or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Api e bambini

A campaign of
Patrizia Giacon

Contacts

A campaign of
Patrizia Giacon

Api e bambini

Api e bambini

Support this project
100%
  • Raised € 135.00
  • Sponsors 3
  • Expiring in 259 days to go
  • Type Donation  
  • Category Environment & pets
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    11. Città e comunità sostenibili
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Patrizia Giacon

Contacts

The project

Mi presento 🙋🏼‍♀️

Sono Patrizia, un’apicoltrice per passione; da oltre dieci anni dedico la mia attività alla realizzazione di percorsi didattici rivolti ai bambini per avvicinarli al meraviglioso mondo delle api.🐝

Come tanti anch’io avevo paura delle api, ma quando ho incominciato a conoscerle, a vedere da vicino la loro attività, ad assaggiare i prodotti dell’alveare ne sono rimasta affascinata e ho iniziato a condividere questa mia esperienza con l’obiettivo di fare la mia piccola parte nella salvaguardia di un insetto che, spesso lo scordiamo, è fondamentale per l’ecosistema e per la produzione di gran parte della frutta e verdura che ritroviamo sulle nostre tavole.

Studiare le api mi ha dato molti spunti per coinvolgere bambini, studenti ed insegnanti, attraverso la didattica laboratoriale, in tematiche apparente distanti dal mondo di questi insetti.


Cosa è stato fatto fino ad ora 🏫

Il progetto prende il nome di “Apiario didattico a scuola”, perché ha preso forma dalla lungimiranza di un dirigente scolastico che, attraverso il contributo di un’associazione e il finanziamento di alcuni enti, mi ha chiamato per realizzare e gestire un apiario nel giardino della sua scuola ma soprattutto portare avanti per quattro anni un progetto con gli studenti delle superiori.👩🏻‍🏫

Durante questi anni a incontri nelle varie classi si affiancavano visite in apiario nelle quali gli studenti potevano riprendere in diretta l’interno dell’alveare o catturare con la fotografia i momenti più salienti del ciclo di vita delle api. 📽️

Abbiamo inoltre dato la possibilità a scolaresche di altri istituti di venire in visita ad osservarle attraverso un’arnia in vetro, svolgere laboratori e assaggiare il miele.

Il risultato di questo lavoro ha portato alla realizzazione del video “Ape, compagna di classe e maestra di vita.” visionabile sul canale youtube https://youtu.be/hB8SqBvr4Fc?si=UfmazK0rHpHsf1K8&t=63.

Portato a termine questo obiettivo, l’apiario è stato spostato in un’altra scuola dove, per il secondo anno, si sta svolgendo un percorso didattico per tutte le classi della primaria e della secondaria di primo grado producendo diversi tipi di elaborati ma soprattutto aprendo la scuola alla visita di altre scolaresche e ad iniziative cittadine quali ad esempio la Civil week che ha visto coinvolto un intero quartiere.

“Apiario didattico a scuola” da tre anni è entrato anche nelle scuole dell’infanzia con altre attivitá dedicate ai piú piccoli.

Ha coinvolto librerie di quartiere con letture, laboratori e promozione del progetto attraverso il libro “Le avventure di Fuco Bruno – L’inverno è alle porte”.📙

Il progetto ha trovato anche il suo spazio in centri estivi o è stato promosso da biblioteche con mostre fotografiche.

Tutto questo ha permesso di venire a contatto negli anni con migliaia di bambini, adolescenti, insegnanti e genitori.

Ogni contatto crea nuove idee, aspettative e proposte che richiedono nuovi percorsi, collaborazioni ma soprattutto investimenti.


Quali sono gli sviluppi a breve- medio termine 🤌🏻

L’impegno è sicuramente quello di ampliare l’offerta coinvolgendo più scuole e bambini creando una rete di contatti che porti avanti il progetto con azioni sinergiche, possibilmente allargando il raggio d’azione oltre Milano.

Continueró ad organizzare mostre ed incontri per seminare interesse verso il mondo delle api e il rispetto della Natura anche in ambiti non prettamente scolastici. 🐝

Manterró attivo l’apiario a scuola continuando l’attivitá fin qui svolta.

Lavoreró per la pubblicazione di nuovi libri per bambini e materiale didattico per gli insegnanti.

Una parte dei soldi raccolti verrá destinata alla cura del verde mediante semina di fiori utili agli insetti e piantumazione di alberi da frutto. 🪴


Perché sostenere il progetto 👩🏼‍💻

Ogni contributo, anche il piú piccolo, ci permetterá di portare avanti il progetto riducendo gli oneri per gli utenti finali, contribuendo all’acquisto dei materiali necessari e fornendo attivitá gratuite per soggetti fragili, come giá è avvenuto in passato.

Potrete coinvolgere la classe dei vostri figli/ nipoti nel progetto per renderli protagonisti della vostra donazione inviandomi la loro candidatura e il riferimento di un’insegnante all’indirizzo giaconpatrizia@gmail.com.

Sarete aggiornati su ogni nuovo intervento o invitati agli eventi in programma seguendo la pagina FB “A come ape” 


Come verranno destinati i fondi raccolti💰

Escluse le spese per la piattaforma e gli oneri fiscali il finanziamento verrà così ripartito:

Non fateci mancare il vostro supporto, ne combineremo delle belle 🤩

OBIETTIVO 1: Marzo🐝

Sistemazione dell’apiario didattico e giardino circostante per rendere l’ambiente più sicuro e visibilmente più attraente per i bambini della scuola e le scolaresche che verranno in visita.

Obiettivo raggiunto si ringrazia:

Associazione Quei del Tredesin fondo del Progetto Apiario didattico: nuova arnia, supporti apiario, sementi e piante di lavanda

Raccolta fondi Produzione dal basso: materiale di consumo per decorazione dell’arnia

A come ape: prestito giubbotti, guanti apicoltore 

Associazione Salvambiente di Trezzano: alcune piantine

Patto di collaborazione “Il Miglio delle farfalle”: prestito di attrezzi e guanti da giardinaggio

IC Cinque Giornate: vasi e terra

OBIETTIVO 2: Aprile🐝

Laboratori gratuiti per l'osservazione delle api e degli insetti impollinatori direttamente a contatto con la natura che ci circonda lungo il Miglio delle Farfalle, i giardini di Via Nervesa e il Parco 8 Marzo in zona 4 a Milano.

Comments (2)

To comment you have to
  • PG
    Patrizia Grazie Alberto quando c'é fiducia si fanno grandi cose insieme! Ogni mese un obiettivo e mi state giá aiutando a realizzare il primo. Rimaniamo in contatto vi racconteró presto come utilizzeró le vostre donazioni.
    • avatar
      Alberto Conosco Patrizia e merita fiducia. Il progetto mi piace è molto ed è assolutamente prezioso per offre esperienze di formazione alternative e accessibili.

      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

      4. Istruzione di qualità

      Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

      11. Città e comunità sostenibili

      Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

      15. Vita sulla terra

      Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.

      Vuoi sostenere questo progetto?