or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

COLORIAGE, UNA SCUOLA DI MODA GRATUITA E SOLIDALE

A campaign of
Associazione Terià

Contacts

A campaign of
Associazione Terià

COLORIAGE, UNA SCUOLA DI MODA GRATUITA E SOLIDALE

Support this project
13%
  • Raised € 1,583.00
  • Target € 11,500.00
  • Sponsors 68
  • Expiring in 51 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    5. Uguaglianza di genere
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

A campaign of 
Associazione Terià

Contacts

The project



Coloriage è un laboratorio di sartoria nel cuore di Roma, aperto a persone inoccupate, migranti e richiedenti asilo che amano la creatività. Il nostro sogno è creare al suo interno una Scuola di Moda gratuita e solidale rivolta a queste categorie, e in particolare alle donne. Aiutaci a realizzarlo!

COS’È COLORIAGE

Coloriage è un progetto lanciato da Valeria Kone e Sandrine Flament , due donne con una passione per i tessuti e l’artigianato , e alle spalle una carriera in ambito umanitario. Grazie al recupero di macchinari industriali di un’ex-scuola di moda, e al reperimento di un locale nella struttura dell’ ex-mattatoio di Testaccio di Villaggio Globale , Valeria e Sandrine inaugurano il laboratorio all’inizio del 2019 .

L’idea alla base del progetto è promuovere l’artigianato come fattore di integrazione sociale e professionale . Coloriage mira a colmare il gap tra le vecchie generazioni di sarti artigiani , che oggi spesso non trovano testimoni cui tramandare il loro sapere, e, da una parte, i giovani inoccupati – che sempre più frequentemente cercano un’alternativa ai lavori anonimi e industrializzati – dall'altra, gli artigiani migranti presenti nel nostro territorio, che provengono da paesi in cui la tradizione sartoriale è ancora viva e ricchissima, ma in Italia finiscono per lo più col fare lavori dequalificati.

LA SCUOLA DI MODA

Grazie al volontariato di maestranze e di professionisti del settore, in pochi mesi Coloriage accoglie e forma 3 richiedenti asilo : Cherif, che a seguito del tirocinio diviene un collaboratore del laboratorio, Soda e Lamin, che dopo la formazione trovano un impiego in un atelier di sartoria di Roma. Il laboratorio realizza una linea di biancheria per la cucina e e una collezione di abiti e accessori per bambini.

Nonostante l’importanza dei risultati raggiunti in un così breve arco di tempo, il progetto di una SCUOLA DI MODA gratuita e solidale è più ambizioso . La formazione al momento è totalmente autofinanziata attraverso le collezioni realizzate con gli artigiani collaboratori, ma le cifre raccolte non sono sufficienti per l’acquisto dei macchinari mancanti , né per la retribuzione dei formatori e l’indennizzo degli allievi , al fine di organizzare corsi strutturati con cadenza regolare.

IL CROWDFUNDING

L’obiettivo del crowdfunding è dunque duplice:

1- mettere a norma i macchinari esistenti e integrarli con dei nuovi , per accreditarsi come un centro di formazione a avviare una possibile collaborazione con le istituzioni , che renda autonoma la SCUOLA DI MODA successivamente al crowdfunding. La cifra necessaria per questa prima fase è di 6000 euro .

2- strutturare un primo ciclo formativo di 6 mesi, in taglio e cucito e modelleria , rivolto in particolare a donne inoccupate, richiedenti asilo e migranti , al fine di contribuire alla loro integrazione sociale e professionale. Il corso prevede il coinvolgimento di due formatori/trici, un/a sarto/a e un/a modellista, e di 5 allieve/i, di cui almeno tre donne. Durante questo periodo, Coloriage organizzerà un corso di perfezionamento della lingua italiana per le/gli allieve/i; inoltre, a seguito della formazione, accompagnerà le/i tirocinanti nel percorso di integrazione professionale presso case di moda e laboratori di sartoria. La cifra prevista per questo primo corso è di 5500 euro .

Il nostro obiettivo è regalare alla città di Roma una SCUOLA DI MODA gratuita e solidale , abbiamo già fatto tanto in questa direzione, ci basta un tuo piccolo aiuto per realizzarlo!

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • sb
    sergio Auguri per il progetto, di questi tempi è davvero una buona cosa.

    Gallery

    Community

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    5. Uguaglianza di genere

    Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

    Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

    Vuoi sostenere questo progetto?