or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

DIAMO UNA CASA ALLA MUSICA DELLA BANDA RULLIFRULLI DI FERRARA!

A campaign of
Progetto Imoletta - Fondazione di partecipazione Imoletta ETS

Contacts

A campaign of
Progetto Imoletta - Fondazione di partecipazione Imoletta ETS

DIAMO UNA CASA ALLA MUSICA DELLA BANDA RULLIFRULLI DI FERRARA!

Campaign ended
  • Raised € 14,012.00
  • Sponsors 118
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere
    10. Ridurre le disuguaglianze
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
Progetto Imoletta - Fondazione di partecipazione Imoletta ETS

Contacts

The project

“Ricordatevi sempre, la musica come la vita si può fare in un solo modo: insieme!”(Ezio Bosso, 2016)

LA BANDA RULLI FRULLI DI FERRARA

La musica è per tutti i ragazzi una straordinaria opportunità di inclusione e di crescita individuale e di gruppo e per questo, ispirandoci all’esperienza ultredecennale della Banda RulliFrulli di Finale Emilia (MO), progetto Imoletta ha promosso la nascita nell’ottobre di quest’annodella Banda Rulli Frulli di Ferrara, un collettivo musicale di ragazzi e ragazze tra 15 e 25 anni in cui ciascuno, indipendentemente dall’età e dalle diverse abilità, può dare il proprio contributo ed esprimere attraverso la musica le proprie capacità.

Destinatari principali del progetto Rulli Frulli Ferrara sono ragazzi e ragazze che frequentano le scuole, tra di loro anche un folto gruppo di loro compagni con disabilità. Ai laboratori di costruzione di strumenti a percussione attraverso il riutilizzo di materiali di recupero, così come a tutte le attività musicali partecipano anche alcuni giovani con disabilità che hanno terminato da poco il proprio percorso scolastico


CHI SIAMO

Progetto Imoletta è un’iniziativa senza fini di lucro nata a Ferrara nel 2021 dall’impegno di un gruppo di famiglie con figli disabili con l’obiettivo di “costruire inclusione”, ovvero aiutare i giovani ferraresi con disabilità complesse ad entrare dopo la scuola nella vita adulta e nel modo del lavoro valorizzando il loro percorso la loro operosità e l’apporto che essi possono dare alle comunità di appartenenza, facendo rete  e squadra con associazioni, cooperative e servizi che operano a Ferrara.

Ad oggi può contare oltre 150 soci e volontari grazie ai quali sviluppa un intenso programma di attività di agricoltura sociale attraverso l’azienda agricola “Fattoria Sociale Villa Imoletta”, di formazione e inserimento lavorativo di giovani con disabilità, di sostegno a  genitori e altri caregivers familiari, oltre ad iniziative culturali e ricreative aperte a tutta la cittadinanza ed a piccoli servizi di ospitalità ed accoglienza.


PERCHE’ UN CROWDFUNDING DA 18.450 EURO

Per il progetto ferrarese RulliFrulli prevediamo un investimento complessivo di 40.650,00 euro ma siamo già a buon punto e per questo il progetto è già partito con grande energia!  La Banda RulliFrulli di Ferrara non sarebbe infatti nata senza l’impegno organizzativo del Liceo Carducci ed un generoso contributo  di 20.000,00 euro del Comune di Ferrara che assieme alle quote di partecipazione dei partecipanti (2.200,00 euro per il 2023/24) destinate a retribuire il maestro di musica e gli altri operatori dello staff e all’acquisto dei primi strumenti musicali. Grazie a loro oggi la Banda ferrarese conta già 20 ragazze e ragazzi e si esercita tutti i lunedì pomeriggio all’interno dell’auditorium del Liceo ma per continuare a crescere ha bisogno di una casa accogliente. Per questo Progetto Imoletta ha deciso di mettere a sua disposizione due ampi locali al 2° piano della propria sede di Quartesana, costituita da una antica villa circondata da un grande parco e di lanciare questa campagna di raccolta fondi per la loro ristruttuturazione e messac a norma.

Le risorse necessarie per realizzare questi interventi ammontano in totale a 18.450,00 euro che è la cifra che ci proponiamo di raggiungere con il crowdfunding in modo da non distogliere risorse dai servizi per i ragazzi disabili di Imoletta contando sulla generosità di tanti amici di Imoletta e sull’aiuto di Banca Etica che, quando raggiungeremo il 75% di questa cifra, donerà la quota restante al nostro progetto.

La superficie totale dei due locali è di circa 100 mq e potrà ospitare sia un ampio laboratorio attrezzato per la costruzione e la manutenzione degli strumenti a percussione della banda sia l’ambiente dove i ragazzi potranno esercitarsi a suonare seguiti dai loro maestri.

I locali sono attualmente ristrutturati al grezzo per cui sono necessari interventi di:

  • pavimentazione (4.500,00 ),
  • rifacimento di porte e finestre (7.000,00 ),
  • impianto elettrico a norma (2.500,00 )
  • migliorare acustica e insonorizzazione dei locali (2.500,00 ).
  • attrezzare il laboratorio (1.450,00 )

I locali di Villa Imoletta DESTINATI A sede della banda RULLIFRULLI di ferrara


CON IL TUO AIUTO CE LA POSSIAMO FARE!

Contribuisci anche tu con generosità a questa campagna di raccolta fondi e aiutaci a dare una casa ai ragazzi della Banda RulliFrulli di Ferrara!
In quanto onlus, tutti i contributi sono detraibili dalle tasse.

Come forma di ringraziamento, il nome di tutti i donatori che parteciperanno al crowdfunding con almeno 10,00 euro sarà stampato sulla  parete dei donatori situata negli ambienti della Banda Rullifrulli di Ferrara presso la Villa Imoletta che ospita il progetto. Ai primi 100 donatori che contribuiranno  con un versamento pari o superiore a 50,00 euro invieremo a nostre spese una confezione della Tisana della Notte di San Giovanni prodotta con le erbe aromatiche della Fattoria Sociale Villa Imoletta. Ai primi 50 donatori che  verseranno un contributo pari o superiore a 100,00 euro andrà invece un vasetto da 500 gr. di miele millefiori sempre di Fattoria Sociale Villa Imoletta mentre chi donerà 250,00 euro o più riceverà a casa una confezione di 3 vasetti di miele di colza, tiglio e erba medica.

ricompensa

Comments (30)

Per commentare devi fare
  • GM
    Giovanni Contributo per conto Scuola di Musica Moderna di Ferrara
    • as
      albatros grazie e con i migliori auguri che questo progetti decolli e faccia grandi cose
      • FF
        Fabiana Dai, dai, dai!
        • GC
          Giorgio Sosteniamoli
          • MI
            Monica Questa donazione è a nome di Marisa e Giulietta Graziani
            • MV
              Mauro Ottima iniziativa!!
              • Rd
                Roberto grazie per quello che state facendo
                • AT
                  Antonio da parte di : Alessandra T. Laura Forlani, Jacopo, Elisa, Bianca, Cecilia, Elena, Katia, Irina, Aldo, Elisa B., Anto, Mimma, Ale G., Laura, Defra, Laura Zappaterra.
                  • CO
                    Carlo Una splendida iniziativa di un coraggioso, determinato, caro gruppo di amici
                    • AR
                      Antonio Bello dare una casa alla musica fatta insieme!
                      • TM
                        Fondazione di partecipazione Imoletta ETS Grazie Antonio 🙏
                        1 month, 4 weeks ago

                    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                    3. Salute e benessere

                    Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

                    10. Ridurre le disuguaglianze

                    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

                    11. Città e comunità sostenibili

                    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.