or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Costruiamo relazioni punto per punto

A campaign of
Associazione Pantagruel ODV

Contacts

A campaign of
Associazione Pantagruel ODV

Costruiamo relazioni punto per punto

Campaign ended
  • Raised € 6,010.00
  • Sponsors 52
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Associazione Pantagruel ODV

Contacts

The project

L’Associazione Pantagruel, dal 2001, ha introdotto un laboratorio all'interno e all’esterno del carcere femminile di Sollicciano che utilizza la pedagogia steineriana per insegnare alle detenute a realizzare bambole e manufatti in stoffa: è questo un importante strumento creativo e terapeutico diretto alle donne carcerate. Il laboratorio esterno, presso la sede dell’Associazione, è attuato con donne in semi-libertà o ormai in libertà. Il progetto che vi sottoponiamo consiste in una borsa lavoro annua di € 6000 diretta ad una donna del laboratorio esterno alla quale viene data la possibilità di reinserimento nella vita sociale.

Nel contesto penitenziario molti sono i risvolti positivi per le partecipanti al laboratorio interno: sia a livello terapeutico (ritrovare sicurezza e fiducia, sviluppare capacità organizzative, indurre alla cooperazione, inibire l’isolamento) ma anche per un futuro reinserimento sociale-lavorativo. Queste donne potranno acquisire competenze sartoriali da spendere nel mondo del lavoro. Attraverso questo progetto vogliamo offrire contenuti positivi per la piena riabilitazione della persona; ricevere anche un modesto compenso per il lavoro svolto incentiva a continuare e fa emergere la dignità del guadagnarsi da vivere.

Il monitoraggio delle donne impiegate negli anni nel laboratorio esterno ha dimostrato che la rieducazione operata è di massima efficacia: nessuna delle detenute coinvolte nel nostro progetto (18) è mai rientrata in carcere, contro un tasso di recidiva in Italia pari al 56%. Questo a riprova che un percorso rieducativo è veramente l’unica strada per far sì che le persone escano dal carcere con un rapporto con se stesse e con gli altri rinnovato.

La borsa lavoro del valore di € 6000 consentirà alla detenuta di conseguire la capacità necessaria per imparare l'attività. Ove la  raccolta di fondi fosse inferiore alla somma indicata, o in parte superiore, il ricavato o la differenza non sarà restituita ma sarà  devoluta interamente al 'Fondo detenuti indigenti'. Questo è un fondo gestito da Pantagruel a favore dei detenuti di Sollicciano e Gozzini tramite il quale l'Associazione provvede all'acquisto di occhiali, scarpe, tessere telefoniche, francobolli, spese mediche non rientranti in quelle pagate dal Servizio Sanitario Nazionale.

L’importo che si ritiene necessario raccogliere per la realizzazione di questo progetto è di € 7500, di cui € 6000 per la borsa lavoro e € 1500 per l’acquisto di materiale, spese di spedizione, acquisto beni per ricompense e varie. Questa campagna prevede 4 tipi di ricompense per i nostri amici che ci aiuteranno a realizzare questo sogno: chi invierà € 30 avrà diritto ad una maglietta con una scritta di libertà sul davanti ed il logo dell'associazione sul retro; chi invierà € 50 avrà diritto ad un animaletto/bambola/pinocchietto in stoffa creato dalle detenute di Sollicciano; chi invierà € 150 avrà diritto ad una manufatto (Bambola/Diavoletto/Piccolo Principe/Bambolotto) di circa 40 cm creata dalle detenute o ex che lavorano nel laboratorio dell'associazione; chi invierà € 200 avrà diritto ad un kit per la creazione di un asinello in stoffa contenente pezzi assemblati e parzialmente cuciti dell'asinello, lana per l'interno, filo, ago, bastoncino per il confezionamento ed una chiavetta con un video con una lezione per l'esecuzione del lavoro.

Aiutaci a dare una seconda occasione ad una detenuta con una donazione!

Comments (6)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Giulia Grazie, perché ci date l'opportunità di fare qualcosa per chi ha bisogno di noi, senza di voi non sapremmo come fare...
    • ss
      silvia in bocca al lupo a tutte coloro che devono ripartire. Niente è impossibile!
      • JL
        Jonnel Molto bello questo progetto e lo sostengo con piacere ma sarebbe importante che la stoffa usato per fare 'la pelle' delle bambole essere di colori diversi e non solo bambole 'bianche'. La representazione conta.
        • avatar
          Associazione Pantagruel ODV Grazie Jonnel, sì, per le nostre bambole utilizziamo "pelle" di diversi colori, ti invitiamo a vedere i ns. manufatti sul sito www.lapoesiadellebambole.it nella sezione "Guarda le bambole - ordina", tra le bambole cuscino e snodabile troverai varie foto. Grazie ancora!
          6 months, 3 weeks ago
      • cm
        camilla forza, bel progetto!
        • MR
          Massimo Bravissime!!! Grazie per il bellissimo lavoro che fate!

          Gallery

          Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

          Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

          8. Lavoro dignitoso e crescita economica

          Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

          10. Ridurre le disuguaglianze

          Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

          16. Pace, giustizia e istituzioni forti

          Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.