or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Agricoltura sociale all'Eremo di Ronzano

A campaign of
DoMani Cooperativa Sociale

Contacts

A campaign of
DoMani Cooperativa Sociale

Agricoltura sociale all'Eremo di Ronzano

Agricoltura sociale all'Eremo di Ronzano

Support this project
100%
  • Raised € 80.00
  • Sponsors 2
  • Expiring in 27 days to go
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    8. Lavoro dignitoso e crescita economica
    10. Ridurre le disuguaglianze
    12. Consumo e produzione responsabili

A campaign of 
DoMani Cooperativa Sociale

Contacts

The project

AgriLavoro con DoMani 

Agricoltura sociale per la formazione e l'inserimento lavorativo 

Aiutaci a donare speranza a persone fragili!  

La Storia di Kenan arrivato dalla Guinea!

Kenan originario della Guinea, una volta terminato il percorso di accoglienza in Comunità è arrivato a Bologna senza casa, lavoro e con grosse difficoltà ad inserirsi in società a causa della sua disabilità psichica. 

Fin da subito lo abbiamo accolto, grazie alla preziosa collaborazione della Parrocchia San Vincenzo de Paoli con la quale abbiamo attivato Casa Mebrat, un cohousing dedicato all'accoglienza e accompagnamento all’autonomia lavorativa e abitativa di persone fragili e senza fissa dimora. Dopo un primo periodo di ambientamento, abbiamo proposto a Kenan un posto di lavoro nel nostro progetto di agricoltura sociale all’Eremo di Ronzano, dove oggi, ogni giorno, con grande motivazione si dedica alla cura e coltivazione di tutto il terreno agricolo! [*Kenan, nome di fantasia, per privacy del beneficiario]

Il lavoro è un diritto di tutti, ora Kenan ha un contratto di lavoro regolare e può costrirsi un futuro nel nostro paese!

Aiutaci a creare nuove opportunità per altri ragazzi fragili!

Il nostro progetto di Agricoltura Sociale all’Eremo di Ronzano

A partire da gennaio 2020 abbiamo attivato un progetto di agricoltura sociale nel terreno agricolo dell’Eremo di Ronzano, sede operativa della nostra Cooperativa dove si trovano quattro delle nostre Comunità di co-housing per l’integrazione sociale. L’obiettivo del progetto di agricoltura sociale, realizzato in collaborazione con l’Ordine dei Servi di Maria, è quello di creare nuove occasioni di formazione e inserimento lavorativo per fasce deboli, nonché valorizzare il terreno agricolo tutelando le tradizionali colture del territorio.

Durante i primi due anni di attività siamo riusciti a mettere a sistema il terreno agricolo, grazie al sostegno di Insieme per il lavoro e alla Fondazione del Monte, che hanno finanziato l'impianto di irrigazione e la prima strumentazione necessaria per l’avvio dell’attività agricola. A partire dal 2021 sono stati inseriti lavorativamente due beneficiari fragili e attivati diversi percorsi professionalizzanti in collaborazione con ASP Bologna e istituti scolastici locali.

In prospettiva futura, vorremmo valorizzare il terreno agricolo potenziando attività socio-educative e laboratori creativi, sia per i beneficiari delle comunità della Cooperativa che per scuole e altri beneficiari segnalati da partner e servizi sociali territoriali. Vorremmo, infine, sviluppare un canale di vendita equo-solidale dei nostri prodotti a km zero, puntando nel particolare ad implementare la produzione del vino e olio d’oliva di Ronzano.

Cosa vogliamo fare nel prossimo biennio

Per il biennio 2023-5, il nostri obiettivi sono: 

  • aumentare la produzione agricola di olio d’oliva e vino per rendere il progetto economicamente più sostenibile e garantire nuove occasioni di inserimento lavorativo per persone fragili;
  • sviluppare un laboratorio professionalizzante permanente, con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento locale per la formazione di persone fragili e giovani in ambito agricolo; 
  • potenziare laboratori formativi in collaborazione con istituti scolastici locali al fine di sensibilizzare le nuove generazioni sul tema dell’immigrazione.

Dopo anni di esperienza nel settore dell’accoglienza, la Cooperativa DoMani, caratterizzata da un approccio non assistenzialista, punta a creare percorsi sempre più personalizzati che garantiscono un’integrazione sociale a 360 gradi abilitando e accompagnando le persone fragili all’indipendenza economica ed abitativa!

Aiutaci a creare nuove opportunità per persone fragili!

Cosa ci manca 

Per realizzare i nostri obiettivi al momento abbiamo la necessità di acquistare strumenti necessari per la lavorazione e messa a sistema dell’attività agricola, investimenti urgenti e fondamentali per garantire l’aumento della produttività e nuove iniziative di formazione e inserimento lavorativo. 

Con il nostro agronomo abbiamo definito gli investimenti più urgenti: 

  • Con 950,00 euro riusciremo ad acquistare uno scuotitore per gli olivi;
  • Con 2.500,00 euro riusciremo ad installare la recinzione protettiva intorno al terreno agricolo per proteggere olivi e viti dalle invasioni della fauna selvatica che negli scorsi anni hanno ridotto notevolmente la produzione di olio e vino;
  • Con 400,00 riusciremo ad acquistare un decespugliatore per la cura del terreno agricolo.

Aiutaci a raggiungere l'importo totale di € 3.850,00


Perché dovresti sostenerci?

Abbiamo bisogno del tuo sostegno per donare un futuro a persone fragili!

Non c'è integrazione senza lavoro e tu puoi aiutarci a creare nuove opportunità lavorative e formative per altri ragazzi, come abbiamo fatto con Kenan!

Per concretizzare lo sviluppo del progetto anche tu puoi fare la differenza!

Con il tuo aiuto potremmo:

aumentare la produttività del terreno, aumentare le occasioni di inserimento lavorativo e organizzare nuove iniziative di formazione per fasce deboli e istituti scolastici locali!

Come vi terremo aggiornati

Seguici su FacebookInstagram e iscriviti alla nostra newsletter!


Per chi non ci conoscesse..

Chi Siamo 

Siamo la Cooperativa Sociale DoMani, nata a Bologna nel 2017 per dedicarsi all’ accoglienza e integrazione sociale di richiedenti asilo e alla realizzazione di attività di formazione professionalizzante e inserimento lavorativo per fasce deboli. In stretta collaborazione con l’Ordine dei Servi di Maria e la Congregazione dei Salesiani, gestiamo sei comunità di accoglienza per rifugiati politici (Comunità per minori, neo maggiorenni, Corridoi umanitari, famiglie e adulti fragili); un affittacamere sociale co-gestito con i rifugiati politici residenti a Ronzano; e un’attività di agricoltura sociale finalizzata alla formazione e inserimento lavorativo di fasce deboli. Realizziamo inoltre laboratori ed eventi sociali per sensibilizzare al tema dell’immigrazione istituti scolastici e comunità locale e gestiamo il doposcuola e studentato universitario dell’Istituto San Giuseppe di Bologna. Dai un'occhiata ai nostri progetti!

Il nostro obiettivo è quello di garantire ai nostri beneficiari un percorso di integrazione sociale, puntando al raggiungimento di un’autonomia economica ed abitativa nel medio-lungo periodo.


Come aiutare la nostra Cooperativa

Puoi sostenerci in diversi modi:

  1. tramite questa campagna di crowdfunding puoi donare in modo facile e sicuro (tramite Paypal o conto corrente bancario)
  2. tramite bonifico diretto sul conto corrente bancario
    DoMani Società Cooperativa Sociale | IBAN: IT62W0335901600100000152924
    Intesa San Paolo - Filiale Terzo Settore  Bologna | Causale : Donazione per AgriLavoro 

…e condividendo la nostra Campagna di Crowdfunding! 

DONA e CONDIVIDI 

Aiutaci a sviluppare AgriLavoro a Ronzano! 

www.cooperativadomani.it


Comments (0)

Per commentare devi fare

    Gallery

    Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

    Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

    8. Lavoro dignitoso e crescita economica

    Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti.

    10. Ridurre le disuguaglianze

    Ridurre le diseguaglianze: ridurre le disuguaglianze all'interno e tra i paesi;

    12. Consumo e produzione responsabili

    Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili.

    Vuoi sostenere questo progetto?