or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

Alza il Triangolo al Cielo - 50 anni di femminismo in mostra a Firenze

A campaign of
Corrente Alternata

Contacts

A campaign of
Corrente Alternata

Alza il Triangolo al Cielo - 50 anni di femminismo in mostra a Firenze

Support this project
9%
  • Raised € 540.00
  • Target € 6,000.00
  • Sponsors 17
  • Expiring in 14 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Photography & exhibitions
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    5. Uguaglianza di genere

A campaign of 
Corrente Alternata

Contacts

The project



Abbiamo un desiderio: portare a Firenze la mostra

Alza il Triangolo al Cielo

Corpi, Parole e Spazi delle Donne in movimento 1968-2018


La mostra racconta il cambiamento del ruolo delle donne nella società Italiana , attraverso lo sguardo dei movimenti politici delle donne, protagonisti della profonda trasformazione culturale e sociale dell'Italia a partire dal 1968.

Riteniamo che l’ approccio storico sia fondamentale per far conoscere ai più giovani (e ricordare agli altri) quanti cambiamenti siano avvenuti, e quanti diritti le donne siano riuscite ad ottenere attraverso il proprio protagonismo : è un percorso che non si deve interrompere, perché ancora tanta è la strada da percorrere. E questa mostra ci aiuta a volgere uno sguardo al passato, a comprendere meglio le continuità e le discontinuità, a far conoscere alle e ai più giovani una storia fortemente collegata al nostro presente.

Cosa vogliamo realizzare

Come associazione Corrente Alternata , siamo impegnate da oltre 10 anni nella promozione di una cultura di genere nel mondo del lavoro, dell’educazione, della comunicazione e dell’arte. La nostra finalità è quella di contrastare stereotipi e discriminazioni di genere, in particolare attraverso attività di educazione e formazione attive.

Abbiamo pensato che portare la mostra "Alza il triangolo al Cielo" nella nostra città ci desse un'ulteriore opportunità per lanciare il nostro messaggio!

Ecco cosa abbiamo in mente:

  • Vogliamo realizzare la mostra presso la Biblioteca delle Oblate nel periodo 6 Marzo – 30 Aprile 2020, così da poter effettuare l’inaugurazione in occasione della ricorrenza dell’8 marzo.
  • Vogliamo realizzare delle visite guidate, con il coinvolgimento di studenti e studentesse delle le scuole superiori del territorio.
  • Vogliamo creare una sezione dedicata in particolare ai movimenti e agli spazi del movimento femminista a Firenze


La mostra: temi e materiali

L’esposizione si basa su una narrazione tematica e cronologica , espressione di una contaminazione di linguaggi differenti che danno vita ai corpi, alle parole e agli spazi delle donne che hanno cambiato l’Italia, dagli anni Sessanta fino agli Ottanta e al presente.

I materiali esposti (documenti, riviste, fotografie e video) sono il frutto di un attento lavoro di ricerca e selezione, realizzato da Stefania Minghini Azzarello, sotto la supervisione scientifica di Elda Guerra. E' grazie a questo lavoro che avremo la possibilità di vedere e dare un nuovo significato ai materiali di archivio, che provengono in particolare dall'Archivio di Storia delle Donne, dalla Biblioteca Italiana delle Donne, da altri archivi storici (Fondazione Badaracco, Archivia Archivi Biblioteche Centri Documentazione delle Donne, Centro di documentazione Flavia Madaschi, Femminismo Ruggente, Archivio del Movimento Identità Trans, Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l'Economia Sociale, Fondazione Gramsci), nonchè da archivi personali nazionali e internazionali.

I materiali sono suddivisi in quattro ambiti tematici:

  • il sé e le piazze : dalle pratiche dell'autocoscienza alle grandi manifestazioni per l’autodeterminazione delle donne negli anni sessanta - settanta;
  • Lotto marzo 1977/2017 : dalle manifestazioni locali agli scioperi globali;
  • i luoghi delle donne : la proliferazione di spazi pubblici delle donne per trasmettere saperi, pratiche e reti nel tempo negli anni ottanta;
  • costumi e consumi : rappresentazioni, corpi, gesti che cambiano.


Perchè chiediamo il tuo contributo

La prima edizione della mostra è stata realizzata nel 2018 dall’ Associazione Orlando presso il Centro delle Donne di Bologna, allestendo i materiali all'interno della cornice architettonica del Chiostro dell'ex Convento Santa Cristina: ogni sezione tematica occupava uno dei 4 lati del chiostro, e veniva contraddistinta da un colore. Nel dover immaginare una location su Firenze, la Biblioteca delle Oblate è sembrata il luogo ideale, sia per la centralità e l’alto livello di frequentazione, sia perché si riproponeva un chiostro come spazio architettonico: nell'ipotesi di allestimento abbiamo ipotizzato di distribuire  le diverse sezioni tematiche tra i diversi piani del chiostro interno, anche al fine di valorizzare il più possibile i punti di osservazione dall'alto. Questo significa che, in linea con quanto fatto a Bologna, lavoreremo su materiali di grandi dimensioni ed impatto, che possano abitare gli spazi aperti della biblioteca.

Il crowdfunding servirà quindi a coprire le spese della realizzazione dei materiali per la nuova location, nonchè a permettere di creare una nuova sezione specifica dedicata al femminismo a Firenze . Realizzare questa mostra a Firenze è anche l'occasione per indagare e dare visibilità ai numerosi gruppi e collettivi che hanno costruito il femminismo nella nostra città.

Sei pront@ ad alzare il triangolo sul cielo di Firenze?

Sostienici!

Support this project

Rewards

Choose this reward
€10.00

Io sono mia ♀

Dalle pratiche dell’autocoscienza alle grandi manifestazioni per l’autodeterminazione delle donne negli anni sessanta – settanta.
Ti aspettiamo alla mostra per ritirare la spilla (se non riuscirai a venire fisicamente, te la invieremo per posta...)

Select
Choose this reward
€25.00

Lotto marzo tutto l'anno ✊

Dalle manifestazioni locali agli scioperi globali le donne tornano in piazza.
Ti aspettiamo alla mostra per ritirare spilla e borsina (se non riuscirai a venire fisicamente, te la invieremo per posta...).

Select
Choose this reward
€50.00

Siamo la luna che muove le maree 🌒🌓🌕🌗🌘

La proliferazione di spazi pubblici delle donne per trasmettere saperi, pratiche e reti nel tempo negli anni ottanta.
Ti aspettiamo alla mostra per ritirare spilla, borsina e manifesto (se non riuscirai a venire fisicamente, te la invieremo per posta...)

Select
Choose this reward
€100.00

La lotta non è finita, riprendiamoci la vita 💃

La lotta non è finita, riprendiamoci la vita.
In occasione del vernissage, partecipa alla visita guidata dedicata a chi ci ha sostenuto!
Ti aspettiamo alla mostra per ritirare spilla, borsina e manifesto (se non riuscirai a venire fisicamente, te la invieremo per posta...)

Select
Choose this reward
€250.00

Alza il Triangolo al Cielo 🙌

Fai sentire la tua voce e/o quella della tua associazione, organizzazione o movimento: il vostro nome apparirà nel pannello della sezione tematica che preferisci.
In occasione del vernissage, partecipa alla visita guidata dedicata a chi ci ha sostenuto!
Ti aspettiamo alla mostra per ritirare spilla, borsina e manifesto (se non riuscirai a venire fisicamente, te la invieremo per posta...).

Select

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    4. Istruzione di qualità

    Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

    5. Uguaglianza di genere

    Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.

    Vuoi sostenere questo progetto?