or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

ALIR - IL MAGAZINE Figure, Parole, Sguardi dall'editoria per ragazzi

A campaign of
David Tolin

Contacts

A campaign of
David Tolin

ALIR - IL MAGAZINE
Figure, Parole, Sguardi dall'editoria per ragazzi

ALIR - IL MAGAZINE Figure, Parole, Sguardi dall'editoria per ragazzi

Campaign ended
113%
113%
  • Raised € 6,815.00
  • Target € 6,000.00
  • Sponsors 67
  • Expiring in Terminato
  • Type All or nothing  
  • Category Books and publishing
  • Obiettivi
    4. Istruzione di qualità
    5. Uguaglianza di genere

A campaign of 
David Tolin

Contacts

The project

Guarda il video di presentazione del progetto:

https://fb.watch/5gQZ3B7YBL/

Abbiamo immaginato un magazine come un territorio aperto di scambio e di confronto, uno spazio di carta dove trovare storie e figure.
Abbiamo condiviso le esperienze dei librai, la consuetudine a operare delle scelte, a offrire consigli e suggerire titoli.
Abbiamo immaginato un magazine che renda immediatamente evidente, a chi lo leggerà, la ricchezza dell’editoria per ragazzi.
Abbiamo immaginato un magazine che sappia intrecciare testo e immagini, informazioni sulla nuove uscite e riflessioni sui sempreverdi, sui romanzi e gli albi illustrati, i libri senza parole e i testi poetici, i fumetti e le storie di scienza. Dentro e fuori i confini nazionali.
Abbiamo attinto dalla nostra esperienza mettendoci in ascolto, ricercando, confrontandoci, trovando in illustratori, scrittori, editori, altri librai, i naturali  compagni di strada in questa avventura.

Così nasce ALIR, figure, parole, sguardi sull’editoria per ragazzi ,

il magazine dei librai indipendenti per ragazzi che, per diventare reale, ha bisogno anche del vostro aiuto , di quel sostegno che permette alle idee, ai pensieri, alle visioni, di prendere corpo.

Alir, acronimo di Associazione Librerie Indipendenti per ragazzi, sarà dunque anche il nome di un nuovo magazine di approfondimento, forte dell'esperienza maturata in tanti anni di attività, per promuovere, tra genitori, insegnanti e adulti che sono accanto ai bambini e ai ragazzi nella crescita, la conoscenza della letteratura a loro destinata.

Alir, da oltre dieci anni, diffonde la letteratura per l’infanzia e l’adolescenza mettendo i libri al centro di progetti e di iniziative in libreria, nelle scuole e nei festival promossi dalle librerie aderenti all'associazione e non solo.

Non c'è alcun dubbio che, mai come in questo momento, sia necessario mettere in campo azioni che ribadiscano la centralità del libro e della lettura nello sviluppo del nostro paese, che sia indispensabile promuovere i libri di qualità e il valore di un pensiero libero e critico.

La letteratura per ragazzi non solo diffonde contenuti, parole, sguardi, narrazioni visive di grande impatto estetico, ma vive la contemporaneità, sa raccontarla, sa interpretarla con consapevolezza e sa darne una visione ad ampio raggio.

Il magazine sarà cartaceo, di 16 pagine, verrà pubblicato due volte all’anno e distribuito nelle librerie dell'associazione, operanti su tutto il territorio nazionale.

Tra gli amici di questa campagna di crowdfunding ci sono illustratrici e illustratori che ci sostengono donandoci le loro illustrazioni originali:

Sonia Marialuce Possentini
Giuseppe Palumbo
Irene Penazzi
Cristina Pieropan
Andrea Alemanno

Isabella Labate
Francesca Ballarini
Luisa Montalto
Alicia Baladan
Mariachiara Di Giorgio

Claudia Palmarucci



Ecco Cristina Pieropan al lavoro con l'illustrazione che donerà per il progetto: illustrazione realizzata ad acquaforte e acquatinta, stampata su carta cotone e acquerellata a mano. Formato 19,5x19,5 cm, escluso il passpartout.




Giuseppe Palumbo ha realizzato per noi un disegno inedito, su carta Magnani Annigoni di puro cotone, china acquerellata ed ecoline Pastel Blue, 15x20





Irene Penazzi

Illustrazione inedita ispirata all'albo "Su e giù per le montagne" (Terre di mezzo editore 2021), dal titolo "In montagna", realizzata con matite colorate su carta Arches 300 gr. 15x21 cm.




Sonia Maria Luce Possentini

Illustrazione realizzata a pastelli e acquerello, formato 21x29.





Francesca Ballarini

Tavola formato A4, a inchiostri colorati, su carta da pittura, grana fina Fabriano (400gr).




Isabella Labate

Comments (20)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Francesca Buona fortuna!
    • VC
      Valentina Buona fortuna! Valentina e Ottavia
      • avatar
        Valentina Non vedo l'ora di averlo fra le mani!
        • SB
          Stefano Evviva!
          • #I
            #logosedizioni Donazione effetuata da #logosedzioni
            • #I
              #logosedizioni #logosedzioni -inter logos srl
              • ML
                Maddalena Donazione effettuata da parte delle case editrici Fatatrac e Del borgo
                • VC
                  Valentina Tantissimi auguri, è un progetto bellissimo! Valentina
                  • AP
                    Alessandra Complimenti e in bocca al lupo!!
                    • DT
                      Associazione Librerie Indipendenti per ragazzi t.s. Grazie mille Alessandra per il sostegno!
                      1 month, 3 weeks ago
                  • FA
                    Flavia Nel mio piccolo, nutro la speranza di un mondo migliore, grazie.
                    • DT
                      Associazione Librerie Indipendenti per ragazzi t.s. Grazie mille Flavia!
                      1 month, 4 weeks ago

                  Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                  Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                  4. Istruzione di qualità

                  Istruzione di qualità: garantire a tutti un'istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità.

                  5. Uguaglianza di genere

                  Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l'emancipazione delle donne e delle ragazze.