oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Benevento longobarda 2015

Una campagna di
Associazione Culturale Benevento Longobarda

Contatti

Una campagna di
Associazione Culturale Benevento Longobarda

Benevento Longobarda 2015

Benevento longobarda 2015

  • Raccolti € 7.500,00
  • Sostenitori 78
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Eventi & festival

Una campagna di 
Associazione Culturale Benevento Longobarda

Contatti

Il Progetto

BENEVENTO LONGOBARDA , giunta alla quarta edizione, è un ciclo di rievocazioni storiche incentrate sulla figura di Arechi II, ultimo Duca e primo Principe di Benevento, a cui sono legati alcuni avvenimenti fondamentali per la storia della città.
L'idea è nata in seguito all’iscrizione del complesso monumentale di Santa Sofia nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco all’interno del sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi di culto e di potere (568-774 d.C.)”. La Chiesa di Santa Sofia è testimonianza di un periodo di splendore per la città, simbolo di una civiltà che ha lasciato tracce indelebili nella storia, emblema di una cultura che ha penetrato profondamente la società e il territorio. Come la chiesa, anche tutta la parte della città che venne edificata dai longobardi rimane a costituire patrimonio di una civiltà, per questo è nostra intenzione riscoprirla e rivalorizzarla attraverso percorsi di "living history", consentendo ai partecipanti all'evento di vivere la storia in prima persona, tuffandosi nella Benevento Longobarda di 1250 anni fa.


Per l'edizione 2015 si è deciso di dare continuità alla CONTESA DI SANT'ELIANO, rievocazione storica nella quale le Fare cittadine si affrontano in gare di forza, coraggio e destrezza per stabilire chi potrà conservare per il prossimo anno le Reliquie di Sant'Eliano.

Benevento Longobarda, dopo quattro anni di attività, prosegue la sua avventura senza fondi pubblici.

La raccolta delle quote è finalizzata a coprire parte delle spese necessarie per la realizzazione della rievocazione storica LA CONTESA DI SANT'ELIANO che avrà luogo il 25, 26, 27 e 28 giugno 2015 nel centro storico di Benevento e che sarà accompagnata da appuntamenti ed iniziative collaterali, tutte portate avanti dall 'Associazione Culturale Benevento Longobarda in collaborazione con quanti, già dalle scorse edizioni, hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.



LA CONTESA
Per obbedire al volere di Arechi II, nel 763, il suo gastaldo Gualtari si recò a Bisanzio, dove ricevette dalle mani dell’imperatore dei romani d’oriente, le sacre reliquie del martire Eliano, prode soldato morto a Sebaste. Nel donargli le sacre reliquie, l’imperatore auspicò decenni di pace tra bizantini e longobardi. Per via delle sue benefiche proprietà, le sacre reliquie furono contese tra le Fare cittadine, perché ciascuna voleva godere dei benefici derivanti dalla custodia. La contesa del 2014 fu vinta dalla Fara del Conte, che per un anno ha conservato le reliquie, celebrando molti matrimoni e vivendo nella prosperità assicurata dal martire Eliano. Ora, è giunto il tempo di mettere di nuovo in Palio le sacre reliquie. Le fare sconfitte lo scorso anno se le contenderanno in gare di forza, coraggio e destrezza. La Fara che avrà ottenuto il maggior numero di vittorie al termine della Contesa godrà del privilegio di custodire le Reliquie di Sant’Eliano per un anno, fino alla prossima Contesa.



L’ASSOCIAZIONE
L'Associazione  Culturale Benevento Longobarda persegue i seguenti scopi:
- difendere il patrimonio storico-artistico della città di Benevento, con particolare attenzione alle testimonianze longobarde;
- ampliare la conoscenza della storia della città di Benevento attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni, ricerche in loco e negli archivi e biblioteche nazionali ed internazionali;
- sviluppare progetti di ricerca sulla storia beneventana, non solo longobarda ma anche antica, moderna e contemporanea;
- promuovere la città di Benevento ed il suo patrimonio artistico-culturale attraverso manifestazioni di vario genere;
- proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l'ideale dell'educazione permanente;
- porsi come punto di riferimento per tutti i cittadini beneventani ed i turisti che sono intenzionati ad approfondire la propria conoscenza su fatti, usi e costumi del Ducato longobardo di Benevento.

Commenti (13)

Per commentare devi fare
  • lu
      Onore a chi armato di volontà e passione prova a fare qualcosa di serio per questa città. Luigi Trusio
    • el
        in bocca al lupo :)
      • su
        sara  daje che ce la fate!
        • GV
          Gaetano  avanti tutta!
          • er
              se uno ama la propria città è d"obbligo il sostegno
            • TB
              Tullia  Non sarò a Benevento, in quei giorni...ma un grande in bocca al lupo!
              • an
                  P.S. Volevo dire un piccolo sostegno economico ad una Bella manifestazione!
                • an
                    Piccolo sostegno ma vorrei versare la mia quota subito mi dite come fare? angelo_orlando@hotmail.com
                  • La
                      Accanto ai Longobardi sempre! Perchè la cultura torni nella nostra città!
                    • fr
                        Confermo con piacere il sostegno a questa bella iniziativa.

                      Community