oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Cosa c'entra con le stelle

Una campagna di
Teatro dell'Aleph AlephCinemaGrafia

Contatti

Una campagna di
Teatro dell'Aleph AlephCinemaGrafia

Cosa c'entra con le stelle

Campagna terminata
  • Raccolti € 250,00
  • Sostenitori 2
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Film & cortometraggi

Una campagna di 
Teatro dell'Aleph AlephCinemaGrafia

Contatti

Il Progetto

Presentazione del progetto

Nell’epoca contemporanea sembrano mancare sempre più figure di riferimento per il mondo giovanile. I giovani, vengono considerati soggetti ed oggetti di mercificazione per i beni di consumo e non invece persone capaci di scegliere ed agire per un mondo migliore. Il film che vorremmo realizzare vuole essere alternativo, perché proporre valori e modi d’essere indirizzati al bello ad al vero, in contrasto con l’omologazione corrente, acritica, massificante e relativista, oggi è la vera rivoluzione.
Volutamente gli attori scelti non sono tra quelli conosciuti dal pubblico e la maggior parte di loro è alla prima apparizione sullo schermo, questo perché, pur cercando nel modo migliore di preservare un livello professionale del film, si è voluto realizzare nel concreto quanto scritto nella premessa, cioè dare la possibilità a giovani attori di intraprendere un percorso creativo e allo stesso tempo di costruire una proposta culturale per coloro che assisteranno alla proiezione.

Il soggetto

Attraverso la messa in scena dell’opera Miguel Mañara di Milosz e l’incontro con un sacerdote, un gruppo di ragazzi avrà l’occasione di intraprendere un’esperienza che cambierà il loro modo di guardare alla vita, ai fatti e alle persone, ritrovando il senso ed il gusto del loro fare, del loro stare insieme e degli eventi che gli accadono intorno.
Una storia d’amore giovanile, un incidente automobilistico e un’incontro straordinario sono gli ingredienti della narrazione.

Regia

Giovanni Moleri

Sceneggiatura

Paola Cevasco e Tiziano Viganò

Contatti:

Teatro dell’Aleph
tel. 0396020270
teatro.aleph@teatroaleph.it
alephcinemagrafia@gmail.com

www.teatroaleph.com

Commenti (1)

Per commentare devi fare
  • EU
    Enrico Maria  Ottimo progetto! merita tutto il ns sostegno

    Gallery

    Community