oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Network di Interno Poesia

Arimanere

Una campagna di
Maria Del Vecchio

Contatti

Una campagna di
Maria Del Vecchio

Arimanere

Sostieni questo progetto
96%
  • Raccolti € 1.934,00
  • Obiettivo € 2.000,00
  • Sostenitori 66
  • Scadenza 3 giorni rimanenti
  • Modalità Raccogli tutto  
  • Categoria Libri & editoria

Una campagna di 
Maria Del Vecchio

Contatti

Il Progetto

Interno Poesia avvia un nuovo progetto di crowdfunding per la prevendita dell’opera "Arimanere" di Maria Del Vecchio (prefazione di Maria Grazia Calandrone , nota di lettura di Sonia Bergamasco ). Scopo della campagna, organizzata in collaborazione con Produzioni dal Basso , è coinvolgere e rendere protagonisti lettori e scrittori in un processo partecipativo che prevede la prenotazione di una o più copie del libro in corso di edizione.

Invito alla lettura

L’opera prima di Maria Del Vecchio è il risultato di un processo di maturazione stilistica e umana, la prova evidente di come la poesia costituisca una forma d’arte in grado di strutturare la propria “voce” restituendo parola al mondo, nominando i drammi e le gioie della propria esistenza. Come sottolinea Maria Grazia Calandrone nella prefazione del libro «eccezionalmente per la nostra poesia contemporanea, nelle poesie di Maria Del Vecchio ricorre la parola “gioia” e, altrettanto eccezionalmente, viene ripetutamente dichiarata un’inclinazione alla gioia della persona scrivente, un muovere “a favore del sole” e “a scapito della notte”». Fa bene la lettura di “Arimanere”: come scrive l’attrice Sonia Bergamasco , al termine della nota finale che chiude la raccolta, questo libro «porta beneficio».

Acquaragia

Quanto franare provoca una felicità;
Sorridere: ridere sotto, sotto di me,
la bocca è un solco, la guancia si tende come
gola ripida nella vallata.
Mentre attaccavi l’edera al filo,
ho avvertito il desiderio di scrivere
una poesia, eccola :
vento di vita venuta a
giustificare il sonno.
Stanchezza, rumore di sveglie, dolori
regolari come gocce di un rubinetto
lasciato aperto (a fatica) di nascosto
da un bambino dispettoso.
Leggo quattro libri contemporaneamente,
traduco amemus , congiuntivo esortativo,
assieme alla ragazza dagli occhi color liquirizia.
Dico: tutta la vita e l’amore strabordano da
un modo verbale. Lo senti?
Mi libero dalle scarpe dietro la porta
appena chiusa; guardo al terrazzo
come si guarda a un giardino.
Mi fisso in un solo pensiero:
bisogna immaginarsi felici,
prima di esserlo.

*

Arimanere

Se tutte le acque del mondo
volessero piovermi ora
se tutte le acque del mondo
venissero ad inondarmi
io – ferma – non temerei
il diluvio.
Se tutte le acque del mondo,
ma io e te guardiamo la poiana
nella strada che porta
a una casa
né mia, né tua,
né nostra.
Se tutte le acque del mondo,
ma io e te guardiamo la poiana
e prima era stato il falco
quando ancora non sapevo
il tuo dolore,
quando il freddo era
un salasso d’amore.
Sono il cortile soffocato dalle viole
l’alba non si apre dentro di me,
è solo il bastone
che sbarra il portone.
Mi rannicchio, mi chiudo,
le gambe tese emanano strazi
i denti si insidiano
le corde del collo sono pronte
solo per i tuoi baci.
Chi sono stata?
Chi sono?
Chi abitava il vestito
che ora sembra d’una altra?
A chi appartengo,
a quale luogo davvero?
A quale mano di uomo?
Del tempo rintanato
in questo spazio costretto
tu sei il salvatore.
Dilati il respiro
lo segui e lo innalzi
ai disegni delle nuvole.
Manca l’aranceto.
Mancano le tartarughe.
Manca il colle arioso.
Mancano i volti sconosciuti
e le lingue del mondo.
Ma conosco a memoria il vicolo
e l’arco con la malva;
so come la luce s’appiccica
al tufo,
riconosco nel tuo nome
la sedia ancorata al pavimento
della classe;
ascolto un verso, un ritornello
che recita in un fiato solo
arimanere,
a rimanere
a rima nere
ari ma(ni) nere.
Resta una sola mano nella notte nera,
la tua.

*

Innesto

Le tue mani germogliano
nella schiena mia.
Tu, come tronco,
mi sventri.
Io per chi, ora? Io per te.
Tu per chi, ora?
La piazza con la chiesa di sale
mi ha visto camminare a piedi nudi;
Ti rincorro nel fruscio delle foglie fresche,
al tuo portone divengo sabbia
e poi ti soffoco nel sonno.
La mia veste è nuova
io ti rivoglio.
Labirinto di sacche di buio,
non merito cura,
io non appartengo a nessuno,
io non sono che il vento.

*

Sofforte

Poverezza del mio animo di donna
diavolo della bimba che fui.
Premevo fra le mani
un pastello blu oltremare, amici miei:
Ol-tre-mare.
Adesso le dita mie sanno tremare.
Tremo – perché arriva il solstizio –
ed io ne ho paura nera, brillante.
I miei umori si rovesciano
smagrisce la carne
a nulla serve il pianto della creatura.
Tutto è desolato distacco:
strapparmi pure le viscere
vorrei; svuotarmi
e versarmi dentro di te.
La stanza è già vuota,
abitata dal fantasma che non sono.
Non ritorno
non ricordo.
Io passo, trascorro, attraverso
e mi libero.
Soffro forte, ma il dolore
non ha quantità, come l’amore.
Ti amo o non ti amo.
Non sia mai: ti amo tanto.
Soffro o non soffro,
anzi: sofforte.

L'autrice

Maria Del Vecchio è nata a Lucera (FG) nel 1988. Laureata in Lettere Classiche presso l’Università “Tor Vergata” di Roma, insegna materie letterarie presso un istituto privato. È alla direzione artistica del “Festival della Letteratura Mediterranea” di Lucera. Arimenere è la sua prima opera in versi..

Come utilizzeremo i fondi

Che lettore sei?

Vuoi sostenere il progetto di pubblicazione di Maria Del Vecchio ?
Per farlo puoi partecipare scegliendo una delle 7 ricompense disponibili . Ad ognuna di esse è associato il profilo di un lettore: dal Lettore Unico (con soli 10 euro ottieni libro, segnalibro e ringraziamento col tuo nome inserito in una pagina del volume) fino al Lettore Sublime . Scopri che lettore sei, diventa protagonista di un sistema editoriale che parte dal basso, sostieni la buona poesia!

Chi siamo

Interno Poesia , nato ad aprile 2014, è tra i principali blog e siti letterari per la promozione e divulgazione della poesia: contemporanea, del ‘900, edita e inedita, italiana e straniera.

Con l’obiettivo di diversificare la ricerca e la proposta culturale nasce Interno Poesia Editore , un progetto editoriale esclusivamente dedicato alla promozione della poesia attraverso la nuova collana Interno Libri .

Andrea Cati è il fondatore e curatore del progetto Interno Poesia . Chi collabora con IP: Maria Grazia Calandrone, Claudio Damiani, Mario De Santis, Valerio Grutt, Franca Mancinelli, Giovanna Rosadini, Francesca Serragnoli, Andrea Sirotti .

Sostieni questo progetto

Ricompense

Seleziona questa ricompensa
€10.00

Lettore Unico

- 1 copia cartacea del libro (spedizione Piego Libri)
- 1 segnalibro Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libr

Seleziona questa ricompensa
€13.00

Lettore Unico+

- 1 copia cartacea del libro (spedizione tracciata)
- 1 segnalibro Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

Seleziona questa ricompensa
€20.00

Lettore Maestro

- 2 copie cartacee del libro (spedizione Piego Libri)
- 2 segnalibri Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

Seleziona questa ricompensa
€23.00

Lettore Maestro+

- 2 copie cartacee del libro (spedizione tracciata)
- 2 segnalibri Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

Seleziona questa ricompensa
€30.00

Lettore Prezioso

- 1 copia cartacea numerata del libro (spedizione Piego Libri con Raccomandata)
- 1 incisione in acquaforte del maestro Salvatore Lovaglio unita ad una poesia autografa dell’autrice
- 1 segnalibro Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

41 rimanenti
Scegli
Seleziona questa ricompensa
€50.00

Lettore Libero

- 5 copie cartacee del libro (spedizione Piego Libri con Raccomandata)
- 5 segnalibri Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

Seleziona questa ricompensa
€100.00

Lettore Magnifico

- 10+1 copie cartacee del libro (spedizione Piego Libri con Raccomandata)
- 10+1 segnalibri Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro




Seleziona questa ricompensa
€200.00

Lettore Sublime

- 20+4 copie cartacee del libro (spedizione Piego Libri con Raccomandata)
- 20+4 segnalibri Interno Poesia
- Ringraziamenti nominativi in una pagina dedicata del libro

Commenti (8)

Per commentare devi fare
  • FD
    Fabio  Forza Maria! Non vedo l'ora di conoscere i tuoi versi. In bocca a lupo per questo splendido progetto !
    • avatar
      Agostino  Complimenti! Non vedo l'ora di leggere la raccolta e ti auguro davvero tanto successo.
      • avatar
        Barbara  grazie Interno Poesia! grazie ad Andrea Cati
        • AM
          Annalisa  Forza Maria! <3
          • avatar
            Luca  In bocca al lupo!
            • avatar
              Martina  Sono curiosissima. Tanti auguri all'autrice. Evviva la poesia! Evviva Interno Poesia!
              • AD
                Alessandro  Non vedo l'ora di leggere queste poesie. Conosco Maria da molto, molto tempo e già fin da piccola il suo sogno era questo. Scrivere poesie. Il fatto che abbia raggiunto questo traguardo (che in realtà è solo un punto di partenza) non può che rendermi felice e orgoglioso di lei.
                • avatar
                  Maura  Scrivere il primo libro in Italiano sul Biohacking

                  Community

                  Vuoi sostenere questo progetto?