or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Cibo Orizzontale: verso un'ecologia dell'alimentazione

A campaign of
APS La Vespa

Contacts

A campaign of
APS La Vespa

Cibo Orizzontale: verso un'ecologia dell'alimentazione

Cibo Orizzontale: verso un'ecologia dell'alimentazione

Campaign ended
  • Raised € 155.00
  • Sponsors 5
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social

A campaign of 
APS La Vespa

Contacts

The project

Cibo Orizzontale:

verso un'ecologia dell'alimentazione

Cibo Orizzontale è un invito a riscoprire l’agricoltura biologica di prossimità, i produttori locali, i momenti di aggregazione sociale legati al cibo.

Il progetto nasce dalla volontà di affermare che un altro modello di produrre e consumare il cibo è possibile e già ampiamente adottato; allo stesso tempo, crediamo che un approccio agroecologico nei sistemi alimentari sia realizzabile solo con una spinta dal basso e tramite una presa di coscienza collettiva.

Per questo crediamo che tale iniziativa abbia bisogno del sostegno della nostra comunità, affinché il progetto diventi condiviso collettivamente proponendosi come un modello applicabile in altri contesti sociali.

Dal 27 marzo Cibo Orizzontale prende vita al Centro Bachelet di Battaglia Terme con l'evento Da l'Àrzare al Piròn (dall’argine alla forchetta), per poi proseguire fino a settembre attraverso conferenze, proiezioni, tour in bicicletta, mercatini bio, pranzi sociali e performance di poesia.

Chi siamo

La Vespa è un'Associazione che dal 1987 si occupa di Ambiente, Territorio e Cultura a Battaglia Terme in provincia di Padova; l’Associazione propone la cura e la protezione del territorio e dei suoi abitanti attraverso uno stile di vita non violento, l'informazione e l'organizzazione di eventi culturali.

Dal 2020 abbiamo un ruolo attivo nella gestione del Centro Bacheletuno spazio di aggregazione sociale per la comunità di Battaglia Terme e dei paesi limitrofi. Cibo Orizzontale ha l'obiettivo di valorizzare il Centro Bachelet attraverso la realizzazione di una cucina sociale e rendendolo il fulcro delle attività che ruotano attorno al progetto. 

Il Programma

Domenica 26 marzo: Da l'Àrzare al Piròn - Festival delle Passeggiate

Partenza: Centro V. Bachelet, via Manzoni 19, Battaglia Terme (PD), ore: 8.15 - 12.00

La passeggiata è dedicata alle erbe spontanee alimurgiche presenti nel nostro territorio. Da l'Àrzare al Piròn prevede un percorso lento e di ricerca, intervallato da momenti di racconto e di divulgazione scientifica. Tra i tanti argini presenti in paese adatti alla raccolta di germogli e erbe caratteristiche del risveglio primaverile, si è scelta l’area a Sud di Battaglia Terme per poter inserire nel percorso il Giardino Jappelliano di Villa Selvatico. Negli stessi giorni del Festival, i nuovi proprietari riaprono l’accesso alla Villa Selvatico, dandoci così una buona occasione per far conoscere al pubblico un’area di grande valore storico e paesaggistico. La passeggiata pensata per il Progetto Cibo Orizzontale prevede poi la possibilità di gustare, presso il Centro Bachelet, dei piatti realizzati con le erbe scoperte e conosciute in occasione del percorso a piedi (prenotazione del pranzo obbligatoria con messaggio whatsapp al numero 3488583140).

Posti limitati: max 30 persone

Per partecipare alla passeggiata è necessario prenotarsi con messaggio whatsapp al numero 3488583140.

Domenica 2 Aprile: Cineforum con Gianni Rigoni Stern - La Transumanza della Pace (2011) e Rendene in Bosnia (2019)

Centro V. Bachelet, ore: 16.00

Per inaugurare il ciclo di cineforum per Cibo Orizzontale proietteremo in successione due documentari: La Transumanza della Pace (2011) e Rendene in Bosnia (2019). La Transumanza della Pace (2011) racconta la donazione di cinquanta bovini dalla Val Rendena al Suceska-Srebrenica (Bosnia ed Erzegovina), per dare un'occasione di riscatto sociale ed economico ad un territorio ancora segnato dal sanguinoso conflitto avvenuto ormai trent'anni fa.  Rendene in Bosnia (2019), racconta gli effetti che questo gesto di solidarietà ha avuto su quel territorio, dando conto dei successi e le difficoltà incontrate dalla popolazione locale in questo percorso di ricostruzione. Con noi sarà presente Gianni Rigoni Stern, che tra un documentario e l'altro ci racconterà in prima persona questa esperienza di solidarietà tra popoli. 

Martedì 18 Aprile: Cineforum - I Ribelli del Cibo (2021)

Centro V. Bachelet, ore: 21.00

"I ribelli del cibo racconta in quattro storie i piccoli produttori di cibo, il loro entusiasmo e le loro difficoltà, tra obiettivi minimi (in una parola, la sopravvivenza) e ambizioni altissime: cambiare il mondo dell'alimentazione, dominato dalla grande distribuzione e dal cibo di bassa qualità.
Il microcosmo coeso dell'Alto Adige, dove tradizione e innovazione procedono di pari passo, fa da sfondo a tematiche tanto universali quanto urgenti, che qui trovano un humus particolarmente fertile. Il risultato è un film che va al di là del racconto di denuncia o di protesta, dando voce a proposte e azioni concrete. (da https://www.produzionifuorifuoco.it/portfolio_ribelli.html)

Domenica 7 Maggio: Mercatino Biologico per la Giornata della Filiera Corta

Centro V. Bachelet, ore: 15.00

L'Associazione La Vespa ha scovato per voi produttori locali con un'idea diversa di produrre cibo, attenta al territorio e alle persone. Dalle 15 potrete trovare al Centro Bachelet frutta, verdura, vino, miele e tanto altro, con la possibilità di incontrare i produttori e le loro storie straordinarie. La giornata sarà accompagnata da musica e dai nostri cicchetti pensati e preparati con prodotti del territorio.

Martedì 9 Maggio: Cineforum - Just Eat It (2014)

Centro V. Bachelet, ore: 21.00

"Il sistema alimentare americano spreca quasi il cinquanta per cento del cibo prodotto. Un dato ancor più impressionante se si pensa che il dieci per cento della popolazione non riesce a raggiungere il sufficiente fabbisogno energetico giornaliero. Ma si può vivere esclusivamente con gli scarti di una produzione che si basa sullo spreco? È quanto hanno dimostrato Jen Rustemeyer e Grant Baldwin, che hanno vissuto per sei mesi raccogliendo confezioni scadute o prossime alla scadenza, danneggiate o mal etichettate, e grazie a prodotti freschi scartati in quanto difettati oppure perché di dimensioni o forme non consone alla vendita." (da https://www.mymovies.it/film/2014/just-eat-it/)

Martedì 16 Maggio:Cineforum - Genuino Clandestino (2011)

Centro V. Bachelet, ore: 21.00

"Decine di coltivatori, allevatori, pastori e artigiani si uniscono nell’attacco alle logiche economiche e alle regole di mercato cucite sull’agroindustria, per difendere la libera lavorazione dei prodotti, l’agricoltura contadina, l’immenso patrimonio di saperi e sapori della terra. Da questa rete nasce la campagna “Genuino Clandestino”, con donne e uomini da ogni parte d’Italia che si autorganizzano in nuove forme di resistenza contadina. Mentre la burocrazia bandisce dal mercato migliaia di piccoli produttori, il consumatore continua a subire, spesso inconsapevolmente, modelli di produzione del tutto inadeguati a garantire genuinità ed affidabilità dei cibi. Attraverso il lavoro, le situazioni e le voci dei contadini “clandestini”, insu^tv racconta questa campagna, semplice nel suo messaggio, ma determinata nelle sue forme, insieme alle implicazioni in materia di democrazia del cibo, sviluppo economico, salvaguardia dell’ambiente e accesso alla terra." (da https://www.openddb.it/film/genuino-clandestino/#:~:text=Sinossi,saperi%20e%20sapori%20della%20terra)

Domenica 28 Maggio: Biciclettata dei Produttori Locali 

Centro V. Bachelet, ore: 9.00

L'Associazione La Vespa vi propone una biciclettata attraverso le vie d'acqua del territorio, per incontrare e conoscere i produttori locali che forniscono il Gruppo di Acquisto Solidale CarBat. Si parte dal Centro Bachelet e si percorre il paese fino alla contrada Sega, dove si imbocca l'argine destro del Vigenzone in direzione del canale Bagnarolo per arrivare da NicOrto; l'azienda agricola che fornisce il GAS CarBat di frutta e verdura. In questa tappa conosceremo la storia di Nicoletta Sadocco, che ci parlerà della sua esperienza di agricoltrice offrendoci una colazione a base di biscotti e marmellata fatti in casa. La biciclettata riparte imboccando via Maseralino e, passando per Ponte di Riva, percorrerà l'argine del canale Biancolino fino ad arrivare all'azienda vitivinicola Dofinè. Qui potremo conoscere i vini di Riccardo e Nicoletta grazie ad un aperitivo accompagnato dal pane biologico del Bioforno di Valsanzibio. Da qui, attraverso la località Chiodare faremo ritorno verso il Centro Bachelet per il pranzo sociale organizzato da APS La Vespa.

Il percorso è lungo circa 30km e vi è la possibilità di noleggiare una bici ad un prezzo accessibile.  

Sabato 24 Giugno: Aperitivo Costruttivo Anti Spreco  

Centro V. Bachelet, ore: 19.00

Per inaugurare la stagione estiva il Centro Bachelet ospita l'Aperitivo contro lo spreco, un format della Slow Food Youth Network che propone cicchetti preparati con ingredienti che normalmente verrebbero buttati. Il tutto accompagnato da un vinyl dj set fino a tardi. 

Venerdì 8 Settembre: Festival TerraTerra 2023 - Conferenza e mostra sul caporalato

Evento in definizione.

Sabato 9 Settembre: Festival TerraTerra 2023 - Lettura di poesie sul cibo

Evento in definizione.

Per avere più info su Cibo orizzontale e restare sempre aggiornati seguiteci sui nostri social!

Instagram:https://www.instagram.com/terraterra.ciborizzontale/

Facebook:https://www.facebook.com/associazionelavespa/

Comments (0)

To comment you have to