oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Banca Etica

Carovanemigranti

Una campagna di
COMITATO PROMOTORE

Contatti

Una campagna di
COMITATO PROMOTORE

Carovanemigranti

  • Raccolti € 6.000,00
  • Sostenitori 61
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Comunità & sociale

Una campagna di 
COMITATO PROMOTORE

Contatti

Il Progetto

… Siamo parte di un unico mondo. Ogni giorno incrociamo donne e uomini che scappano dalla miseria per cercare una vita degna nel nostro paese e ancor più nel resto d’Europa. Fuggono da guerre, fame e siccità. Rubano loro l’acqua e la terra imponendo modelli di crescita insostenibili ai quali possono adeguarsi solo le organizzazioni criminali che, grazie al controllo completo del territorio e dell’economia, tendono ad insidiare la presenza degli stati nazionali. Le merci non hanno frontiere, solo gli esseri umani non possono muoversi liberamente …..


Contribuisci a far partire la prima
Carovana italiana per i diritti dei migranti,
per la dignità e la giustizia

23 novembre-6 dicembre 2014

l'appello

Partiremo da Lampedusa  per arrivare a Torino negli stessi giorni in cui in Messico  la
Caravana de Madres Centroamericanas buscando a sus migrantes desaparecidos
percorrerà le strade che dal Centroamerica arrivano fino agli Stati Uniti, sulla rotta dei nuovi schiavi.

le tappe della Carovana italiana

Italia-Messico, insieme? Perché?
Per raccontare , raccogliere proposte, continuare la ricerca di pratiche che aiutino i nuovi italiani e le nuove italiane nelle loro rivendicazioni di cittadinanza, per incontrare le esperienze di solidarietà; è possibile percorrere una strada diversa che non lasci migliaia e migliaia di uomini e donne nelle mani della criminalità ? Alcuni fenomeni che ancora oggi ci paiono troppo lontani sono drammaticamente dietro l’uscio di casa. Recenti indagini della magistratura hanno svelato il rischio concreto che si riproducano fenomeni analoghi a quelli messicani visto il legame tra i cartelli del narcotraffico e le nostre mafie . Qual è il peso dell’ economia illegale e criminale sul bilancio del nostro paese? I testimoni centroamericani ci ricorderanno le strategie dei mercanti di esseri umani e  di come il loro agire indisturbato ha cambiato in poco tempo il volto di un’intera regione del pianeta.


Perché abbiamo bisogno del vostro aiuto;
Siamo tutti volontari, l’organizzazione non costa nulla, solo tanta fatica; durante il viaggio cercheremo delle sistemazioni a costo zero e non avremo quindi spese di vitto e alloggio. Ma per viaggiare ci servono un paio di pulmini, avremo bisogno di gasolio e dovremo pagare i pedaggi autostradali. Avremo con noi dei testimoni  per i quali dovremo provvedere ai passaggi aerei, garantendo loro una sistemazione dignitosa:
Padre Alejandro Solalinde, la hermana Leticia Gutiérrez , la madre honduregna Rosa Nelly Santo e José Jaques Medina del Movimiento Migrante Mesoamericano. Figure straordinarie di difensori dei diritti umani che faremo incontrare con le associazioni, i cittadini e  i migranti nelle diverse tappe italiane

Le biografie  dei testimoni

Chi siamo;
Il Tavolo torinese per le Madri di Ciudad Juárez è impegnato fin dal 2007 nel far conoscere   il dramma del femminicidio a Ciudad Juárez (México)Recentemente con l’appoggio della Città di Torino si è stabilita una collaborazione con la rete delle Case Rifugio per rmigranti realizzate dalla Chiesa messicana e centroamericana lungo la rotta verso il nord. Nel 2008 Marisela Ortiz Rivera , fondatrice di Nuestras Hijas de Regreso a Casa (l’associazione delle famiglie delle scomparse).  Ne fanno parte stabilmente Amnesty International (Circoscrizione Piemonte Valle d’Aosta), Donne di sabbia, Donne in nero, Se Non Ora Quando?(Torino) e Sur-Società Umane Resistenti.

Su questo progetto si sono uniti a noi Acmos, ASGI-Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione, Benvenuti in Italia, Centro Studi Sereno Regis, Cgil Coordinamento migranti Torino, Ga.ta progetti audiovisivi, Il salvagente, International Help Onlus, SCI- Servizio Civile Internazionale (Gruppo nazionale), Soleterre - Strategie di pace Onlus
e in México il Movimiento Migrante Mesoamericano


Todos los textos en español
La caravana
La ruta

Se vuoi saperne di più
Web: http://carovanemigranti.org
e in México http://movimientomigrantemesoamericano.or g

qui trovi il report con le spese sostenute, e tutte le entrate di autofinanziamento

Commenti (6)

Per commentare devi fare
  • si
      camminiamo insieme a questa bellissima iniziativa!
    • MG
      Maria Angela  Per non lasciarli ulteriormente soli
      • gu
          auguri per il vostro lavoro gianna
        • MC
          Martina  siete forti
          • pa
              per difendere le persone, non i confini
            • MM
              Monica  Perchè per noi non sono numeri, ma persone.

              Community