or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Ambulanza Pazza! Il gioco da tavolo a sostegno del volontariato

A campaign of
Livorno Artistica APS

Contacts

A campaign of
Livorno Artistica APS

Ambulanza Pazza! Il gioco da tavolo a sostegno del volontariato

Ambulanza Pazza! Il gioco da tavolo a sostegno del volontariato

Support this project
11%
  • Raised € 225.00
  • Target € 2,000.00
  • Sponsors 10
  • Expiring in 325 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    3. Salute e benessere

A campaign of 
Livorno Artistica APS

Contacts

The project

PRESENTAZIONE

Ambulanza Pazza è un gioco da tavolo ideato dall’associazione Livorno Artistica APS per tutte le età, semplice e divertente, illustrato dalla disegnatrice saringablu, composto da un ripiano di gioco, 50 carte “chiamata dalla centrale” e 50 carte “pazienti”.

Ispirato al gioco dell’oca, nasce come un omaggio a tutto il mondo del volontariato nel mondo sanitario di emergenza e urgenza che quotidianamente, giorno e notte, cooperando con gli operatori sanitari e le associazioni che gestiscono il servizio di ambulanza, aiutano le persone nel momento di difficoltà, dal più banale problema di salute a gravi situazioni di pericolo.

Il gioco vuole essere anche da stimolo a tutti quelli che hanno tempo libero da donare alla collettività e parte del ricavato delle vendite sarà donato ad associazioni di volontariato che portano avanti il loro servizio quotidiano pur tra mille difficoltà.

IL GIOCO

Il gioco è molto semplice e divertente. È composto da un ripiano di gioco, 50 carte “chiamata dalla centrale”  e 50 carte “pazienti”, sei pedine e un dado. Si può giocare fino a 6 persone.

Sarete al volante di una mini ambulanza con l'obiettivo di trasportare più pazienti possibili, e prima dei propri avversari, al Pronto Soccorso. Ma attenzione, lungo la strada ci saranno imprevisti assurdi, surreali e divertenti e anche i pazienti a bordo saranno assolutamente strampalati.

Le carte “chiamata dalla centrale”, che potrete pescare durante il percorso sono infatti una serie di eventi semiseri, comici e fantasiosi che potrebbero aiutarvi o complicare incredibilmente il vostro tragitto!

IL VOLONTARIATO

I volontari e le associazioni senza scopo di lucro sono le fondamenta di una rete d’appoggio sociale tramite la quale vengono distribuiti cibo, medicine, sostegno psicologico. Essere volontari è una missione che è giusto celebrare e ricordare sempre.

Nel 2021, i volontari attivi nel 72 per cento delle istituzioni non profit italiane erano più di 4 milioni di cui il 78,3% nell’ambito dell’assistenza sociale e protezione civile.

Nelle ore più buie della notte, quando l'urgenza e la necessità si fondono in un'unica richiesta di aiuto, c'è un gruppo di eroi silenziosi che si alza in piedi prontamente: i volontari dell'ambulanza. Senza richiesta di ricompensa o riconoscimento personale, si dedicano anima e corpo per portare conforto e cura a coloro che ne hanno bisogno. A bordo, non solo ci sono paramedici altamente addestrati, ma anche volontari che hanno scelto di essere lì, pronti a offrire il loro tempo e la loro competenza per aiutare gli altri.

Questi volontari sono veri e propri angeli custodi delle strade, che non si fermano davanti a nulla per garantire che chiunque abbia bisogno di assistenza medica la riceva tempestivamente e con gentilezza. 

Il volontariato sull'ambulanza è un atto di generosità che non può essere misurato in termini di tempo o denaro. È un impegno profondo verso la comunità e verso l'umanità nel suo insieme. Questi volontari sono i pilastri su cui si regge il tessuto sociale, offrendo speranza e conforto quando sembra che tutto sia perduto.

Quindi, la prossima volta che sentirete il rombo di un'ambulanza che si avvicina, fermatevi un momento per riflettere sulle persone straordinarie che viaggiano a bordo. Sono i guardiani del soccorso, i volontari dell'ambulanza, pronti a dare tutto di sé per aiutare gli altri in momenti di bisogno. E per questo, meritano il nostro più profondo rispetto e gratitudine.

CHI SIAMO

Livorno Artistica nasce come movimento culturale nel maggio del 2013, allo scopo di riuscire a scovare l’arte diffusa e nascosta nella città labronica, da sempre ricca di creativi, iniziando così un percorso di catalogazione e archivio di arte che metta in luce i molteplici talenti creativi che rimangono purtroppo nascosti agli occhi dei loro concittadini.

Dopo alcuni anni e oltre 200 artisti conosciuti e fatti conoscere alla città, Livorno Artistica inizia a organizzare anche eventi culturali live, tra cui quello più famoso e apprezzato risulta essere il Livorno Artistica Day, prodromo di quello che, nelle intenzioni del movimento, dovrebbe essere una manifestazione artistico culturale che punti l’obiettivo sulla genialità totalmente labronica, simbolo di una città che pur tra mille difficoltà si ingegna per sopravvivere e emergere.

Dopo il periodo di stop dovuto alla pandemia, nel 2021 Livorno Artistica diviene ufficialmente associazione e inizia a collaborare con altre realtà no profit, continuando a realizzare eventi, workshop e mostre, sempre volte a fare luce su artisti meno noti ma non per questo meno meritevoli di veder riconosciuta la propria bravura.

Una volta trovata una propria sede, in Piazza XX Settembre, cuore pulsante della città multietnica che è Livorno, si apre al pubblico con una serie di eventi di grande successo, che mettono in luce giovani  artisti provenienti anche da altre città toscane e italiane.

Ad oggi si avvale della collaborazione di creativi in vari settori, che si occupano della promozione e dell’organizzazione delle iniziative e degli eventi a livello logistico, artistico e social. 

L'ILLUSTRATICE

Il gioco è stato illustrato da saringablu, ed è una dei tanti artisti che in questi anni Livorno Artistica ha conosciuto e che popola la città di Livorno.

saringablu, vive a Livorno, (ci è anche nata), si è laureata a Pisa in ambito sanitario, adora disegnare (ovviamente), fare il bagno al mare, soprattutto quando fuori ci sono 300 gradi all'ombra. 

Le piacciono gli animali, le gallerie d'arte, la panna nel caffè ma non il caffè e detesta un sacco di cose, ma a voi non interessa (bagnarsi i calzini quando piove, ad esempio, visto? Non vi interessava)

Comments (3)

To comment you have to
  • FM
    Francesca Progetto davvero molto bello! Lavoro e sono volontaria nel settore delle ambulanze e sono molto curiosa di vedere il gioco! In bocca al lupo per la raccolta!
    • SD
      Silvia Da inviare presso Masia Ivonne C/o CNA Baraggioli 1a 28060 Vicolungo (NO)
      • RV
        Roberto Fantastico progetto

        Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

        Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

        3. Salute e benessere

        Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

        Vuoi sostenere questo progetto?