oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

BUK FESTIVAL DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA 13-14 APRILE 2019 - CHIOSTRO DI SAN PIETRO - MODENA

Una campagna di
Francesco Zarzana

Contatti

Una campagna di
Francesco Zarzana

BUK FESTIVAL DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA 13-14 APRILE 2019 - CHIOSTRO DI SAN PIETRO - MODENA

BUK FESTIVAL DELLA PICCOLA E MEDIA EDITORIA 13-14 APRILE 2019 - CHIOSTRO DI SAN PIETRO - MODENA

Sostieni questo progetto
100%
  • Raccolti € 7.000,00
  • Sostenitori 3
  • Scadenza 104 giorni rimanenti
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Libri & editoria

Una campagna di 
Francesco Zarzana

Contatti

Il Progetto

Sarà il suggestivo chiostro di San Pietro, all’interno dell’abbazia dei monaci benedettini nel centro storico di Modena, la nuova sede della dodicesima edizione del Buk Festival della Piccola e Media Editoria. Ad annunciarlo è Francesco Zarzana, ideatore e direttore artistico della manifestazione, che comunica altre novità. “La data del Buk sarà quella di sabato 13 e domenica 14 aprile 2019 – dichiara Zarzana – e al Buk il tradizionale compito di aprire la primavera dei festival letterari italiani. La nuova location, grazie alla disponibilità dei monaci benedettini, ci permetterà di far conoscere questo bellissimo luogo ai tanti visitatori che proverranno da fuori città, provincia e regione”. Lo staff è già al lavoro e non mancheranno le offerte culturali degli editori che proverranno da tutte le parti d’Italia, i percorsi per i bambini e le scuole, gli incontri con gli autori, le tavole rotonde e una cinquantina di iniziative collaterali che per due giorni faranno di Modena la capitale italiana dell’editoria.

Commenti (0)

Per commentare devi fare

    Community

    Vuoi sostenere questo progetto?