or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Arci

"Costruiamo il futuro" in Guinea Bissau

A campaign of
Associazione Into The Wild

Contacts

A campaign of
Associazione Into The Wild

"Costruiamo il futuro" in Guinea Bissau

Support this project
100%
  • Raised € 580.00
  • Sponsors 7
  • Expiring in 251 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    1. Zero Povertà
    2. Sconfiggere la fame
    4. Istruzione di qualità

A campaign of 
Associazione Into The Wild

Contacts

The project

Asilo a Cumeré

Costruzione di un asilo in Guinea Bissau

Chi siamo

“Arci Zeta Chivasso“ e “Into The Wild“ sono due associazioni che da anni collaborano insieme e trattano temi di promozione sociale che spazia fra svariati ambiti: dal benessere alla salute alle discriminanze sociali.
Il nostro comune scopo è il raggiungimento di obiettivi solidali, sociali, culturali, relazionali, mettendo sempre gli individui al centro del nostro progetto.

Guinea Bissau

La Guinea Bissau, ex colonia Portoghese, è uno Stato dell'Africa occidentale, uno dei più piccoli del continente, risulta essere tra i 10 paesi più poveri del mondo.
La sua economia, basata perlopiù su agricoltura e pesca, è molto fragile e le risorse del paese ( petrolio , bauxite e fosfati ) non vengono sfruttate a causa della mancanza di infrastrutture e mezzi finanziari .

L’88% della popolazione vive con meno di 1 dollaro al giorno. La mortalità infantile è intorno al 203 per mille, la mortalità da parto è altissima. Alta è anche la diffusione di malattie contagiose come diarrea batterica e protozoica, epatite, febbre tifoide, malaria, febbre gialla ed hiv/aids. La speranza di vita alla nascita è bassa (intorno ai 46-49 anni), il tasso di analfabetismo è forte (oltre il 60% della popolazione adulta).

In Guinea-Bissau, solo il 62,4% dei bambini in età scolare frequenta la scuola primaria, il che significa che quasi il 40% dei bambini in età scolare nel paese non è registrato. L'ingresso tardivo è un problema significativo, con solo il 31,1% di tutti i bambini che entrano a scuola all'età giusta.
Il tasso di abbandono scolastico prima della fine del quarto anno è superiore al 25%. La combinazione di abbandoni scolastici ed insuccessi scolastici è condizionata da scioperi ciclici nel settore dell'istruzione e d'altra parte dalla situazione economica delle famiglie, dalle tradizioni culturali, dal lavoro domestico.

Progetto scuola & asilo

Le nostre associazioni riconoscono che il diritto all'istruzione è uno dei diritti fondamentali che dovrebbe essere accordato a tutti i bambini senza alcuna discriminazione. Noi crediamo e sosteniamo l'idea che l'educazione sia l'elemento fondamentale della trasformazione verso lo sviluppo, aumentando le capacità delle persone di trasformare le loro visioni della società in realtà.

L'educazione è parte del processo di preparazione alla vita adulta .

L'istruzione apre le porte a tutti i tipi di sviluppo e lo scopo dello sviluppo è offrire alle persone più opzioni tra cui una lunga vita, conoscenza, sicurezza personale, partecipazione alla vita della comunità e diritti umani garantiti

Cumaré

La tabanca ( villaggio ) di Cumaré si trova in Guinea Bissau nel distretto di Ojo.
Si tratta di un villaggio sorto alla foce del “Cana Imperial “ un fiume che divide il la regione di Ojo dal distretto di Bissau.
Il villaggio si estende nel mato ( foresta ) , lungo le rive del fiume dove si trovano le risaie e accanto alle coste dell’oceano Atlantico .

Il nostro progetto prevede di convertire l’attuale asilo di circa 25 metri quadri in ambulatorio medico e costruire accanto un asilo per piccoli

Costruzione

La costruzione dell’asilo avverrà in collaborazione con un impresa edile locale ( già utilizzata per la scuola di Com ) gli abitanti del villaggio , le suore Francescane della missione di Nhoma , le associazioni Into the wild e Arci Zeta

Il nostro obiettivo

L’obbiettivo delle due nostre associazione (Arci Zeta e Into The Wild ) è una raccolta fondi in modo da poter sovvenzionare la costruzione dell’asilo e comprare materiale didattico ai bambini

Il nostro sogno?

20.000 euro entro fine 2024 da consegnare direttamente Suor Lupita Si lo sappiamo è una piccola gocce in un mare … in un mare di guai.

Per noi la speranza per un futuro migliore passa attraverso lo sguardo di occhi innocenti su un mondo che spesso ha girato le spalle ai più bisognosi.
“Noi ci crediamo e tu?“

Visita il blog: SOS GUINEA BISSAU

Comments (1)

To comment you have to
  • SB
    Simona Grazie Giorgio di averci dato l'opportunità di contribuire a questo progetto. Ad Maiora. Un abbraccio Simona e Massim

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    1. Zero Povertà

    Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque.

    2. Sconfiggere la fame

    Sconfiggere la fame: porre fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un'agricoltura sostenibile.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    Vuoi sostenere questo progetto?