or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Apriamo Firenze: costringiamo Alia a condividere gli atti!

A campaign of
Sinistra Progetto Comune Firenze - a cura di Dmitrij Palagi

Contacts

A campaign of
Sinistra Progetto Comune Firenze - a cura di Dmitrij Palagi

Apriamo Firenze: costringiamo Alia a condividere gli atti!

Apriamo Firenze: costringiamo Alia a condividere gli atti!

Support this project
100%
  • Raised € 1,770.00
  • Sponsors 44
  • Expiring in 67 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    12. Consumo e produzione responsabili
    16. Pace, giustizia e istituzioni forti

A campaign of 
Sinistra Progetto Comune Firenze - a cura di Dmitrij Palagi

Contacts

The project

ALIA la conoscete? Sapete che si occupa di servizi ambientali, cioè quelli per cui paghiamo la TARI. Sapete anche che è l'azienda che svilupperà il progetto multiutility, finendo per gestire anche acqua e gas? Sapete che chi ci governa vuole quotarla in borsa?

Oggi ancora non abbiamo avuto modo di ottenere il piano industriale. Tutte le volte che chiediamo documenti, ci vengono negati. Perché ALIA (che aveva il Comune di Firenze come socio al 58% e che ad oggi continua ad avere solo soci pubblici) risponde sempre negando le nostre richieste di accesso agli atti.

A novembre volevamo conoscere stipendi e benefit della dirigenza. Di fronte all'ennesimo no, abbiamo deciso di ricorrere al TAR.

Abbiamo scelto di farne una questione politica perché riteniamo inaccettabile che chi rappresenta cittadinanza (e utenza) non possa esercitare compiutamente la funzione di controllo, a difesa degli interessi pubblici.

Per poter sostenere le spese del ricorso abbiamo bisogno di voi e vi chiediamo di contribuire, anche con piccole cifre. Come consigliere comunale della lista Sinistra Progetto Comune, mi occupero' della raccolta fondi. Alle logiche del profitto sui nostri bisogni rispondiamo dal basso, con la solidarietà.

Sarà anche l'occasione per parlare di come la politica si rapporta con le bollette che paghiamo ogni mese. Il ricorso è stato presentato nella seconda metà di febbraio e confidiamo che la risposta arrivi entro la fine di aprile.

Le spese si aggirano intorno a 2.500 euro. Se vincendo recupereremo le spese: le doneremo a Medicina Democratica, per le campagne contro i morti sul lavoro.

Comments (6)

To comment you have to
  • tT
    tiberio Da Empoli sistemiamo questa campagna Fiorentina contro la Multiutility
    • tT
      tiberio Contributo da Empoli
      • avatar
        Giorgio Grazie!
        • DP
          Dmitrij Una buona notizia per tutta la Città e tutti i Comuni. Il TAR ha accolto l'istanza di anticipazione dell'udienza presentata dal nostro Avvocato (che ringraziamo!). Il 4 aprile si dovrebbe esaminare la contestazione che abbiamo mosso ad ALIA: in questi anni di consiliatura ha infatti sistematicamente negato le nostre richieste di accesso agli atti, sollevando anche dei dubbi sul ruolo del Comune di Firenze in quanto tale. Abbiamo scelto di compiere questo gesto come azione politica, avendo tentato in precedenza ogni altra strada istituzionale, per quasi 5 anni. Per questo la copertura delle spese legali vogliamo che passi da una campagna di raccolta fondi, che devolveremo a Medicina Democratica in caso di vittoria con rimborso economico, per le campagne che contrastano le morti sul lavoro. In pochi giorni abbiamo già ricevuto 770 euro di sottoscrizioni attraverso la piattaforma Produzioni dal Basso e stiamo organizzando appuntamenti per spiegare meglio le ragioni delle nostre posizioni su TARI, servizi ambientali e multiutility.
          • avatar
            Donella Sostegno campagna: Apriamo Firenze: costringiamo Alia a condividere gli atti!
            • SB
              Silvia Fate girare. Grazie.

              Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

              Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

              11. Città e comunità sostenibili

              Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

              12. Consumo e produzione responsabili

              Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

              16. Pace, giustizia e istituzioni forti

              Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile.

              Vuoi sostenere questo progetto?