or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Cultura e speranza per la gioventù di Beit Ummar

A campaign of
Pace per Gerusalemme & Center for Freedom and Justice

Contacts

A campaign of
Pace per Gerusalemme & Center for Freedom and Justice

Cultura e speranza per la gioventù di Beit Ummar

Cultura e speranza per la gioventù di Beit Ummar

Campaign ended
  • Raised € 2,607.00
  • Sponsors 34
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    10. Ridurre le disuguaglianze
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Pace per Gerusalemme & Center for Freedom and Justice

Contacts

The project

For English, click here

In un villaggio palestinese,
in una delle zone più "calde" della Cisgiordania,
dove bambini e ragazzini rischiano di finire in prigione,
abbiamo costruito un parco e un teatro
per aiutarli a superare traumi e paure
e a fiorire nonostante le sfide.
Il parco è aperto dal 2019;
il teatro è pronto, ma i ragazzi non ne possono ancora usufruire.
Ci siamo quasi - mancano solo l'arredo e le attrezzature.
Con il tuo aiuto 
speriamo di riuscire ad aprirlo al nostro giovane pubblico
entro sei mesi.

Perché

Beit Ummar è un villaggio rurale nei pressi di Hebron, in Palestina, in una delle zone più "calde" della Cisgiordania.
Un quarto dei circa 18.000 abitanti sono bambini al di sotto dei 18 anni.
I giovani di Beit Ummar affrontano una realtà di forti tensioni politiche e grandi difficoltà economiche, con gravi ricadute psicologiche e sociali.
Molti giovani non sono né occupati né inseriti in percorsi di istruzione o formazione, e questo in una regione in cui non solo maggiorenni, ma anche bambini e ragazzini rischiano la prigione.

Come

Noi del CFJ lavoriamo per aiutare i nostri giovani a fiorire nonostante le sfide, per dar loro speranza e nuove opportunità e per tenerli al sicuro.
Lo facciamo attraverso iniziative sociali di vario genere - iniziative di educazione, formazione, cultura, empowerment (soprattutto per donne e ragazze) recupero di terreni incolti, community building ecc.

Il progetto: un teatro per la gioventù di Beit Ummar

Il nuovo teatro di Beit Ummar e il parco che lo ospita fanno parte della soluzione.
Il parco (7000 mq) di Beit Ummar è stato inaugurato nel 2019, con le sue giostre e il suo campo da calcio, dove bambini/e e ragazzi/e già giocano, si rilassano, socializzano e imparano.
La costruzione del teatro culturale (360 mq), ubicato all'interno del parco, è stata completata nel 2021, ma i giovani non ne possono ancora usufruire.
Ci siamo quasi - rimane solo da arredarlo e attrezzalo (palcoscenico, sedie, attrezzature audio e video).

La tua donazione aiuterà i nostri giovani a superare i traumi e rifiorire
attraverso iniziative culturali, educative e di formazione offerte gratuitamente al teatro di Beit Ummar
Il teatro
  • Gioverà albenessere psicologico e ridurrà i livelli di ansia, stress e sentimenti negativi, soprattutto tra i bambini e i giovani, attraverso l'arte e la socializzazione;
  • Fornirà ai ragazzistrumenti espressivi e li incoraggerà a cimentarsi nella produzione di opere di arte plastica, teatro, film e documentari;
  • CContribuirà a contrastare la disoccupazione attraverso iniziative educative e di formazione per giovani e fascie vulnerabili (p.es. madri sole);
  • Renderà possibili programmi di scambio culturale con giovani provenienti da altre comunità in Palestina e all'estero.
  • Contribuirà alla coesione sociale e allavita culturaledel villaggio a beneficio di giovani e adulti;
  • Favoriràl'economia locale ospitando sia eventi culturali capaci di attrarre visitatori (p.es. mostre, proiezioni, spettacoli).
La tua donazione aiuterà i nostri giovani a superare i traumi e rifiorire
attraverso iniziative culturali, educative e di formazione offerte gratuitamente al teatro di Beit Ummar
Se hai bisogno di aiuto per effettuare una donazione, scarica il file "Come effettuare una donazione - How to make a donation" sotto la linguetta "Gallery" oppure contatta help@produzionidalbasso.it

Chi siamo

Questa campagna di crowdfunding è organizzata e promossa dall'associazione Pace per Gerusalemme per conto dell'associazione Center for Freedom and Justice, Beit Ummar.
>> L’Associazione Pace per Gerusalemme si è costituita a Trento nell’ottobre 2001 per affermare le ragioni della pace, del dialogo e della convivenza nella terra di Palestina-Israele.
Operiamo per tenere viva l’attenzione della cittadinanza su quanto accade nel Vicino Oriente, in un’ottica che privilegia ogni azione e parola tesa a promuovere il superamento del conflitto e la ricerca di una prospettiva di una pace giusta. Promuoviamo eventi culturali, di sensibilizzazione e educazione, e abbiamo avviato relazioni di cooperazione, coinvolgendo le istituzioni locali e le comunità sia in Trentino che in Palestina e Israele, con azioni a favore dei giovani e delle fasce più deboli della popolazione locale.
>> Center for Freedom and Justice Beit Ummar (CFJ)è un'associazione non governativa palestinese che, attraverso iniziative sociali di vario genere (p.es. educazione, formazione, cultura, community building, recupero di terreni incolti), lavora per rafforzare la comunità di Beit Ummar trasformando le vite delle fasce più vulnerabili tra cui donne, bambine e ragazze, giovani e contadini.
Queste sono alcune delle associazioni con cui abbiamo collaborato in passato: Ponti di Pace, Italia; Oxfam International, The Jerusalem Fund, USA; LIFE, Francia; Japan Volunteer Centre, Giappone; CFJ Norvegia; CFJ Colorado, USA.

Altri progetti che abbiamo realizzato

CFJ eroga tutti i servizi alla popolazione gratuitamente. Questi sono alcuni dei nostri progetti:

>> Campi estivi: ogni anno, dal 2019, organizziamo campi estivi gratuiti per i bambini e le bambine di Beit Ummar. I campi estivi sono un ambiente sicuro in cui i bambini acquisiscono fiducia di sé e nuove abilità, sia concrete sia sociali (p.es. comunicazione, risoluzione dei conflitti).

>> Succo di fico d'India: nell'ambito di questo progetto - atto a contribuire all'autosufficienza economica delle donne e al sostentamento dei contadini - abbiamo acquistato i frutti dai contadini locali, fornito alle donne del villaggio i mezzi materiali per produrre il succo di fico d'India e lo abbbiamo venduto in Germania, devolvendo i guadagni alle produttrici.

>> Allevamento di pecore:progetto volto ad aiutare famiglie bisognose, e donne in particolar modo. Abbiamo costruito un ovile, acquistato delle pecore e fornito alle donne del villaggio i mezzi materiali (cucina, attrezzature) per permettere loro di produrre latticini e venderli sul mercato locale.

Se hai bisogno di aiuto per effettuare una donazione, scarica il file "Come effettuare una donazione - How to make a donation" sotto la linguetta "Gallery" oppure contatta help@produzionidalbasso.it


Culture and hope for the youth of Beit Ummar

In a Palestinian town, 
in one of the most troubled parts of the West Bank, 
where children and teenagers are at risk of ending up in prison, 
we have built a park and a theatre 
to help them overcome traumas and fears, 
and to thrive despite the challenges.The park has been open since 2019. 
The theater is ready, but our youth cannot enjoy it yet.
We are almost there - 
all that remains to be done is to furnish and equip it. 
With your help, 
we hope to be able to open the theatre to our young public 
within six months.

Why

Beit Ummar is a mostly agricultural town in the vicinity of Hebron, in one of the most troubled parts the Palestinian West Bank.
A quarter of its nearly 18,000 inhabitants are children under the age of 18.
The youth of Beit Ummar face a combination of political tensions and economic difficulties, resulting in considerable psychological distress.
Many teens are both out of school and out of work. This is a particularly delicate situationin a region where not only adults but even children risk getting imprisoned.

How

At CFJ, we work to help our youth thrive despite the challenges, create opportunities for them and keep them out of harm's way.
We do this through community development programmes, cultural and educational enrichment, empowerment initiatives (especially for women and girls), international exchanges and land restoration projects.

The project - a theatre for the youth of Beit Ummar

The new Beit Ummar theatre and park are part of the solution.
In 2019, we inaugurated the 7000 sq m Beit Ummar park, with its rides and football pitch, where boys and girls already play, relax, socialise and learn.
The construction of the 360 sq m cultural theatre, nested in the park, was completed in 2021, but our youth cannot enjoy it yet. 
We are almost there - all that remains to be done is to furnish and equip the theatre.

Your donation will help our youth heal and thrive
through cultural, educational and skilling initiatives offered free of charge at the Beit Ummar theatre
The theatre will
  • Promote psychological well-being and decrease stress and negative feelings, especially among children and youth, through art and socialization;
  • Provide tools for self-expression and encourage young people to get involved in producing works of plastic art, theatre, films and documentaries;
  • Help contrast unemploymentthrough educational and skilling initiatives for young people and vulnerable groups (e.g. single mothers);
  • Enable cultural exchange programmes with youth from other communities in Palestine and abroad;
  • Enhance the town'ssocial cohesion and cultural life for the benefit of both young and old;
  • Contribute tothe town's economyby hosting events (e.g. national festivals, exhibitions, screenings, shows) that will attract visitors.
Your donation will help our youth heal and thrive
through cultural, educational and skilling initiatives offered free of charge at the Beit Ummar theatre
If you need help making a donation, download the file "Come effettuare un bonifico - How to make a donation" under the "Gallery" tab or contact help@produzionidalbasso.it

Who we are

This crowdfunding campaign is organised and promoted by Pace per Gerusalemme in the name of Center for Freedom and Justice, Beit Ummar.
>> Pace per Gerusalemme(Peace for Jerusalem)  was founded in Trento in October 2001 promote peace, dialogue and coexistence in the land of Palestine-Israel.
We work to keep people informed and interested in the situation in the Near East, favouring every action or word capable of promoting a peaceful and just solution to the conflict. We support cultural, awareness-raising and educational events, and have been cooperating with local institutions and communities - in Trentino, in Palestine and in Israel - on projects to sustain young people and the most disadvantaged sections of the population.
>> Center for Freedom and Justice (CFJ) Beit Ummaris a Palestinian non-governmental organisation that works to render the local community more resilient and transform the lives of underpriviledged groups, such as women and girls, youth and farmers. We do this through a variety of community development projects (e.g. education, training, culture, community building and land reclamation).
These are a few of the organisations we've cooperated with in the past: Bridges of Peace (Ponti di Pace), Italy; Oxfam International; The Jerusalem Fund, USA; LIFE, France; Japan Volunteer Centre (JVC), Japan; CFJ Norway; CFJ Colorado, USA.

Other projects we have carried out

CFJ offers all of the services to the local population free of charge.Here are a few of the projects we have carried out:
>> Summer camps: we have been organising free summer camps for the boys and girls of Beit Ummar every year, since 2019. The summer camps provide a safe environment in which children gain self-confidence and learn new skills, both concrete and social (e.g. communication, conflict resolution).

>> Prickly pear juice: in this project, meant to contribute to the economic self-sufficiency of both farmers and women. Having bought the fruit from local farmers, we provided local women with the means to produce prickly pear juice, and marketed it in Germany, transferring the profits to the women who produced it. 

>> Sheep farm:this project targeted marginalised families in general, and especially women. It aims to reduce unemployment and contribute to the economic independence of women. We built a pen, bought sheep and provided the women of Beit Ummar with the material means (kitchen, equipment) to produce milk products and sell them locally.

If you need help making a donation, download the file "Come effettuare un bonifico - How to make a donation" under the "Gallery" tab or contact help@produzionidalbasso.it

Rewards

Contribute
Campaign ended
€25.00

una sedia / a chair

>> 𝐔𝐧𝐚 𝐜𝐚𝐫𝐭𝐨𝐥𝐢𝐧𝐚 𝐯𝐢𝐫𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐭𝐚, 𝐯𝐢𝐚 𝐦𝐚𝐢𝐥, 𝐩𝐞𝐫 𝐝𝐢𝐫𝐭𝐢 𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐞 𝐝𝐢 𝐜𝐮𝐨𝐫𝐞!
---
>> 𝐀 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐢𝐬𝐞𝐝 𝐯𝐢𝐫𝐭𝐮𝐚𝐥 𝐩𝐨𝐬𝐭𝐜𝐚𝐫𝐝, 𝐯𝐢𝐚 𝐞𝐦𝐚𝐢𝐥, 𝐭𝐨 𝐭𝐡𝐚𝐧𝐤 𝐲𝐨𝐮 𝐟𝐫𝐨𝐦 𝐭𝐡𝐞 𝐛𝐨𝐭𝐭𝐨𝐦 𝐨𝐟 𝐨𝐮𝐫 𝐡𝐞𝐚𝐫𝐭𝐬!

Select
€45.00

un faro / a spotlight

Come sopra, più
>> 𝐔𝐧 𝐫𝐢𝐧𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐧𝐞𝐰𝐬𝐥𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫 𝐝𝐞𝐥 𝐂𝐅𝐉 𝐞/𝐨 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐚𝐠𝐢𝐧𝐚 𝐅𝐚𝐜𝐞𝐛𝐨𝐨𝐤 𝐝𝐞𝐥 𝐏𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐝𝐢 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 𝐩𝐞𝐫 𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐩𝐮𝐛𝐛𝐥𝐢𝐜𝐚 𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐬𝐭𝐫𝐚 𝐠𝐫𝐚𝐭𝐢𝐭𝐮𝐝𝐢𝐧𝐞
---
As above, plus
>> 𝐀 𝐭𝐡𝐚𝐧𝐤 𝐲𝐨𝐮 𝐢𝐧 𝐭𝐡𝐞 𝐂𝐅𝐉 𝐧𝐞𝐰𝐬𝐥𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫 𝐚𝐧𝐝/𝐨𝐫 𝐨𝐧 𝐭𝐡𝐞 𝐅𝐚𝐜𝐞𝐛𝐨𝐨𝐤 𝐩𝐚𝐠𝐞 𝐨𝐟 𝐭𝐡𝐞 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 𝐏𝐚𝐫𝐤 𝐭𝐨 𝐦𝐚𝐤𝐞 𝐨𝐮𝐫 𝐠𝐫𝐚𝐭𝐢𝐭𝐮𝐝𝐞 𝐩𝐮𝐛𝐥𝐢𝐜

Select
€70.00

un tavolo / a table

Come sopra, più
>> 𝐔𝐧𝐚 𝐯𝐢𝐝𝐞𝐨𝐜𝐡𝐢𝐚𝐦𝐚𝐭𝐚 𝐜𝐨𝐧 𝐧𝐨𝐢 𝐝𝐢 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 𝐩𝐞𝐫 𝐫𝐢𝐧𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐚𝐫𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞
---
As above, plus
>> 𝐀 𝐯𝐢𝐝𝐞𝐨𝐜𝐚𝐥𝐥 𝐰𝐢𝐭𝐡 𝐮𝐬 𝐢𝐧 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 𝐭𝐨 𝐭𝐡𝐚𝐧𝐤 𝐲𝐨𝐮 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐥𝐥𝐲

Select
€100.00

attrezzature audio / audio equipment

Come sopra, più
>> 𝐔𝐧 𝐢𝐧𝐯𝐢𝐭𝐨 𝐚 𝐭𝐫𝐚𝐬𝐜𝐨𝐫𝐫𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐚𝐭𝐭𝐢𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐜𝐨𝐧 𝐧𝐨𝐢 𝐚 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 per mostrarti il villaggio e i nostri progetti, ma soprattutto per 𝐜𝐨𝐧𝐨𝐬𝐜𝐞𝐫𝐜𝐢 𝐞 𝐫𝐢𝐧𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐚𝐫𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚
---
As above, plus
>>𝐀𝐧 𝐢𝐧𝐯𝐢𝐭𝐚𝐭𝐢𝐨𝐧 𝐭𝐨 𝐬𝐩𝐞𝐧𝐝 𝐚 𝐦𝐨𝐫𝐧𝐢𝐧𝐠 𝐰𝐢𝐭𝐡 𝐮𝐬 𝐡𝐞𝐫𝐞 𝐢𝐧 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 to show you around the town and our projects, but above all, 𝐭𝐨 𝐠𝐞𝐭 𝐭𝐨 𝐤𝐧𝐨𝐰 𝐞𝐚𝐜𝐡 𝐨𝐭𝐡𝐞𝐫 𝐚𝐧𝐝 𝐭𝐡𝐚𝐧𝐤 𝐲𝐨𝐮 𝐢𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧

Select
€200.00

attrezzature video / video equipment

Come sopra, più
>> 𝐔𝐧 𝐢𝐧𝐯𝐢𝐭𝐨 𝐚 𝐭𝐫𝐚𝐬𝐜𝐨𝐫𝐫𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐧𝐚 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐞 𝐩𝐫𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐧𝐨𝐢 𝐚 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫 per mostrarti il villaggio e i dintorni, farti vedere i nostri progetti, ma soprattutto per 𝐜𝐨𝐧𝐨𝐬𝐜𝐞𝐫𝐜𝐢 𝐞 𝐫𝐢𝐧𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐚𝐫𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚
--
As above, plus
>> 𝐀𝐧 𝐢𝐧𝐯𝐢𝐭𝐚𝐭𝐢𝐨𝐧 𝐭𝐨 𝐬𝐩𝐞𝐧𝐝 𝐚 𝐝𝐚𝐲 𝐚𝐧𝐝 𝐥𝐮𝐧𝐜𝐡 𝐰𝐢𝐭𝐡 𝐮𝐬 𝐡𝐞𝐫𝐞 𝐢𝐧 𝐁𝐞𝐢𝐭 𝐔𝐦𝐦𝐚𝐫, to show you around the village and the area, show you our projects, but above all, 𝐭𝐨 𝐠𝐞𝐭 𝐭𝐨 𝐤𝐧𝐨𝐰 𝐞𝐚𝐜𝐡 𝐨𝐭𝐡𝐞𝐫 𝐚𝐧𝐝 𝐭𝐡𝐚𝐧𝐤 𝐲𝐨𝐮 𝐢𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧

Select

Comments (3)

Per commentare devi fare
  • lm
    luisa Buon lavoro!!!!
    • JH
      Joan Sono felice di contribuire anche come donna ebrea a questo bellissimo progetto e vi auguro davvero buona fortuna!
      • SS
        Simona In memoria del nostro caro amico Ali, di Beit Ummar, uomo gentile e generoso, che per via della drammatica situazione in queste terre, è stato costretto ad emigrare lasciando indietro parte della sua famiglia. Nella speranza e consapevolezza che i progetti del Center for Freedom and Justice risparmino a molti il dolore dell'emigrazione.

        Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

        Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

        4. Istruzione di qualità

        Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

        10. Ridurre le disuguaglianze

        Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

        16. Pace, giustizia e istituzioni forti

        Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.