or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Digital For Students (D4S)

A campaign of
Calabresi Digitali

Contacts

A campaign of
Calabresi Digitali

Digital For Students (D4S)

Digital For Students (D4S)

Support this project
0%
  • Raised € 0.00
  • Sponsors 0
  • Expiring in 201 days to go
  • Type Donation  
  • Category Design & technology
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    9. Imprese, innovazione e infrastrutture
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
Calabresi Digitali

Contacts

The project

Chi siamo

L’Associazione Calabresi Digitali dal 2015 promuove la cultura digitale sul territorio calabrese (come specificato nel suo stesso Statuto) con particolare riferimento ai soggetti più fragili, a partire dalla formazione nelle scuole, con l’obiettivo di rendere i cittadini digitalmente abili. Tutte le attività e i progetti realizzati sono autofinanziati e offerti grazie all’iniziativa libera e volontaria degli associati. 

Il progetto

Digital for Students (D4S) è un progetto di educazione digitale e media education, rivolto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado dislocate sul territorio regionale, con il fine di sviluppare competenze digitale e pensiero critico per accrescere il livello di consapevolezza sui rischi e le opportunità della rete. D4S rientra nel novero dei progetti accreditati presso la coalizione Repubblica Digitale, iniziativa strategica nazionale promossa dal Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto Digital for Students, ideato come percorso formativo di educazione digitale nelle scuole, può essere declinato in diverse modalità come convegni, cicli seminariali, progetti scuola, incontri, workshop ecc. Partendo da un’analisi qualitativa e quantitativa del contesto digitale, gli studenti sono sollecitati ad interrogarsi su come orientarsi in rete, approfondendo gli aspetti dell’infosfera (fonti informative, produzione dell’informazione autoriale e user-generated, il ruolo dell’editoria, il rapporto tra gli algoritmi degli intermediari digitali e l’informazione, il concetto di filter bubble, i principi normativi) e le caratteristiche dei nuovi media, con un focus sui rischi legati alla camera dell’eco e alla disinformazione, cyberbullismo, hate speech, revenge porn e web reputation. Dopo una disamina sulla cultura digitale, il percorso di formazione dedica ampio spazio al pensiero computazionale e al coding, in cui è prevista la partecipazione attiva degli studenti attraverso un’attività laboratoriale di programmazione visuale. Seguono approfondimenti sui concetti di Internet, web e social media, blogging e storytelling. 

Per uno sviluppo digitale etico, sostenibile, umano prima ancora che tecnologico e orientato alle persone

Dal 2022 l’Associazione divulga la cultura digitale anche attraverso il proprio Manifesto per uno sviluppo digitale sostenibile, un documento redatto in modo partecipativo dal basso promosso attraverso campagne di comunicazione e incontri, a cui hanno aderito cittadini e associazioni tra cui Confcommercio e Confartigianato. Dal 2023 è operativo uno Sportello di facilitazione digitale, con particolare riferimento alle frange più deboli ed escluse della popolazione a causa del divario digitale. Attraverso specifiche convenzioni con i vari enti coinvolti (comuni, associazioni, scuole, enti pubblici e privati), si stabiliscono diversi punti di accesso ai servizi al cittadino (uffici, aule, sedi di associazioni, biblioteche, aree date in concessione dai comuni, ecc.) dove poter erogare servizi quali apertura di caselle di posta elettronica certificata; assistenza nell’attivazione di account Spid; supporto nell’utilizzo di Internet e strumenti informatici; istruzioni per accedere alle piattaforme di enti locali e pubbliche amministrazioni. Fra i servizi offerti, anche il supporto nell’accesso alle applicazioni scolastiche come il registro elettronico, nell’utilizzo consapevole dei social network e indicazioni per la protezione dei dati personali sul web, indicazioni utili per contrastare le truffe online, i furti di identità ecc..

Le iniziative dell’Associazione (in primis il progetto Digital for Students), in linea con il Quadro europeo dello sviluppo delle competenze digitali per i cittadini (Dig Comp) e con gli obiettivi Ue fissati nel Digital Compass, sono finalizzate al potenziamento di specifiche conoscenze e competenze digitali.

Obiettivi del progetto

Sviluppare competenze digitali e pensiero critico dei giovani per accrescere il livello di consapevolezza sui rischi e le opportunità della rete: digital journalism, new media, web reputation, cyberbullismo, hate speech, revenge porn, AI, pensiero computazionale, ecc..

Risultati attesi 

I risultati attesi, suddivisi per ambito di intervento sono i seguenti: 1) alfabetizzazione su informazioni e dati: navigare, ricercare e filtrare dati, informazioni e contenuti digitali; 2) comunicazione e collaborazione: interagire con gli altri attraverso le tecnologie, condividere informazioni attraverso le tecnologie digitali, esercitare la cittadinanza attraverso le tecnologie digitali, collaborare attraverso le tecnologie digitali, netiquette, gestire l'identità digitale; 3) creazione di contenuti digitali: sviluppare contenuti digitali, integrare e rielaborare contenuti digitali, copyright e licenze, programmazione; 4) sicurezza: proteggere i dispositivi, proteggere i dati personali e la privacy, proteggere la salute e il benessere, proteggere l'ambiente; 5) risolvere problemi: risolvere problemi tecnici, individuare bisogni e risposte tecnologiche, utilizzare in modo creativo le tecnologie digitali, individuare i divari di competenze digitali.

Numero di membri coinvolti nel progetto: 10.

Ruoli e competenze chiave del personale coinvolto: Formatori specializzati in alfabetizzazione digitale, psicologi, avvocati, esperti in comunicazione digitale e giovani imprenditori.

Esperienze pregresse in progetti simili: nel corso degli anni il progetto formativo di educazione digitale Digital for Students è stato declinato in diverse modalità come convegni, cicli seminariali, progetti scuola, incontri, workshop ecc..

Dotazioni tecnologiche e strumenti utilizzati nel progetto: computer, dispositivi mobili, connessione Internet, software didattici interattivi, software di programmazione visuale, piattaforme collaborative, totem digitali.

Dona per uno sviluppo digitale sostenibile, umano prima che tecnologico!

Per chi voglia contribuire, nella misura che ritiene opportuna, a questa raccolta fondi, può farlo con carta di credito, bonifico oppure Paypal. E' possibile anche effettuare un bonifico diretto presso il nostro corrente dedicato utilizzando i seguenti dati:

Intestatario: Calabresi Digitali

Banca: CREDEM

Causale: D4S

IBAN: IT06 S030 3216 3000 1000 0721 805.

Oltre alla raccolta fondi, invitiamo ad aderire al Manifesto per uno sviluppo digitale sostenibile e/o contribuire come sponsor ufficiali dell'iniziativa.
Per partnership e collaborazioni: calabresidigitali@gmail.com.

NOTA: Attualmente tutte le attività e i progetti realizzati sono autofinanziati, offerti grazie all'iniziativa libera e volontaria degli associati e necessitano di fondi per essere sostenibili e sviluppate in modo più strutturato nel tempo.

Comments (0)

To comment you have to

    Gallery

    Files are only available to project sponsors. To see donate!

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    9. Imprese, innovazione e infrastrutture

    Innovazione e infrastrutture: costruire infrastrutture solide, promuovere l'industrializzazione inclusiva e sostenibile e favorire l'innovazione.

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    Vuoi sostenere questo progetto?