or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Arci

Casa del Popolo di Ugnano - RIPARTIAMO INSIEME!

A campaign of
CASA DEL POPOLO DI UGNANO

Contacts

A campaign of
CASA DEL POPOLO DI UGNANO

Casa del Popolo di Ugnano - RIPARTIAMO INSIEME!

Support this project
100%
  • Raised € 170.00
  • Sponsors 4
  • Expiring in 6 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
CASA DEL POPOLO DI UGNANO

Contacts

The project

CDP 69, la Casa del Popolo di Ugnano

Al civico 69 di via di Ugnano, la Casa del Popolo di Ugnano è da sempre luogo centrale nella vita sociale del paese . Nata agli inizi del ‘900 come Società di Mutuo Soccorso e sopravvissuta al periodo fascista, nel 1951 fu intitolata a Ruggero Taddei , combattente antifascista ugnanese, di cui ancora oggi porta il nome.

Dal secondo dopoguerra, la Casa del Popolo ha accompagnato le trasformazioni sociali e demografiche dei borghi di Ugnano e Mantignano , e col tempo è cambiata insieme ad essi. Ciò che non è cambiato è il suo spirito resistente con cui ancora oggi affronta le sfide dei nostri giorni.

Luogo di aggregazione e socialità, la Casa del Popolo è il ritrovo perfetto per tutte le persone e per tutte le loro storie, che qui si incontrano creando un ambiente unico ricco di colori e fantasie . Nei suoi locali, numerose sono le attività che vi si svolgono e le associazioni che vi prendono parte. Dallo sport, con l’immancabile appuntamento annuale della “Scarpinata ugnanese” , alla musica, con l’ormai consueto “Ugnano Music Festival” , la rassegna di concerti estiva ormai giunta alla sua terza edizione. Dalle mostre, ai dibattiti politici, la visione di eventi sportivi, tornei di carte, corsi di ginnastica per adulti e bambini, aperitivi musicali e tanti altri momenti di socialità.

Le difficoltà dell'emergenza COVID

L’emergenza Covid-19 sta colpendo duramente il mondo dell’associazionismo, e molte sono le realtà in difficoltà a causa delle chiusure forzate. Purtroppo, anche il nostro Circolo sta subendo in maniera severa le ripercussioni di questa crisi .

La prima ondata pandemica ci ha costretto prima a ridurre le nostre attività ed in seguito a chiudere completamente per oltre 2 mesi e mezzo. La nostra pizzeria, che faticosamente avevamo avviato nel 2018, non ha retto ai colpi della crisi, ed ha dovuto chiudere, lasciando a casa i suoi 5 dipendenti .

Con passione e dedizione ci siamo rimboccati le maniche e, anche con un grosso sforzo economico, a giugno scorso abbiamo riaperto il nostro Bar, tornando ad offrire ai nostri soci e alla nostra comunità il luogo di aggregazione che si meritano.

Adesso, una nuova chiusura . Ormai da quasi un mese, causa la seconda ondata pandemica, siamo stati nuovamente costretti a chiudere e stavolta la botta si fa sentire ancora più forte. Per la seconda volta ci troviamo costretti a mettere i nostri 4 baristi in cassa integrazione , senza sapere quando e in quali condizioni saremo capaci di riaprire. Intanto continuiamo a pagare i conti della prima chiusura: continui adeguamenti alle norme anti-Covid, costi legati alla chiusura della pizzeria e al licenziamento dei dipendenti, finanziamento bancario utilizzato per la riapertura di giugno, eccetera .

Un tuo aiuto per salvare il futuro della Casa del Popolo

In un territorio come il nostro, una piccola comunità di periferia ai limiti della città, mantenere aperti i luoghi di aggregazione è fondamentale per evitare che si trasformino in quartieri-dormitorio.

Per tutte queste ragioni abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Per programmare la nostra ripartenza e continuare ad essere quello che siamo ormai da tanti anni : un punto di ritrovo e di riferimento fondamentale per i nostri soci, per la nostra comunità e per i nostri borghi.

Ogni tuo contributo, anche minimo, sarà fondamentale, per salvare il nostro futuro ed il futuro di chi questi borghi li frequenta e vuole continuare a viverli, non soltanto ad abitarli.

Per tornare come prima ed ancora più forti, la tua partecipazione è essenziale!

Grazie per il tuo sostegno!

Aiutaci a diffondere questa campagna: condividila sui social, inviala ai tuoi amici, parlane ai tuoi parenti e conoscenti!

RIPARTIAMO TUTTI INSIEME!

__________________________________________________________________________________

Detrarre la donazione

Se vuoi detrarre la tua donazione dalla dichiarazione dei redditi del prossimo anno, compila il form a QUESTO LINK . Ti invieremo una ricevuta che potrai usare per scaricare il 19% della donazione dalla tua dichiarazione dei redditi.

Per ulteriori informazioni e curiosità, scrivi a cdpugnano@virgilio.it

Comments (1)

Per commentare devi fare
  • MF
    Marco Per aiutarvi a dare un grande contributo a tutta la ns. comunità. Forza!

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

    Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    11. Città e comunità sostenibili

    Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

    Vuoi sostenere questo progetto?