or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Cosa c'entra il crowdfunding con le fiabe?

A campaign of
Mariarosa Ventura

Contacts

A campaign of
Mariarosa Ventura

Cosa c'entra il crowdfunding con le fiabe?

Campaign ended
  • Raised € 790.00
  • Sponsors 27
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Mariarosa Ventura

Contacts

The project

GRAZIE AMICI per il vostro supporto e per il vostro sostegno. Per noi questa campagna è stata bellissima, perchè abbiamo imparato , abbiamo conosciuto , abbiamo sognato , abbiamo faticato, e abbiamo lavorato; abbiamo sbagliato e abbiamo fatte cose meravigliose ; ci siamo arrabbiate e siamo state felici.

GRAZIE di cuore, benvenuti nella  nostra Città delle Fiabe.

Fiabe in costruzione

Il Crowdfunding racconta la storia di persone che si uniscono, e insieme partecipano attivamente per far crescere un progetto. Proprio come fanno le fiabe, il crowdfunding racconta mille storie di uomini, di  idee, passioni ed emozioni.

Costruiamo questa fiaba insieme?

Ci formiamo con le fiabe.

La saggezza millenaria delle fiabe nei percorsi formativi degli adulti

Vogliamo mostrarti come puoi utilizzare le fiabe nelle tua attività di formatore, educatore, addetto alla selezione o alle politiche attive per il lavoro ! Oppure sei un insegnante, o un manger di azienda;  o gestisci un team di lavoro . O sei un genitore , il lavoro più difficile e meraviglioso del mondo. O semplicemente ti fai appassionare ancora dalle fiabe .

La fiaba non è semplicemente “uno strumento per addormentare i bambini, ma rappresenta infatti un “materiale duttile e malleabile” che offre infinite possibilità di fruizione. Pertanto anche l’adulto, in quanto essere in divenire e inevitabilmente posto in un processo di formazione continua , può rintracciare nelle forme narrative uno strumento efficace per la costruzione e ridefinizione della propria identità personale.

“Cappuccetto Rosso fu il mio primo amore. Sentivo che se avessi potuto sposare Cappuccetto Rosso avrei conosciuto la perfetta felicità”

Charles Dickens

“Anno 2050. La città delle fiabe è in fermento. L’essere umano è sempre più preda dei problemi di vita, di lavoro, di relazioni, di stress; sta perdendo la capacità di orientarsi in questa società caotica e complessa, sempre più controllata dalla tecnologia e dai media. Non ha tempo di fermarsi, di guardarsi intorno. Non ha tempo per pensare.

Le fiabe sono state abbandonate e nessuno le legge più.

Racconti per bambini che nemmeno i bambini considerano più. Eppure le fiabe, quelle più antiche, hanno raccontato la vita vera dell’uomo, le sue difficoltà, le sue paure. Ci hanno raccontato che solo quando l’essere umano sa affrontare le difficoltà può superarle, perché ha in sé le risorse necessarie per farlo. M a deve impararlo.

La Città delle Fiabe è in fermento, ogni personaggio delle fiabe è uscito dal proprio libro, e si aggira per le strade colorate della città per trovare un rimedio: l’uomo ha bisogno delle fiabe, della loro saggezza millenaria, dei loro preziosi messaggi, dei loro profondi significati.

Come aiutare l’uomo? Cappuccetto Rosso, e il suo amico inseparabile, il Lupo, sono stati scelti, fin dalla nascita, per difendere il messaggio della città delle Fiabe: solo con l’aiuto e il supporto di ogni abitante della città, dal più piccolo e minuscolo, al più potente e magico potranno trovare il modo di aiutare l’essere umano: dovranno unire le proprie forze: il crowdfunding della Città delle Fiabe sarà la soluzione. E le streghe? Furiose e gelose del potere della Città delle Fiabe useranno ogni incantesimo per scoprire i loro segreti…”

C’era una volta :

un piccolo pensiero, che poi è diventata un’idea. Si è nutrito di entusiasmo e passione, ed è cresciuto ancora, fino a diventare un progetto.

Perché Fiabe in Costruzione ?

Perché inventiamo storie su misura. Tu ci racconti i sogni dei tuoi bimbi e noi li trasformiamo in principesse fatate e valorosi soldati che lottano contro un drago. Ma pensiamo anche a tutti i grandi che non hanno smesso di giocare con la fantasia. Una fiaba è un modo unico per dire qualcosa a chi si ama.

Come nasce Fiabe in costruzione? Per caso, a luglio del 2014, davvero per caso; per una promessa fatta a Vittoria, una bambina che ama le storie di principesse, e si sa, le promesse vanno sempre mantenute! Così ho scritto la prima fiaba, ed è piaciuta così tanto a Vittoria, che è nata l’ idea di farlo anche per altri bambini.

Chi?

Mariarosa Ventura , classe ‘64. Divisa per amore, fra Lago di Garda e Berlino, che è un po’ la mia seconda casa. Studi umanistici, mi sono occupata di formazione, outplacement e orientamento al lavoro.  Irrimediabilmente appassionata di lettura e scrittura, da sempre invento e scrivo storie. Sonn una blogger e Social Media Editor.   Ho pubblicato 2 libri ed ora scrivo fiabe. Ho fatto una promessa, e ho creato Fiabe in Costruzione.

https://fiabeincostruzione.wordpress.com/

https://www.facebook.com/Fiabe-in-costruzione-315983668589293/

https://www.linkedin.com/in/mariarosa-ventura-514b8643

Mai senza : il mio cane, un libro e lo ammetto, il mio pc.

Personaggio preferito delle fiabe : naturalmente il lupo, e gli elfi, di ogni tipo.

Antonella Bastone , classe 80   Pedagogista, laureata in Scienze dell'Educazione e in Formazione dei Formatori, mi occupo di attività di formazione, orientamento e ricerca in campo educativo e sociale, presso enti pubblici e privati.
Fare formazione è una professione che mi “fa sentire a casa”, in tutte le sue manifestazioni: trasmettere contenuti, orientare percorsi cognitivi, curare il processo trasformativo dell’apprendimento. La parte più stimolante del mio lavoro è offrire la mia esperienza per produrre conoscenza, consapevolezza, benessere, aiutando le persone a riconoscere il proprio potenziale ed esprimerlo.

http://www.antonellabastone.it/

Mai senza : un libro e il caffè

Personaggio preferito delle fiabe : Dorothy del Mago di Oz, e Alice Nel Paese delle meraviglie

Patrizia Kovacs - illustrator - classe '62, nasco a Tortona da genitori         Fiumani, autodidatta. Disegno da quando sono nata. Contabile d'azienda per necessità per svariati decenni e poi soltanto madre dolce e amorevole per scelta. Sono una sognatrice innamorata del teatro dapprima come spettatrice e negli ultimi anni anche come protagonista.

https://www.facebook.com/patrizia.kovacs?fref=ts

Mai senza: la mia caffettiera.

Personaggio preferito delle fiabe : Adoro i corti della Pixar e gli intramontabili Disney; il mio personaggio preferito è Semola.

Chiara Petrillo, classe 89. Nasco nella grande e caotica Milano, e dopo aver conseguito il diploma artistico mi sono trasferita sul Lago di Garda. Sono laureata in giurisprudenza con specializzazione in Scienze del lavoro, e oggi, lavoro nelle Politiche Attive. Nel tempo libero coltivo la mia passione per il disegno, dando forma e colore ai sogni dei bambini.

Mai senza: caramelle e buonumore.

Personaggio preferito delle fiabe: Biancaneve.

Elena Scalfi . classe 91. Abito in provincia di Brescia, ho frequentato il liceo umanistico, e sono laureata in Giurisprudenza. Attualmente lavoro in un’Agenzia per il lavoro. Amo ridere, esprimermi attraverso il disegno e sognare ad occhi aperti.

Mai senza: i sogni e la curiosità.

Personaggio preferito delle fiabe: Cenerentola ed Elsa di Frozen.

Chi siamo?

Siamo professioniste nel mercato del lavoro e della formazione, siamo amiche, che condividono la passione per le nuove idee, e con entusiasmo, senza dimenticarci della nostra parte bambina, vogliamo crescere anche noi e far crescere il nostro progetto , fare formazione con le fiabe , e vogliamo far conoscere il potente potere terapeutico delle fiabe: Cenerentola, Cappuccetto Rosso, Hansel e Gretel, I tre capelli d’oro del diavolo , ad esempio: ognuna di queste fiabe antiche porta con sé un  profondo messaggio:

attraverso i secoli le fiabe finirono per trasmettere nello stesso tempo significati palesi e velati; finirono cioè per parlare simultaneamente a tutti i livelli di personalità umana, comunicando in modo tale da raggiugere la mente ineducata del bambino nonché quella sofisticata dell’adulto. “ Bruno Bettlheim – Il mondo incantato.

Quali progetti?

Orientarsi…con le fiabe! Un percorso di orientamento e bilancio di competenze con il supporto delle fiabe .

Le attuali società complesse pongono nuove sfide agli individui, ponendoli di fronte a richieste di cambiamento, di adattamento e di flessibilità molto più significative di un tempo. La tecnologia e l’informatizzazione delle conoscenze procedono a grande velocità facendo apparire vecchie e superate le novità dell’anno precedente. I saperi acquisiti appaiono velocemente precari e insufficienti e si parla sempre più spesso di formazione permanente . Inoltre, la crisi attuale dei mercati rende spesso difficile la definizione di un proprio profilo professionale.

Molte storie, dalle fiabe della tradizione fino ai racconti più attuali, contengono metafore e suggestioni illuminanti e capaci di stimolare una rivisitazione del proprio percorso esperienziale e professionale. Possono quindi rappresentare uno strumento di riflessione per l’individuo , coerente e pertinente agli obiettivi di un bilancio di competenze, in quanto capaci di introdurre revisioni e consapevolezze personali, su cui sviluppare nuove alternative e opportunità.

Imparare con le fiabe

Le storie mettono in moto la nostra vita interiore, e ciò è particolarmente importante là dove la vita interiore è spaventata, incastrata o messa alle strette ” (Pinkola Estés, Donne che corrono coi lupi)

Oggi alla fiaba sono attribuite funzioni importanti per lo sviluppo integrale della personalità, a livello linguistico, intellettuale ed affettivo; per tale motivo essa occupa un ruolo ben riconosciuto nei programmi educativi dei bambini, quale strumento insostituibile per lo sviluppo integrale della personalità , a livello linguistico , intellettuale ed affettivo

Attraverso la costruzione di una cornice metaforica e l’adozione di un linguaggio simbolico , la fiaba è in grado di stimolare processi di identificazione, riflessione e chiarificazione di significati che risultano fonda mentali nello sviluppo del bambino.

Tuttavia, la fiaba non è semplicemente “uno strumento per addormentare i bambini, ma rappresenta infatti un “materiale duttile e malleabile” che offre infinite possibilità di fruizione. Pertanto anche l’adulto, in quanto essere in divenire e inevitabilmente posto in un processo di formazione continua , può rintracciare nelle forme narrative uno strumento efficace per la costruzione e ridefinizione della propria identità personale.

Il laboratorio si propone di analizzare le funzioni educative e formative delle fiabe al fine di acquisire conoscenze e strumenti utili da applicare nella propria professione e nelle attività quotidiane.

Aiutaci a realizzare questa fiaba:

ci aiuterai a diventare impresa , a prepararci formandoci sempre più professionalmente - anche noi siamo sempre in costruzione - per poter proporre nuovi percorsi formativi con il supporto delle fiabe, e renderai possibile la presentazione dei nostri laboratori, con incontri gratuiti e dimostrativi.

Con il tuo aiuto,

potremo preparare nuovi laboratori rivolti sia ai bambini c he agli adulti. Potremo raccontare come superare la paura del buio , e non parliamo solo di quella infantile, perché il buio interiore che tanti adulti conoscono, fa molta paura.

Insegneremo a essere gruppi di lavori forti e uniti , e a come far uscire le vostre competenze , quelle che non sapete di avere, e a far risaltare i vostri talenti , vi aiuteremo a fare le giuste scelte di lavoro e a vivere il cambiamento come un’opportunità ; utilizzando le fiabe , e il loro linguaggio simbolico che parla direttamen te al profondo dell’essere umano.

Vogliamo fare formazione utilizzando le fiabe:

formazione rivolta al privato, all’adulto e al bambino, formazione rivolta al mercato del lavoro, e alle aziende.

Vogliamo far conoscere al mondo il profondo potere educativo e terapeutico delle fiabe; una ricchezza che fa parte della nostra tradizione e della nostra storia e che racconta la vita vera dell’uomo.

“Le fiabe sono vere; prese tutte insieme, nelle loro sempre ripetuta e sempre varia casistica di vicende umane, sono una spiegazione generale della vita». Italo Calvino

Unisciti a noi!

Grazie!

Illustrator Fabian - Donzelli Editore

Illustrator Fabian Negrin - Donzetti editore

Rewards

Contribute
Campaign ended
Choose this reward
€5.00

Grazie per il sostegno

Grazie! Ti ringraziamo sui social

Select
Choose this reward
€10.00

Grazie! Un disegno per te

Grazie! Ti ringraziamo sui social, più un disegno dedicato dalla Città delle Fiabe. Illustrator Patrizia Kovacs

Select
Choose this reward
€15.00

Grazie! Cappuccetto Rosso ti ringrazia

Grazie! Ti ringraziamo sui social, più un disegno dedicato dalla Città delle Fiabe, più un pensiero dedicato solo a te, proprio da Cappuccetto Rosso.

Select
Choose this reward
€20.00

Grazie!Il lupo ti ringrazia

Grazie! Ti ringraziamo sui social, più un disegno dedicato dalla Città delle Fiabe, più una piccola fiaba raccontata per te dal Lupo. Scoprirai il suo punto di vista.

Select
Choose this reward
€30.00

Ci formiamo con le fiabe

Grazie! Ti ringraziamo sui social e hai a disposizione 1 ora di work shop via Skype, per analizzare insieme l'utilizzo delle fiabe, come strumento creativo e didattico nella formazione all'adulto. I work shop inizieranno nel mese di giugno e le date saranno definite con ogni singolo utente.

Select
Choose this reward
€40.00

Grazie! La città delle fiabe

Grazie! Ti ringraziamo sui social e ti inviamo la fiaba dedicata alla campagna. Scoprirai cosa sta succedendo nella Città delle Fiabe.

Select
Choose this reward
€50.00

Grazie! Ti piace colorare?

Grazie! Ti ringraziamo sui social e ti inviamo la fiaba dedicata alla campagna. Scoprirai cosa sta succedendo nella Città delle Fiabe, più il disegno dedicato alla fiaba, da colorare. Illustrator Patrizia Kovacs

Select
Choose this reward
€75.00

Grazie! I colori della Città delle fiabe

Grazie! Ti inviamo la fiaba dedicata alla campagna. Scoprirati cosa sta succedendo nella Città delle Fiabe, più il disegno dedicato, colorato. Illustrator Patrizia Kovacs

Select
Choose this reward
€100.00

I messaggi delle fiabe

Grazie! Ti ringraziamo sui social e ti inviamo un capitolo inedito con l'interpretazione di una fiaba del libro "Le fiabe raccontate agli adulti" della Dott.ssa Antonella Bastone

Select
Choose this reward
€250.00

Una fiaba su misura

Grazie! Ti ringraziamo sui social e creiamo per te una fiaba su misura da regalare a chi vuoi, anche a te stesso.

Select
Choose this reward
€500.00

Una fiaba su misura con libri

Grazie! Ti ringraziamo sui social e creiamo per te una fiaba su misura da regalare a chi vuoi, anche a te stesso, più 5 libri stampati.

Select
Choose this reward
€1,000.00

La storia della tua azienda

Grazie! Ti ringraziamo sui social. Scriviamo la storia della tua azienda con una fiaba, il tuo prodotto, i tuoi valori.

Select
Choose this reward
€2,000.00

La storia della tua azienda con libro

Grazie! Ti ringraziamo sui social. Scriviamo la storia della tua azienda con una fiaba, il tuo prodotto, i tuoi valori, e ti diamo 10 copie del libro da regalare ai tuoi migliori clienti.

Select

Comments (18)

Per commentare devi fare
  • PP
    Gt Industrial Automation Gmbh  W Maria !
    • RS
      Roberta   Un piccolo contributo, che volete che sia per chi lavora con la fantasia
      • MG
        Marzia  Brave. Dobbiamo ritornare alle fiabe!
        • Fm
          Francesca   Mi piace molto il vostro progetto!
          • SR
            Stefania   Bellissima idea!
            • FM
              Francesca  Bravissime rsgazze!
              • GS
                Gaia  Mi piacerebbe tantissimo partecipare ad uno dei vostri incontri. Mi contattate?
                • cs
                  clara  PROGETTO INTERESSANTE PER LA CRESCITA E LA COMPRENSIONE DI NOI STESSI ATTRAVERSO LE FIABE
                  • RD
                    Rossella   Cappuccetto Rosso e´la fiaba preferita di mi a figlia. Le fiabe sono importanti. Brave!
                    • MV
                      Mattia  Che idea! Vi supporto con grande piacere. Brave!

                      Gallery

                      Community