or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Blue Room 2.0

A campaign of
Blue Room

Contacts

A campaign of
Blue Room

Blue Room 2.0

Blue Room 2.0

Campaign ended
  • Raised € 1,240.00
  • Sponsors 25
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Art & culture

A campaign of 
Blue Room

Contacts

The project

A metà strada verso terzo anno di attività, e con tutto quello che è successo negli ultimi due, mi trovo a dover fare un bilancio che, ahimè, non è dei più rosei. Le difficoltà più gravi legate alla pandemia (chiusure temporanee, impossibilità di fare eventi in presenza e poi normative da rispettare giuste ma limitanti) le ho affrontate e in qualche modo superate. Quello che resta è un’attività avviata a metà, che ora fa i conti con una ripresa mai realmente avvenuta e con l’esigenza di mantenersi operativa, nonostante tutto.

Data la “giovane” esistenza in vita, finora questa attività non ha potuto beneficiare della maggior parte dei sostegni economici e altre agevolazioni messe in campo per le imprese, e nemmeno accedere a bandi o contributi dedicati per mancanza di requisiti (almeno finora). Come è potuta andare avanti? Beh in qualche modo, con una botta al cerchio e una alla botte, ho tenuto in piedi questo tetris di scadenze e impegni, mantenendo alto lo standard dell’offerta (culturale e non solo) e creando, non appena mi è stato possibile, il maggior numero possibile di eventi ed appuntamenti in libreria. C’è stata anche una curva positiva di partecipanti, ed ho percepito l’apprezzamento per il lavoro fatto finora. Tutto questo però non è stato sufficiente. Non è bastato per mettersi "al sicuro" e garantire l'ordinario, figuriamoci guardare avanti e fare piani a medio/lungo termine.

Ho lavorato tanto (praticamente da Febbraio in poi) per realizzare la seconda edizione della rassegna letteraria Villa Lais Legge che si è appena conclusa, ma l'ho fatto senza sovvenzioni e senza poter investire in pubblicità o service o altro (fatta eccezione per la stampa dei volantini e l'acquisto di materiali per allestire la mostra fotografica). Ho rinunciato all'apertura pomeridiana per tutta la settimana perchè non potevo presidiare il negozio e contemporaneamente essere in villa ad allestire e organizzare ogni giornata, insieme alle persone amiche che hanno partecipato (in forma volontaria ed a titolo gratuito) all'organizzazione del progetto, fra l'altro con un entusiasmo per me inaspettato.

Per il mese di Luglio c'era stata l'ipotesi, poi gradualmente sfumata, di partecipare ad una manifestazione di piazza con stand di vendita e presentazioni libri, che avrebbe dato la possibilità di "lavorare" nel periodo peggiore dell'anno: quello estivo, e che per un'attività come la mia significa vedere il locale (e il quartiere in generale) svuotarsi sempre di più, nonostante nel mese di Giugno al Blue Room sono già in programma una dozzina di eventi (andate a vedere il calendario). 

E poi c'erano altre idee e progetti ancora chiusi nel cassetto, che vorrebbero vedere luce in autunno, ma che molto probabilmente non sarà possibile realizzare perchè i costi di gestione ordinaria superano ancora di gran lunga i ricavi. In parole povere: alla fine del mese i conti sono sempre in negativo. E se non puoi coprire l'ordinario non puoi neanche ipotizzare investimenti per migliorare o ampliare l'attività.

Per questo ho riaperto questo crowdfunding e l’ho chiamato Blue Room 2.0 perché è la sintesi della “seconda opportunità” che vorrei darmi, con l’aiuto di chi vorrà condividere lo scopo di rilanciare il Blue Room e farlo continuare a pedalare. Si tratta di tenere in vita un'attività di vicinato, un presidio culturale e un luogo di aggregazione sociale che vuole continuare ad offrire il suo spazio e le sue proposte.  

Per concorrere alle spese di gestione ordinarie, e onorare gli impegni più urgenti, l'ideale sarebbe raccogliere almeno 7.500 € in tempi relativamente brevi.
Sono consapevole che questo periodo non è florido per quasi nessuno, per questo ognuno è libero di contribuire come può. Attraverso questa piattaforma potete farlo comodamente da casa, in alternativa, se lo preferite, potete venire direttamente in libreria. 

In questi ultimi due anni ho visto diversi crowdfunding lanciati da attività simili alla mia. Non so se alla fine tutti sono riusciti a raggiungere l'obiettivo che si erano prefissati ma, seguendoli per un po', in quasi tutti era palpabile l'idea che ci fossero tante persone pronte a dare una mano perchè affezionate a quel luogo o quell'attività. Vorrei scoprire anche io che ci sono tante e tanti che hanno preso a cuore il mio Blue Room e che vogliono che continui ad esserci.

Nel frattempo mi trovate qui, in via Paolo Albera 55-57 dal martedi al sabato. Oppure potete visitare il sito www.blueroomcafe.it e i social, per dare un'occhiata al locale e a tutto quello che sono riuscita a realizzare finora. 

Comments (15)

Per commentare devi fare
  • LV
    Ludovica In bocca al lupo Maria Grazia e viva le librerie indipendenti!
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO Grazie Ludovica 😊
      2 months, 1 week ago
  • AB
    Andrea Maria Grazie, ti meriti il meglio per il tuo impegno! Dai che ce la facciamo!
    • AB
      Andrea Che in effetti volevo dire Grazia, ma anche Grazie sì, questo è sincero :)
      5 months, 2 weeks ago
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO Grazie a te, Andrea! :-)
      5 months, 1 week ago
  • rs
    renato Con l'augurio che il Blue Room continui a pedalare!
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO ...non ho parole sufficienti :-) ma grazie!
      5 months, 3 weeks ago
  • AS
    Alessandro Ad maiora!
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO :-)
      5 months, 3 weeks ago
  • TS
    Tommaso Nella speranza che le cose vadano per il meglio. Tommaso
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO Grazie! :-)
      6 months ago
  • FF
    Francesca Sei straordinaria!
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO Cara Francesca, grazie di cuore per il supporto! Non mi sento per niente straordinaria, ma ho la fortuna di avere amiche straordinarie, come te :-)
      6 months ago
  • ML
    Mirko Forza MG.... un abbraccio
    • MU
      MARIA GRAZIA UMBRO :-)
      6 months ago

Gallery