or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

CORTOMETRAGGIO "IL VOLO"

A campaign of
Ariele Morpurgo

Contacts

A campaign of
Ariele Morpurgo

CORTOMETRAGGIO "IL VOLO"

CORTOMETRAGGIO "IL VOLO"

Campaign ended
  • Raised € 50.00
  • Sponsors 1
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Movies & shorts

A campaign of 
Ariele Morpurgo

Contacts

The project

Ciao,

Mi presento: mi chiamo Ariele Morpurgo, ho 22 anni e studio cinema alla IULM di Milano.

Nella vita ho combattuto contro ogni pregiudizio, lottando per rincorrere il sogno di poter comunicare attraverso il cinema, nonostante i miei genitori non la vedessero come la strada più semplice per me. Dopo un primo progetto sperimentale, realizzato senza una vera produzione, ho deciso che è arrivato il momento di mettermi in gioco.

"Il Volo" sarà il titolo del mio primo cortometraggio di cui questa è la trama: Agata è pronta a partire. Nella sua borsa un diario, i peluche, mille fogli e colori, una macchina fotografica, un Ipod e delle cuffie. Ripone con cura nella borsa, dopo averla a lungo osservata, anche una cornice di argento. Un ultimo sguardo alla camera e con passo deciso, quasi militare, si lascia il passato alle spalle. Un'ultima passeggiata al fianco della madre, Bianca, dal tacco rosso abbinato al rossetto, da casa alla stazione, per questa marcia verso la separazione.

Il progetto che sopra vi ho presentato è per me quanto mai importante. Il tema della separazione è un tema oggi centrale nella vita di tutti, perchè tutti siamo costretti a separarci da qualcuno. Per me è oltremodo importante perchè in quelle che ancora sono poche righe scritte al computer, ci sono io, nelle mie insicurezze e nei miei sogni.

Perchè di ciò che ho dentro non rimangano solo parole, vi chiedo di aiutarmi: ho già presentato il progetto a una casa di produzione che è interessata a seguirlo. Vi chiedo solo quei pochi euro quindi, perchè anche io, come i miei personaggi, sono pronto spiccare il mio volo. Con una quota minima solo di 10 euro potreste fare la differenza.

Se esisteranno persone più generose, che credono ancora che i giovani possono fare la differenza, che credono ancora che i sogni si possono realizzare lottando con le unghie e con i denti, come io sto facendo, e azzarderanno a donare una quota minima di 50 euro in questo progetto, non esiterò a inserire i loro nomi come produttori del cortometraggio e a condividere con loro, passo dopo passo, ogni momento di questo viaggio.

Vi ringrazio già ora per aver donato pochi minuti della vostra giornata per leggere il mio appello, perché ogni grande viaggio inizia con il primo passo.

Ariele Morpurgo

Comments (0)

Per commentare devi fare