or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network ShowDesk /

Jess Kohl – Anime Salve

A campaign of
ShowDesk

Contacts

A campaign of
ShowDesk

Jess Kohl – Anime Salve

Campaign ended
  • Raised € 140.00
  • Sponsors 5
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    5. Uguaglianza di genere
    10. Ridurre le disuguaglianze

A campaign of 
ShowDesk

Contacts

The project

Jess Kohl è una fotografa e regista inglese emergente. I suoi reportage sono pubblicati su numerosi magazine internazionali per il loro impatto nella sensibilizzazione alle tematiche gender e per la capacità visiva nel raccontare realtà di comunità marginali. Nel 2019 è stata premiata come miglior regista al Milano Fashion Film Festival, aggiudicandosi il premio per il miglior documentario. Nello stesso anno è stata selezionata per il One World Media Awards e il BFI Flare. Nel 2018 ha ricevuto il premio per il miglior documentario al Raindance Film Festival.

Specializzata nella tecnica del reportage, Jess Kohl ha incentrato la sua ricerca visiva sul tema dei diritti di genere e l’analisi sociale dell’ambito culturale legato al terzo sesso. In passato è stata in India e Thailandia per approfondire i contesti in cui questi aspetti socio-culturali sono radicati fortemente. Nel 2019 l’artista è venuta a conoscenza della realtà dei cosiddetti “femminielli” partenopei e ha deciso di iniziare un documentario specifico a Napoli. L’Organizzazione ShowDesk ha supportato l’artista attraverso un progetto di residenza che ha visto la fotografa impegnata nella produzione di materiale documentativo che indaga e racconta i contesti socio-culturali di comunità marginali "non conformi".

La mostra

La prima personale di Jess Kohl in Italia si propone come tappa conclusiva del progetto di residenza attraverso il quale l'artista ha condotto un lavoro di ricerca sulla periferia di Napoli nel 2019. Attraverso la narrazione osservativa, l’artista fa emergere le emozioni e gli stati d’animo dei protagonisti con le loro storie e gli spazi in cui vivono. Un viaggio nelle loro vite, un racconto tra attualità e passato per tentare di mettere in luce uno spaccato su mondi spesso lasciati in ombra.

Nello specifico la mostra intende coinvolgere il pubblico in un percorso visivo orientato alla conoscenza e consapevolezza di realtà marginali celate, spesso invisibili perché relegate nelle periferie. Dal lavoro della fotografa emergono tutti gli aspetti positivi legati all’integrazione e accettazione dei luoghi in cui il disagio sociale rafforza il senso di appartenenza alla comunità. Una esplorazione emozionale attraverso lo sguardo sensibile dell’artista che mira a sottolineare quanto le vite e le storie dei soggetti ritratti siano degne di essere raccontate.

Il progetto ha l’obiettivo di indagare e rendere visibili le sottili connessioni sociali e culturali presenti nelle storie delle comunità che vivono situazioni e contesti marginali. La finalità non è quella di spettacolarizzare il disagio nello stile “Gomorra” quanto raccontarne le sfumature che disegnano la fragilità dell’essere umano. Il linguaggio visivo di Jess Kohl si pone a metà tra il cinema d’autore e quello documentaristico imprimendo sulla pellicola un punto di vista neutrale e senza pregiudizi, capace di restituire al pubblico la possibilità di essere osservatore di realtà e contesti inimmaginabili. A tal proposito tra le storie in mostra, l’esposizione avrà un focus sulla comunità transessuale di Scampia. Lo scopo è di portare alla luce il vissuto delle periferie nelle quali è presente un forte sentimento di umanità, comprensione e solidarietà.

La pubblicazione

Il lavoro di ricerca svolto a Napoli da Jess Kohl è raccolto in un libro di circa 160 pagine edito da ShowDesk e distribuito a tutti i sostenitori del crowdfunding. Il libro sarà prodotto in due versioni (copertina flessibile per l'italiano, copertina rigida per l'inglese). Attraverso la campagna di crowdfunding è possibile sostenere il progetto e favorire la distribuzione del libro anche nelle biblioteche pubbliche e universitarie.

Specifiche tecniche
Formato chiuso: 24x30 cm
Numero di pagine: 160
Rilegatura: Filorefe
Copertina: flessibile 350g patinata opaca / rigida
Interno: 170g patinata opaca
Lingua: Italiano / inglese

Comments (2)

To comment you have to
  • avatar
    ShowDesk / Grazie per il sostegno Ilaria! a presto! ❤️
    • IL
      Ilaria Ciao ragazzi! Ho acquistato la mia copia del catalogo, non potevo rimqnere senza! Ilaria di Collettivo Zero! Un abbraccio!

      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

      5. Uguaglianza di genere

      Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

      10. Ridurre le disuguaglianze

      Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;