oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Cine Yagoua

Una campagna di
Africadegna Onlus

Contatti

Una campagna di
Africadegna Onlus

Cine Yagoua

Cine Yagoua

Campagna terminata
  • Raccolti € 320,00
  • Sostenitori 8
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
Africadegna Onlus

Contatti

Il Progetto

COS'E' CINE YAGOUA

Con CINE YAGOUA vogliamo portare il cinema a Yagoua (nord del Cameroun) per 3 settimane. Il progetto di volontariato, promosso dalla nostra associazione Africadegna Onlus in collaborazione con Sole Luna - Un ponte tra le culture , si terrà presso il Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone a Yagoua in Camerun diretto dal missionario Antonino Melis. Insieme a noi partiranno i filmmaker Andrea Mura e Chiara Andrich per coinvolgere la comunità e soprattutto i giovani di Yagoua alla scoperta del mezzo audio visivo, sia con la visione di film che trattano temi inerenti i diritti umani che con la creazione diretta di prodotti audiovisivi.

SOSTIENI CINE YAGOUA

Vorremmo donare alcune strumentazioni (telecamere, registratore audio, proiettore, microfoni e hard disk) al Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone che possano essere usate dai ragazzi e dalla comunità anche dopo la nostra partenza. Le strumentazioni saranno inoltre utili per continuare a produrre documentazione audio video per l'arichivio del Museo. Aiutateci ad acquistarle con una piccola donazione!

Se invece volete direttamente donare del materiale audiovisivo anche usato non esitate a contattarci!

Le varie fasi del progetto potranno essere seguite attraverso la nostra pagina facebook e sul sito africadegna.org .

IL PROGETTO

Il progetto è articolato in tre distinte fasi: il cineforum sui diritti umani, il laboratorio video per ragazzi e le riprese video per l’archivio sulle tradizioni popolari del Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone.

IL CINEFORUM

Il Cineforum prevede la proiezione gratuita di 6 documentari provenienti dagli archivi del Sole Luna Doc Film Festival, festival internazionale di documentari organizzato dall’Associazione Sole Luna – Un ponte tra le culture, che è partner del progetto Cine Yagoua e ne condivide gli obbiettivi. I documentari diventeranno strumenti per stimolare il dibattito su temi quali la sostenibilità ambientale, il confronto generazionale e tra tradizione e contemporaneità, il rispetto dei diritti umani e il tema dell’emigrazione.

IL LABORATORIO

Il laboratorio di cinema, tenuto dai filmmaker Andrea Mura e Chiara Andrich, sarà dedicato alle nuove generazioni, metterà al centro la loro creatività e la loro visione del mondo. Il corso sarà aperto a 8 ragazzi (4 ragazzi e 4 ragazze) tra i 15 e i 18 anni. La proposta formativa è orientata verso lo studio del linguaggio audio-visivo fornendo ai partecipanti gli strumenti conoscitivi e tecnici per realizzare riprese video e insegnando le regole base della narrazione cinematografica. Durante il corso si cercheranno di individuare delle realtà nel contesto locale che consentano di approfondire le tematiche dell’interculturalità e dell’accettazione e valorizzazione delle differenze, lavorando su temi quali tradizione-innovazione, nuove-vecchie generazioni, emancipazione femminile, diversità.

L’ARCHIVIO AUDIOVISIVO

Durante le tre settimane di permanenza i registi si metteranno a disposizione per ampliare l’archivio audiovisivo del Museo Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone attraverso la realizzazione di materiali video quali interviste ad anziani, riprese di rituali o tradizioni popolari legate al canto, racconto orale, artigianato, caccia, etc. Le registrazioni audiovisive verranno dunque riversate su hd e DVD, catalogate e messe a disposizione degli utenti. Una selezione di materiali verrà inoltre caricata online sul sito del museo www.valleedulogone.com nella sezione del sito dedicata alla videoteca. Il museo che espone suppellettili e materiale fotografico verrà dunque incrementato da un archivio che garantirà la presenza di documentazione del patrimonio immateriale arricchendone il valore museale.

YAGOUA E IL CENTRO CULTURALE

Yagoua è capoluogo della regione dove abitano prevalentemente i Masa, una popolazione con una lingua e cultura tradizionale propria. L’associazione Africadegna è coinvolta da anni in progetti di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’aspetto culturale. L’associazione ha collaborato infatti alla nascita del Museo e del Centro Culturale della Valle del Logone , fondato da Padre Tonino Melis, che promuove iniziative culturali e formative. Il centro si è dotato anche di un’aula informatica, una biblioteca e di una sala polivalente al servizio della comunità e delle nuove generazioni. Il progetto Cine Yagoua rientra dunque all’interno di un progetto di sviluppo culturale e di formazione estremamente importante in un territorio povero di strumenti formativi. Accanto al Centro Culturale sta venendo ultimato anche un piccolo Museo che ha lo scopo di raccogliere e valorizzare documenti e testimonianze della cultura locale.

OBBIETTIVI E RISULTATI ATTESI

Gli obbiettivi saranno dunque molteplici: si consentirà a un gran numero di persone residenti a Yagoua di poter visionare film documentari internazionali su tematiche relative ai diritti umani, si lascerà un archivio audiovisivo sulle tradizioni della comunità, si contribuirà a formare otto ragazzi nell’utilizzo di strumentazione audio visiva professionale coinvolgendoli in un affascinante percorso formativo.

Risultati attesi:

  • facilitare un processo di consapevolezza nella comprensione e nell’uso degli strumenti audiovisivi, in particolar modo legata ai social network
  • aumentare il livello di conoscenza del linguaggio audiovisivo anche come mezzo di racconto del reale, di comunicazione della propria identità
  • facilitare competenze tecniche (ripresa, montaggio, registrazione suono) in campo audio-visivo
  • raggiungere la fascia delle nuove generazioni, ridurre le differenze di genere nella formazione
  • contribuire a sviluppare il senso identitario e la cultura dei Masa creando occasioni di confronto su valori comuni come il rispetto della vita e della dignità umana, la solidarietà e la giustizia

ESIGENZE CHE SI INTENDONO AFFRONTARE

L’Africa è un continente ricco di cultura e di risorse umane e naturali. A questa ricchezza non corrisponde un accesso paritario e consapevole alle tecnologie e all’alfabetizzazione audio visiva di qualità. Riteniamo inoltre che sia importante sensibilizzare le persone, in Africa come in Italia, su degli aspetti inerenti il rispetto dei diritti umani, come la parità di genere, il rispetto delle differenze, la non violenza. Il nostro operato si concentra da anni in alcune aree rurali del Camerun in collaborazione con i missionari presenti in progetti di cooperazione che riguardano anche lo sviluppo culturale e la formazione. Il progetto si prefigge di dare gli strumenti per una educazione all’immagine importante per le nuove generazioni che improvvisamente si trovano ad avere accesso ai mezzi informatici ed un mondo digitale ricco di immagini (foto, video, serie, tutorial, vlogs). In Africa, come in Europa anche se in misura minore, c’è tra i giovani una scarsa consapevolezza del funzionamento dell’apparato audio-visivo, dunque un approccio passivo piuttosto che creativo con esso. E’ per noi importante colmare questo gap in particolare nelle aree svantaggiate, rendendo disponibili quegli strumenti tecnologici, dalle videocamere ai proiettori, che consentano di sviluppare una cultura dell’immagine sia per affrontare temi importanti relativi ai diritti umani (cineforum) sia per sperimentare un approccio creativo con il mezzo audio-visivo (laboratorio di cinema).

TEAM

Giacomo Manna - coordinamento www.africadegna.org

Andrea Mura / Chiara Andrich filmmaker www.andreamura.net / www.chiaraandrich.com

---

A cura di Associazione Africadegna Onlus

in collaborazione con Sole Luna – Un ponte tra le culture e Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone

spese di viaggio sostenute da Fondazione Sardegna Film Commission


INFO

Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone www.valleedulogone.com

Sole Luna - Un ponte tra le culture www.solelunadoc.org

Commenti (5)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Giacomo  Grazie a Chiara Sulis e Sara Visentin per aver sostenuto il progetto Cine Yagoua! Stiamo preparando le valigie per il viaggio ed è importante sentire la vostra vicinanza. Potrete seguire il viaggio sulla pagina facebook @cineyagoua Un abbraccio Andrea e Chiara
    • sv
      sara  Fate buon viaggio!!!!!!
      • CS
        Chiara  Che possiate vivere una grande esperienza di scambio e scoperta. Un grande abbraccio Andrea e Chiara
        • avatar
          Giacomo  Cara Elisabetta, Paypal non è contemplato. In alternativa puoi versare direttamente sull'IBAN IT31CO760104800000081179707
          • ES
            Elisabetta  Ciao Vorrei sostenere il progetto, ma ho difficoltà con le modalità di versamento. PayPal non è contemplato? Elisabetta

            Gallery

            Community