or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

CAVEAI - Convegno tra Speleologia ed Intelligenza Artificiale

A campaign of
Gruppo Speleologico CAI Perugia

Contacts

A campaign of
Gruppo Speleologico CAI Perugia

CAVEAI - Convegno tra Speleologia ed Intelligenza Artificiale

CAVEAI - Convegno tra Speleologia ed Intelligenza Artificiale

Support this project
3%
  • Raised € 150.00
  • Target € 5,000.00
  • Sponsors 4
  • Expiring in 103 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture
  • Obiettivi
    13. Agire per il clima
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Gruppo Speleologico CAI Perugia

Contacts

The project

(english version below)

CAVEAI - Convegno tra Speleologia ed Intelligenza Artificiale

CAVEAI è il primo convegno italiano sull'Intelligenza Artificiale applicata alla speleologia.

Vogliamo organizzare questo appuntamento per far dialogare speleologi e ricercatori su un argomento critico per le nuove scoperte in ambito speleologico, cioè l'uso dell'intelligenza artificiale (AI) per la scoperta di grotte ancora sconosciute.
Parteciperanno, tra gli altri, Leila Character (University of Delaware), Benjamin Tobin (University of Kentucky) e Margaret Furtner (Louisiana State University), tra i primi ad aver pubblicato ricerche in questo ambito.

Sostieni la ricerca scientifica con una donazione e preparati a partecipare a CAVEAI!  

Chi siamo

Siamo Giulio, Eugenia, Matias, Giulia, Massimiliano e Roberto, degli amici speleologi del Gruppo Speleologico CAI Perugia (GSCAIPG), con competenze di informatica e geologia! Il GSCAIPG compie quest'anno 90 anni, durante i quali ha portato avanti la speleologia in tutte le sue forme: frequentazione di grotte naturali e cavità artificiali, ma anche esplorazione, studio scientifico, documentazione e diffusione delle buone pratiche nella frequentazione dell'ambiente sotterraneo. Siamo quasi 70! In passato abbiamo già organizzato conferenze e raduni, ma questo è una sfida per la sua innovatività, come testimonia anche l'interesse manifestato dall'Università degli Studi di Perugia, e perciò abbiamo deciso di condividerlo qui. 

Perché donare per CAVEAI

L'AI non è solo il futuro ma è ormai il presente, con applicazioni di uso quotidiano che pervadono la nostra vita. Tuttavia, c'è sempre spazio per progresso e nuove applicazioni; per questo, in occasione dei 90 anni del nostro Gruppo Speleologico, vogliamo organizzare un convegno che raccolga le più recenti esperienze internazionali sulla sua applicazione al mondo sotterraneo e gettare le basi per la ricerca nel campo (e sul campo!) anche nel nostro territorio, che vede una solida tradizione speleologica di altissimo livello.
Al convegno ci avvarremo della presenza di Leila Character, Benjamin Tobin e Margaret Furtner, autori di pubblicazioni scientifiche sull’individuazione degli ingressi di cavità utilizzando l’intelligenza artificiale in contesti geologici diversi da quelli italiani; questo ci permetterà di consolidare e stimolare ulteriormente il discorso avviato con la tavola rotonda che si è tenuta al raduno internazionale di speleologia Costacciaro 2023, alla cui organizzazione il nostro Gruppo ha contribuito.
CAVEAI sarà un'occasione preziosa per far dialogare il mondo della speleologia, quello della ricerca scientifica e quello aziendale sulle applicazioni dell'AI al mondo ipogeo. 
Oltre alla teoria ci sarà la possibilità di visitare con noi e i relatori la grotta di Monte Cucco per discutere sul campo degli aspetti di raccolta dati, parte fondamentale (e stimolante!) del processo di ricerca.
Rimani aggiornato/a/* sul programma qui

Come useremo i fondi raccolti

Circa 3.000€ serviranno a coprire i costi di vitto, alloggio e trasferimento per i relatori statunitensi.
I restanti 2.000€ copriranno i costi di comunicazione, coffee break, transfer per/da Monte Cucco ed altri costi di logistica.
L'eventuale avanzo di gestione verrà devoluto al crowdfunding per l’organizzazione del raduno internazionale di speleologia.

CAVEAI - Conference on Caving and Artificial Intelligence

CAVEAI is the first Italian conference on Artificial Intelligence applied to speleology.

We aim to bring together speleologists and researchers on a topic that is critical for new discoveries in speleology, i.e. the use of artificial intelligence (AI) for the discovery of as yet unknown caves.
We will host, as invited speakers, Leila Character (University of Delaware), Benjamin Tobin (University of Kentucky) and Margaret Furtner (Louisiana State University), among the first to have published research in this field.

Support scientific research with a donation and get ready to participate in CAVEAI!  

About us

We are Giulio, Eugenia, Matias, Giulia, Massimiliano and Roberto, fellow speleologists of the CAI Perugia Speleological group (GSCAIPG), with expertise in computer science and geology! The GSCAIPG this year marks its first 90 years, during which it pursued caving in all its forms: frequentation of natural caves and artificial cavities, but also exploration, scientific study, documentation and dissemination of good practices in living the underground environment. We are almost 70! We have already organised conferences and gatherings in the past, but this one is a challenge due to its innovativeness, as the interest shown by the University of Perugia also testifies, so we decided to share it here.

Why donate to CAVEAI

AI is not only the future but is now the present, with everyday applications pervading our lives. However, there is always room for progress and new applications. This is why, on the occasion of the 90th anniversary of our Speleological Group, we want to organise a conference that brings together the most recent international experiences on the application of AI to the underground world and lay the foundations for research in the field (and on the field!) also in our area, which has a solid speleological tradition of the highest level.
At the conference we will benefit from the presence of Leila Character, Benjamin Tobin and Margaret Furtner, authors of scientific publications on the identification of cavity entrances using artificial intelligence in geological contexts other than those in Italy; this will allow us to consolidate and further stimulate the discourse begun with the round table held at the Costacciaro 2023 international caving meeting, to the organisation of which our Group contributed.
CAVEAI will be a valuable opportunity to bring the worlds of speleology, scientific research and business into dialogue on the applications of AI to the underground world. 
In addition to the theory, there will be the opportunity to visit the Monte Cucco cave with us and the speakers to discuss the field aspects of data collection, a fundamental (and stimulating!) part of the research process.
Stay updated on the programme here

How we will use the funds raised

Approximately 3,000€ will cover board, lodging and transfer costs for the US speakers.
The remaining 2,000€ will cover communication costs, coffee breaks, transfers to/from Monte Cucco and other logistical costs.
Any surplus will be donated to crowdfunding for the organisation of the international caving meeting.

Note: the t-shirts can be shipped within Italy only.

Comments (0)

To comment you have to

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    13. Agire per il clima

    Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

    15. Vita sulla terra

    Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

    Vuoi sostenere questo progetto?