or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

DIFFERENTI SENSAZIONI - XXXIV EDIZIONE

A campaign of
OFFICINE CAOS

Contacts

A campaign of
OFFICINE CAOS

DIFFERENTI SENSAZIONI - XXXIV EDIZIONE

Support this project
0%
  • Raised € 0.00
  • Sponsors 0
  • Expiring in 154 days to go
  • Type Donation  
  • Category Art & culture

A campaign of 
OFFICINE CAOS

Contacts

The project

E se in periferia il benessere partisse dalla cultura?

Le Vallette: un ex quartiere operaio, nato negli anni '50 sotto la spinta della grande migrazione verso il nord Italia industrializzato. Un quartiere vivace e ricco di risorse, ma fortemente penalizzato dalla mancanza di strutture e servizi al cittadino. Oggi ci abitano circa 20.000 persone, con un forte senso di appartenenza e una grande voglia di riscatto.

Ma il benessere passa dalla cultura? Noi ne siamo convinti e nel 2002 abbiamo fondato qui le Officine CAOS, Officine per lo Spettacolo e l'Arte Contemporanea. Nella pancia di una chiesa di periferia, un enorme garage abbandonato per 20 anni, sono stati riqualificati 2000m2 di spazi attrezzati e polifunzionali, con un investimento estremamente contenuto e grazie a risorse pubbliche e private. A distanza di quasi 20 anni, forti di una crescente comunità di decine di migliaia di persone che ogni anno attraversano questi spazi, officine CAOS è oggi conosciuto a livello locale, nazionale e internazionale come un centro di eccellenza per la produzione culturale contemporanea, un luogo di incontro inclusivo e accogliente, uno spazio aperto alle proposte di tutti i cittadini, un laboratorio di idee e relazioni. Vogliamo rendere questo centro culturale ancora più coinvolgente e inclusivo e per questo abbiamo bisogno del tuo sostegno.

La stagione internazionale di performing arts “Differenti Sensazioni”, alla sua 34esima edizione, conferma la sua funzione nel panorama locale e internazionale nell’ambito delle iniziative dedicate all’innovazione dei linguaggi dello spettacolo dal vivo, distinguendosi nel contesto metropolitano come proposta forte e coerente su diverse tematiche: multidisciplinarietà, innovazione, engagement e territorio. Queste “differenti sensazioni” concorrono a identificare il progetto per la sua unicità e carattere rigenerativo sotto il profilo culturale, artistico e sociale.

Nei diversi appuntamenti del festival, dall’8 ottobre 2021 al 26 aprile 2022 , saranno presentati i lavori di 22 diverse compagnie provenienti dal Piemonte (4), da altre regioni italiane (9), dall’estero (9), con nuove produzioni inedite e riallestimenti di successo, con spettacoli in prima o segnalati dalla critica e dai premi nazionali e internazionali.

Come verrà utilizzato il tuo sostegno

Il tuo sostegno in questo momento di ripresa di tutte le attività culturali è vitale per poter ripartire insieme coinvolgendo tutta la comunità del quartiere Le Vallette, e non solo, offrendo gratuitamente la partecipazione agli spettacoli della stagione.

Utilizzeremo il tuo contributo per sostenere i compensi degli artisti e degli esperti ospitati durante la stagione.

Chi c'è dietro al progetto

Un progetto a cura di

Officine CAOS - Officine per lo Spettacolo e l'Arte Contemporanea. Nella periferie di Torino.

Un centro di produzione culturale innovativo . Un luogo di incontro inclusivo . Uno spazio polifunzionale accogliente

Abbiamo un sogno che è anche un desiderio: pensiamo che la Cultura possa rimettere al centro la persona, possa rimettere al centro una comunità, perfino un intero quartiere!

Crediamo che questa periferia, così povera di attenzioni e servizi, sia ricca di risorse, senso di appartenenza e voglia di riscatto.

Sappiamo anche che la Cultura, quella che mette insieme le persone, quella che è per tutti e che fa innamorare, quella cultura, può cambiare la vita in un istante e per sempre, soprattutto se abiti in un quartiere come Le Vallette.

E’ per questo sogno e per questo desiderio che nel 2002 abbiamo aperto questo spazio, inclusivo e plurale, per metterci al servizio dei tanti giovani artisti nazionali e internazionali, associazioni culturali e gruppi spontanei del territorio, singoli cittadini proattivi e persone in difficoltà che negli anni e sempre più numerosi hanno condiviso con noi un progetto, una passione, un’idea.

Seguici su

Sito web / Facebook / Instagram

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Vuoi sostenere questo progetto?