or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

CUCINA BUONA IN TEMPI CATTIVI

A campaign of
Fucina Zero

Contacts

A campaign of
Fucina Zero

CUCINA BUONA IN TEMPI CATTIVI

Support this project
30%
  • Raised € 1,410.00
  • Target € 4,700.00
  • Sponsors 23
  • Expiring in 17 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Theatre & dance

A campaign of 
Fucina Zero

Contacts

The project

GRAZIE ALLE PRIME DONAZIONI

"CUCINA BUONA IN TEMPI CATTIVI" HA OTTENUTO LA SUA PRIMA TOURNÉE' IN ABRUZZO!
CONTINUATE A SOSTENERCI!


DAL PRIMO LUGLIO E' POSSIBILE RICHIEDERE UNA O PIU' PARTECIPAZIONI AD UNA PROVA APERTA IN ALTERNATIVA AL BIGLIETTO OMAGGIO CORRISPONDENTE AL PREMIO


NELLA GALLERY TROVERETE I BLOOPERS DEL VIDEO CROWDFUNDING! :)


IL PROGETTO

Spezzeremo le reni alla Grecia – questo il grido, lo slogan che echeggiava in quel novembre del 1940 nel bel paese. A milioni vennero chiamati alle armi, strappati dalle mura domestiche, lanciati oltre il mare per invadere, usurpare, depredare e morire per un’altra sanguinosa guerra priva di senso – così come tutte le guerre. Cucina buona in tempi cattivi è la storia d’un semplice ragazzo, un soldato nient’affatto perfetto, un giovane cuoco chiamato alle armi per la campagna d’Atene, strappato dalla sua quieta terra natia, Villa Santa Maria in Abruzzo. Guido vivrà il disastro della guerra in seconda fila, dietro le quinte della cucina, quinte dove passano i vari attori delle vicende belliche, ognuno dei quali chiede o pretende, aiuta o minaccia, conforta o impietosisce. Cucina buona in tempi cattivi si propone d’indagare l’abbondante argomento bellico con altre lenti, sotto un nuovo punto di vista, ovvero gli occhiali della cucina:

- No sembra stratiòtis.
- Come?
- No sembra soldato.
- No, davvero? Infatti sono un cuoco

Unica aspirazione di Guido sarà il nostos , il ritornare a casa. E come ogni degno Ulisse il suo viaggio sarà spesso ostacolato in un perpetuo oscillare tra la vita e la morte, tra la fame e il pane. Un’odissea che lo segnerà per l’intera esistenza, che lo svuoterà come lo arricchirà.
La guerra, privazione della realtà d’ogni individuo, interruzione a lungo termine della propria routine.
La guerra è ladra, ruba la vita, arresta l’esistenza.
Ma anche in mezzo al disastro l’individuo ha possibilità di scelta:
arrendersi alla guerra, diventarne parte integrante, continuare a nutrirla eliminando e violentando i propri simili, oppure decidere di non rinunciare alla propria umanità.


IN TEMPI CATTIVI RACCOGLI FONDI

Cucina buona in tempi cattivi è il primo progetto d’un gruppo d’artisti under-35, riunitisi nella compagnia Fucina Zero , che operano nella città di Roma.

Le prove e l’organizzazione del lavoro sono partite nel mese di marzo, e dal mese d’aprile la compagnia è alla ricerca di fondi e di canali di sovvenzione che ne possano permettere la produzione, come il crowdfunding. Grazie al vostro contributo la compagnia potrà permettersi figure professionali che s’occupino della produzione delle scenografie e della realizzazione dei costumi; si potrà permettere l’affitto d’uno spazio fisso dove poter continuare a limare lo spettacolo, ad esplorarlo più in profondità; potrà avere una maggiore stabilità per quanto riguarda trasporti e traslochi del materiale; potrà avere la possibilità di ingaggiare fotografi di scena e videomaker per la realizzazione di contenuti multimediali (video integrale dello
spettacolo, trailer e clip delle prove per festival e bandi).

E soprattutto, grazie a voi, Cucina buona in tempi cattivi potrà avere maggiori possibilità di mostrarsi al pubblico, a farsi una migliore e adeguata pubblicità su canali virtuali e non, così da poter continuare a proporre il progetto fino ad arrivare sotto gli occhi d’una buona produzione,
così da potere finalmente ampliare il lavoro.

Potrete assaggiare con occhi e orecchie Cucina buona in tempi cattivi al Teatro di documenti , in via Nicola Zabaglia 42 (zona Testaccio), nei giorni 13, 14, 15 giugno .

.


FUCINA ZERO

Fucina Zero è una compagnia teatrale nato nel 2018 a Roma.
Formato da Matteo Finamore, Francesco Battaglia, Olga Galieri, Andrea Carriero, Sara Giannelli, Lorenzo Guerrieri e Paolo Madonna.


Comments (9)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Licia  Bravi tutti. Vi seguiamo e vi sosteniamo. E cercheremo di fare ancora di più.
    • gc
      giuseppe  congratulazioni e auguri per il vostro futuro Pino Carriero
      • AC
        Andrea  Grazie infinite Pino!
        1 week, 3 days ago
    • FS
      Furio  Sono stato a vedervi e con piacere do un piccolo sostegno alla vostra passione, che alimenta la mia :)
      • AC
        Andrea  Grazie Furio! :)
        1 week, 3 days ago
    • AM
      Alessia  ...e questo da parte di tutti i miei colleghi!!! Auguroni!
      • AM
        Alessia  Auguri ragazzi!!!
        • avatar
          Paola  Una fucina siete, Vi voglio bene!
          • RI
            Roberta  Daje ragaaaaaaaaa!!!!!

            Gallery

            Vuoi sostenere questo progetto?