oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Finanziato

Aiutaci a mantenerla libera, gratuita e indipendente: SOStieni la Scuola Civica Arte Contemporanea di Iglesias

100.00
raccolti
3
sostenitori
Fine
Aiutaci a mantenerla libera, gratuita e indipendente: SOStieni la Scuola Civica Arte Contemporanea di Iglesias

La Scuola Civica d’Arte Contemporanea è completamente gratuita non riceve finanziamenti pubblici; si occupa di ricerca e formazione attraverso una serie di corsi  e master class, con docenti e relatori di primissimo piano nel panorama dell’arte contemporanea regionale, nazionale ed internazionale. Organizzando incontri con la comunità ed elaborando progetti d’arte pubblica e sociale, contribuisce a disegnare il futuro del territorio più povero d'Italia.


 

Anche se probabilmente abbiamo scelto la strada più difficile, preferiamo continuare ad agire nelle buone pratiche dell'open source, evitando di fruire dei finanziamenti pubblici.
Per questo abbiamo bisogno del vostro aiuto per continuare a mantenerla libera, gratuita e indipendente: è sufficiente una sottoscrizione anche di soli 10 euro, attivando in questo modo una rete di azionariato diffuso e partecipato, per rispondere nelle nostre azioni direttamente ai nostri liberi sostenitori. 

Docenti, visiting professor: collettivo giuseppefraugallery - stefano arienti -  silvia argiolas - simone berti - alessandro biggio  -  stefano boccalini - andrea bruciati - pierluigi calignano - efisio carbone - francesco careri - roberto cascone - dario lino costa - davide dal sasso - micaela deiana -  francesca di nardo - flavio favelli -  ettore favini - luca francesconi - lorenzo giusti - silvia hell - marco lampis - renato leotta - domenico antonio mancini - davide mariani - margherita morgantin -  matteo mottin - giangavino pazzola  -  robert pettena - alessandra pioselli -  tullio tidu - namsal siedlecki - roberta vanali - simeone crispino (vedovamazzei) - giorgio viganò - italo zuffi..

 

 

Biblioteca Civica Arte Contemporanea

 

Biblioteca Civica Arte Contemporanea 

 

 

Progetto Civica - Percorsi D'Arte Pubblica e Partecipata al Mercato Civico di Iglesias

 

 

Comitato Scientifico:

Stefano Boccalini (artista e docente di Arte Pubblica e Urban Design alla NABA di Milano); Francesco Careri (architetto e docente di Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre), Micaela Deiana (curatrice indipendente, collabora con Flash Art e il Giornale dell'arte), Ettore Favini (artista e docente alla NABA di Milano), Luca Francesconi (artista e rubricista Gambero Rosso), Luisella Girau (architetto ed autrice della pubblicazione I Sottsass in Sardegna), Giangavino Pazzola (Curatore indipendente, Ph.D. student in Urban and Regional Development presso il Politecnico e l’Università di Torino, project manager per lo sviluppo locale a base culturale), Gianni Pettena (architetto, professore di Storia dell’Architettura Contemporanea all'Università di Firenze e di Progettazione alla California State University), Alessandra Pioselli (critico, curatore, collaboratrice di Artforum, direttore dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo e docente di Arte pubblica presso il master in economia e management dell’arte e dei beni culturali del Sole24Ore), Giorgio Viganò (collezionista, ex presidente dell'Osservatorio permanente sul mercato immobiliare).

https://progettocivica.tumblr.com/

 

 

La Scuola Civica d’Arte Contemporanea è un'opera d'arte pubblica e sociale del collettivo Giuseppefraugallery, e donata come tale al Comune di Iglesias.
Completamente gratuita ha la mission di informare, formare e aggiornare la comunità sui linguaggi, i codici espressivi, le opere, gli artisti e le dinamiche proprie dell’arte contemporanea.  


    per commentare devi fare login