analizziamo i media, e per questo premiamo gli esempi positivi, i prodotti e i personaggi, che contribuiscono ad abbattere stereotipi e pregiudizi.

Questo lavoro dura tutto un anno di ricerca, monitoraggio ed analisi, della no-profit Diversity: per questo abbiamo bisogno del tuo supporto.

Perché questo premio

I Diversity Media Awards sono un progetto di comunicazione che abbiamo ideato come associazione Diversity per promuovere in Italia la cultura dell’inclusione. Dal 2016 premiamo chi, nel mondo dei media, si è distinto per una rappresentazione della realtà inclusiva e valorizzante di tutte le differenze. 
Oggi sempre più nel nostro Paese assistiamo ad una rappresentazione della realtà polarizzata, divisiva. Nel discorso pubblico tende a prevalere una narrazione della collettività per gruppi contrapposti, in cui un “noi” imprecisato è spesso minacciato da un “loro” altrettanto imprecisato in cui di volta in volta confluiscono le categorie più diverse: italiani e stranieri, giovani e anziani, famiglie tradizionali e famiglie “diverse”, donne e uomini, eterosessuali e omosessuali. 

I media contribuiscono in modo determinante alla costruzione dell’immaginario collettivo e il modo in cui la realtà viene rappresentata incide fortemente sulla realtà stessa. Nella società della comunicazione chi e cosa non viene rappresentato rischia addirittura di non esistere. Una rappresentazione della realtà che riconosce, rispetta e valorizza le differenze contribuisce a creare una società più aperta ed inclusiva.

Questa convinzione, unita al desiderio di contribuire attivamente allo sviluppo di una società aperta e accogliente è ciò che ci ha spinto ad ideare il progetto dei Diversity Media Awards.

Il progetto 

Ogni anno premiamo personaggi e prodotti mediali (film, serie TV italiane e straniere, programmi TV e radio, pubblicità, articoli stampa, Tg, prodotti digital) che si sono distinti per una rappresentazione inclusiva e valorizzante di temi e persone per genere e identità di genere, orientamento sessuale ed affettivo, etnia, età, disabilità.
L’assegnazione dei premi hanno un duplice scopo: da una parte di riconoscere e valorizzare chi, nel mondo dei media, diffonde un messaggio positivo contribuendo a costruire un immaginario collettivo inclusivo; dall’altra di fornire a chi lavora nel mondo dei media degli esempi positivi che siano di ispirazione per il loro lavoro.

La ricerca

Alla base dei premi c’è una ricerca che ha come obiettivo la comprensione e l’analisi dell’inclusività nella rappresentazione delle persone nei media.

La ricerca si compone di due parti. Una parte quantitativa è condotta in collaborazione con l’Osservatorio di Pavia, che analizza tutta l’informazione trasmessa dell’edizione principale dei sette maggiori telegiornali nazionali (TG1, TG2, Tg2, TG4, TG5, Studio Aperto,TgLa7).
La parte qualitativa della ricerca, invece, ha per oggetto film, serie TV italiane e straniere, programmi TV e radio, pubblicità, prodotti digital, stampa. I prodotti da analizzare vengono individuati grazie al lavoro dell’osservatorio di Diversity attivo tutto l’anno, ma anche grazie alla raccolta di segnalazioni dal basso attraverso cui tutti possono contribuire. I prodotti segnalati vengono poi analizzati sulla base di una scheda di valutazione condivisa con i professori che compongono il Comitato scientifico di Diversity. 
I prodotti che hanno ottenuto i punteggi più alti nell’analisi vengono sottoposti al voto on line aperto a tutti che porta all’individuazione di vincitrici e vincitori. Il voto aperto al pubblico è il modo attraverso cui gli spettatori possono esprimere le loro scelte, dire quale rappresentazione della realtà preferiscono.

La serata evento 

Con la consegna dei premi trasformiamo i risultati della ricerca in un grande evento di comunicazione. 
Una serata che, grazie alla partecipazione di moltissimi protagonisti del mondo della comunicazione, dello spettacolo, della cultura, dello sport e della società civile che credono al progetto, diventa un vero e proprio spettacolo. 
La serata dei Diversity Media Awards è la vetrina di tutto il lavoro svolto nel corso di un anno ed è fondamentale che abbia la massima visibilità. Il grande show diventa lo strumento per sfondare la soglia della notiziabilità e per raggiungere il maggior numero di persone possibile.

Nell’ottica di un progetto sociale che mira al maggior coinvolgimento possibile delle persone, diffondiamo l’evento attraverso una sorta di rete digitale unificata (TRUlive), regalando la diretta streaming a chiunque voglia trasmettere l’evento: dal singolo cittadino che può trasmettere la diretta dalle sue pagine social al soggetto del mondo della comunicazione che decide di supportare il progetto (lo scorso anno lo show è stato diffuso dai canali social di  Mediaset, Discovery e Sky, da Corriere Tv e Repubblica Tv, il Fatto quotidiano.net e molte altre testate giornalistiche nazionali). Questo sistema garantisce sia la massima diffusione all’evento che la massima libertà editoriale a noi che non ci leghiamo a nessun broadcaster o network in particolare.  

Perché abbiamo bisogno di voi

Questo progetto ha naturalmente grandi ambizioni, ma purtroppo anche grandi costi. Nel corso degli anni abbiamo fatto fronte alle spese in due modi: da una parte grazie alle donazioni dei partecipanti alla cena di gala che accompagna lo show e al supporto di alcuni partner commerciali, dall’altra esponendoci direttamente come associazione. Non essendo però più possibile per noi farci carico direttamente di una così grossa parte delle spese, vogliamo estendere quest’anno il meccanismo del sostegno popolare (che già ci supporta con le segnalazioni, il voto e la trasmissione dell’evento) anche alla parte di finanziamento. 

Sappiamo che siamo in molti a voler fare qualcosa per cambiare una narrazione della realtà che non ci rappresenta, noi offriamo a tutti la possibilità di farlo concretamente.

Le ricompense per chi ci sostiene

Vogliamo che questo progetto possa appartenere a tutti coloro che credono nel valore di una società più inclusiva e siamo molto grati fin d’ora a tutti coloro che, con una donazione anche minima, decideranno di sostenerci. A tutti verrà consegnata on-line la tessera dell’associazione.  

€ 10,00: Grazie dalla ricerca! 

Col tuo contributo analizziamo un film o una puntata di un programma tv, e tu ricevi online la tessera di Diversity.

€ 30,00: Festeggia con noi

Grazie al tuo contributo analizziamo una puntata di una serie o programma tv o un telegiornale e tu puoi venire a festeggiare con noi al party after show dei Diversity Media Awards dalle 23:00 all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019.

€ 50,00: Festeggia con noi e con un’amica o amico
Grazie al tuo contributo analizziamo sei puntate di un programma tv o radio e tu puoi venire a festeggiare con noi al party after show dei Diversity Media Awards all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019 dalle 23:00 insieme ad un’amica o amico. 

€ 300,00: Un posto alla serata di gala e show ai Diversity Media Awards
Grazie al tuo contributo analizziamo un’intera stagione di una serie tv e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019, ore 19:00.

€ 500,00: Due posti per la serata di gala e show ai Diversity Media Awards
Grazie al tuo contributo copriamo un mese di costo della ricerca sull’informazione e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo con un’amica o amico. 28 maggio 2019, ore 19:00, Alcatraz di Milano.

€ 800,00: Due posti al tavolo di un talent per la serata di gala e show ai Diversity Media Awards
Grazie al tuo contributo copriamo un mese di costo della ricerca sull’informazione e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo accanto a un/a talent della serata all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019, ore 19:00.

Tutti i vincitori dei Diversity Media Awards 

DMA 2018
Personaggio dell’anno – Roberto Saviano
Influencer dell’anno – Loretta Grace
Miglior film italiano – Il padre d’Italia 
Miglior serie tv italiana – Amore pensaci tu
Miglior serie tv straniera – Sense 8
Miglior programma tv – X Factor
Miglior programma radio – M2O
Premio media young – Tredici 
Miglior pubblicità - Coconuda
Miglior servizio TG – TG2
Miglior articolo di informazione – La Stampa
Miglior articolo di costume - F

DMA 2017
Personaggio dell’anno – J-Ax
Influencer dell’anno – Lodovica Comello
Miglior film italiano – Perfetti sconosciuti
Miglior serie tv italiana – Un medico in famiglia
Miglior serie tv straniera – Modern family
Miglior programma tv – Stato civile
Miglior programma radio – Il ruggito del coniglio 
Premio media young – Orange is the new black
Miglior pubblicità - Smemoranda
Miglior servizio TG – TG1
Miglior articolo di informazione – La Repubblica
Miglior articolo di costume – Marie Claire

DMA 2016
Personaggio dell’anno – Laura Pausini
Miglior film italiano – Io e lei
Miglior serie tv italiana – È arrivata la felicità
Miglior serie tv straniera – Grey’s Anatomy
Miglior programma tv – Pechino express
Miglior programma radio - Pinocchio
Miglior produzione video, web – 10% Badhole
Premio media young – Faking it 
Miglior pubblicità – Buone feste dalla famiglia Frozen
Miglior servizio TG – TG3
Miglior articolo di informazione – Corriere della sera 
Miglior articolo di costume - Sportweek 

Rewards

Contribute
Campaign ended
€10.00

Grazie dalla ricerca!

Col tuo contributo analizziamo un film o una puntata di un programma tv, e tu ricevi online la tessera di Diversity.

Select
€30.00

Festeggia con noi

Grazie al tuo contributo analizziamo una puntata di una serie o programma tv o un telegiornale e tu puoi venire a festeggiare con noi al party after show dei Diversity Media Awards dalle 23:00 all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019.

399 to go
Select
€50.00

Festeggia con noi e con un’amica o amico

Grazie al tuo contributo analizziamo sei puntate di un programma tv o radio e tu puoi venire a festeggiare con noi al party after show dei Diversity Media Awards all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019 dalle 23:00 insieme ad un’amica o amico.

298 to go
Select
€300.00

Un posto alla serata di gala e show ai Diversity Media Awards

Grazie al tuo contributo analizziamo un’intera stagione di una serie tv e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019, ore 19:00.

19 to go
Select
€500.00

Due posti per la serata di gala e show ai Diversity Media Awards

Grazie al tuo contributo copriamo un mese di costo della ricerca sull’informazione e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo con un’amica o amico. 28 maggio 2019, ore 19:00, Alcatraz di Milano.

6 to go
Select
€800.00

Due posti al tavolo di un talent per la serata di gala e show ai Diversity Media Awards

Grazie al tuo contributo copriamo un mese di costo della ricerca sull’informazione e tu puoi venire alla cena di gala dei Diversity Media Awards, stare con noi dall’aperitivo all’after show e assistere allo show dal vivo accanto a un/a talent della serata all’Alcatraz di Milano il 28 maggio 2019, ore 19:00.

3 to go
Select

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • JP
    Jessica  Siamo con voi!
    • RP
      Renato Nel confronto con l'altro c'è cultura, intelligenza, crescita
      • MC
        Marta Sono onorata di poter contribuire in minuscola parte a questo grande progetto di inclusione. Credo fortemente in voi.

        Community