oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Centralina per la rilevazione dell'aria Milano Smart Park #segantini

Una campagna di
Milano Smart Park

Contatti

Una campagna di
Milano Smart Park

Centralina per la rilevazione dell'aria Milano Smart Park #segantini

Campagna terminata
  • Raccolti € 840,00
  • Sostenitori 8
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
Milano Smart Park

Contatti

Il Progetto

Abbiamo progettato e stiamo costruendo una centralina economica e facile da assemblare che può trasmettere online dati comprensibili sull'inquinamento atmosferico: uno strumento che potrà essere posizionato nei parchi/giardini, nei Municipi, nelle scuole e nelle nostre residenze:

•  per produrre rilevazioni da diffondere gratuitamente in rete

•  per interpretare i dati e capire la complessità dell’inquinamento atmosferico

•  per adeguare i nostri comportamenti  e proteggere  la nostra salute

Siamo un'associazione di cittadini che si occupano della cura del verde pubblico in un parco di Milano; stiamo realizzando il prototipo della centralina e della rete di trasmissione dei dati online sul sito del progetto Milano Smart Park #Segantini e lo facciamo nell'ottica della sharing knowledge per renderlo replicabile e disponibile a tutte le comunità e alle realtà territoriali.

Perciò stiamo facendo tutto questo coinvolgendo i cittadini di ogni età e alle scuole, perché le piccole comunità sono quelle che possono trarre il massimo dei vantaggi offerti dall’applicazione di nuove tecnologie semplici ed economiche come quelle dell’Internet delle cose (IoT).

E´un progetto ambizioso che grazie al vostro aiuto potrà essere diffuso e arricchirsi di nuove funzionalità.

Che cos’è Milano Smart Park # Segantini.

La centralina della qualità dell’aria è uno degli otto progetti che costituiscono Milano Smart Park, una serie di interventi che nelle finalità e nei metodi   partono dall'esperienza di coinvolgimento dei cittadini accumulata dall'Associazione Parco Segantini e sviluppata nei 5 anni di vita del parco Segantini di Milano,

L’insieme di questi progetti, ciascuno completo e autonomo in sè,  moltiplicando e differenziando ulteriormente tale vocazione, mira a produrre un maggior livello di soddisfazione in fasce sempre più ampie e inclusiva di utenti e, obiettivo ancor più importante, il rafforzamento del senso di appartenenza e la consapevolezza del valore  del bene comune e l'orgoglio della sua tutela.

Metodologia di ricerca.

La messa a punto dei prototipo in tutti i suoi aspetti tecnologici e funzionali prevede  anche due campagne di monitoraggio della qualità dell’aria e divulgazione delle problematiche connesse e dei risultati ottenuti durante le due campagne di monitoraggio (Università degli Studi di Milano-Bicocca) al ἀne di misurare i principali inquinati atmosferici (PM10, PM2.5, concentrazione numerica di particelle e distribuzione dimensionale, concentrazioni di O3 e NOx) e rendere fruibili al pubblico i dati raccolti ed elaborati con scopo divulgativo, conoscitivo e formativo.

A questo scopo verrà utilizzata strumentazione propria dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca: contatori ottici di particelle (Grimm 1.107), e analizzatori certificati per O3 e NOx (Environnement s.a.). La complessità del fenomeno dell’inquinamento atmosferico sarà mostrata in relazione ai diversi periodi stagionali, all’ora del giorno.

In particolare l’andamento giornaliero dei sopracitati inquinanti atmosferici sarà utilizzato per mostrare le differenze tra inquinanti di origine primaria (emessi in atmosfera direttamente da una fonte) e secondaria (originati da precursori attraverso reazioni in atmosfera). Sarà mostrata anche l’influenza della meteorologia a livello stagionale e giornaliero.

Durante i seminari didattici verrà utilizzato un ulteriore campionatore portatile per la misura in tempo reale delle concentrazioni numeriche di particolato e dell’area superἀciale di particelle implicata nei processi di deposizione polmonare, principalmente legate alla concentrazione di nanoparticelle (importanti in relazione agli effetti sulla salute).

Il rilevamento sarà effettuato ad alta risoluzione temporale (1 secondo; miniDiSC, Matter Aerosol), lungo un percorso apposito all’interno del parco, permettendo di mostrare ai fruitori l’eterogeneità spaziale delle concentrazioni di particolato, e le sue variazioni temporali, in diversi ambienti.

Commenti (4)

Per commentare devi fare
  • BC
    Beatrice  E' un bel progetto che pone l'accento sul nostro bene piu' prezioso creando coinvolgimento sociale. Beatrice
    • ES
      Enrico  Enrico Sostengo il progetto perchè potrebbe rivelarsi molto utile per conoscere meglio il nostro ambiente
      • FC
        Fabio  Sostengo il progetto perchè ci credo! Un bellissimo gruppo di cittadini attvi a rendere Milano più verde ed ancora più attrattiva!
        • RC
          Riccardo  Interessantissimo, lo voglio!

          Gallery

          Community