or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Agire per proteggere: acqua corrente per il centro di salute di Kanyaka

A campaign of
Guglielmo Rapino

Contacts

A campaign of
Guglielmo Rapino

Agire per proteggere: acqua corrente per il centro di salute di Kanyaka

Support this project
100%
  • Raised € 3,650.00
  • Target € 3,500.00
  • Sponsors 79
  • Expiring in 34 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    2. Sconfiggere la fame
    3. Salute e benessere
    6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari

A campaign of 
Guglielmo Rapino

Contacts

The project

Ciao! Ci chiamiamo Elena e Guglielmo, abbiamo entrambi 29 anni e un grande sogno: garantire agli abitanti dei villaggi dell’area di Mabaya, in Congo, la possibilità di curarsi ed avere accesso ad acqua potabile corrente.

Proteggiamo i più deboli

Negli ultimi mesi in Italia abbiamo sperimentato fragilità inaspettate ed enormi sofferenze. In questo periodo difficile abbiamo anche capito quanto sia importante garantire i più alti standard igienici e sanitari in maniera gratuita, così da proteggere soprattutto i più deboli.

L'impegno di AMKA Onlus in Congo

Nella Repubblica Democratica del Congo la normalità significa convivere con epidemie costanti e terribili all’interno di un contesto in cui l’assistenza sanitaria statale è pressoché assente.

La diffusione della pandemia da Covid-19 ha ulteriormente aggravato questa situazione già estremamente precaria, con ripercussioni estremamente gravi sulle fasce più deboli della popolazione.

Associazioni come AMKA Onlus, che dal 2001 porta avanti progetti nella zona per offrire cure mediche adeguate e gratuite attraverso il lavoro di personale sanitario locale, rappresentano l’unica salvezza in un contesto incredibilmente povero e martoriato.

Il nostro impegno con AMKA

Conosciamo AMKA da diverso tempo e a inizio anno abbiamo deciso di lasciare tutto per seguire i progetti dell’associazione direttamente sul campo . Elena è esperta di comunicazione, Guglielmo è un legale che ha lasciato la vita comoda degli studi milanesi per dedicarsi ai progetti di cooperazione. La pandemia ci ha scombussolato i piani: abbiamo rimandato varie volte la partenza per il Congo, continuando a lavorare con gli occhi e il cuore rivolti verso sud, dedicando il nostro tempo alla gestione dei progetti da remoto.

Ora finalmente siamo riusciti a raggiungere la terra rossa del Katanga e abbiamo iniziato la nostra missione al fianco di AMKA.

Appena arrivati tra i villaggi ci siamo resi conto di quanto sia difficile la vita in questa zona e degli effetti devastanti che il lockdown ha causato nell’economia dell’area, abituata a vivere soprattutto di piccolo commercio.

Un piccolo grande sogno: portare acqua corrente nel centro di salute di Kanyaka

Il centro di salute e l’unità nutrizionale di AMKA, nel piccolo villaggio rurale di Kanyaka, ogni anno offrono cure a più di duemila persone , soprattutto donne e bambini. In questo periodo il numero di pazienti è cresciuto sensibilmente.

Tuttavia la mancanza di acqua corrente disponibile direttamente nelle sale operatorie, nelle sale parto e nei locali di degenza, rappresenta un grave limite e un pericolo per la diffusione del contagio, tanto per i pazienti quanto per il personale sanitario.

Ora, ancora più di ieri, è urgente intervenire per garantire al centro di salute e all’unità nutrizionale standard igienici e sanitari ottimali . Da oltre due mesi AMKA sta raccogliendo i fondi necessari per procedere con i lavori di potenziamento dell’impianto idrico e allestire una pompa elettrica alimentata a pannelli solari nel pozzo del villaggio . La pompa servirebbe l’area di salute di Kanyaka, e le oltre 300 famiglie che vivono nella zona.

Manca un ultimo sforzo per raggiungere la copertura totale dei costi relativi ai lavori.

Vi chiediamo di aiutarci con una donazione a realizzare il nostro grande sogno e a contribuire a rendere più dignitosa la vita di chi vive qui in Congo.

Gestiremo questa raccolta fondi con la massima trasparenza, il 100% dei fondi che raccoglieremo verrà trasmesso ad AMKA, che li utilizzerà per avviare i lavori al centro di salute e per acquistare la pompa, che verrà spedita dall’Italia e potrebbe entrare in funziona già entro la fine dell’anno.

Ecco come spenderemo i soldi raccolti:

  • Acquisto di una pompa elettrica da 2kW e controller di funzionamento: 1.260 euro
  • N. 6 pannelli solari: 740 euro
  • Tank da 5000 lt per la raccolta dell'acqua: 850 euro
  • Sostegno in ferro per sorreggere il tank: 400 euro
  • Tubi e materiale idraulico: 250 euro

I fondi in più che verranno raccolti dalla campagna saranno utilizzati per sostenere i costi della manodopera e dei lavori murari presso il centro di salute (ad esempio, per l'acquisto di rubinetti e doccie e per l'installazione dell'impianto idrico).

Come ripetono spesso le mamme di Kanyaka: “Twende mbele”, siamo insieme!

Elena e Guglielmo

IMPORTANTE: oltre alle donazioni è molto importante la condivisione . Condividete il più possibile la campagna, è davvero fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo!

Comments (29)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Giulia Tantissimi auguri Gullyyyyy... Un abbraccio forte e in bocca a lupo per tutto a te e Elena
    • MD
      Marco Tanti auguri per questo splendido progetto! Ed auguri a Guglielmo per il suo compleanno :)
      • avatar
        Piero Buona fortuna a questo progetto, non c'é bisogno di un ringraziamento personalizzato haha e auguri a Guglielmo
        • avatar
          Alessandro Grande Guglielmo, l'abbbbruzzzzz nel mondo!
          • avatar
            Fabio Tanti auguri di buon compleanno ed in bocca al lupo per questo fantastico progetto 🍀
            • avatar
              Guglielmo Grazie davvero! Crepi <3
              20 hours ago
          • MC
            Michele It always seems impossible until it's done! GUGLIELMO FOR PRESIDENT!
            • avatar
              Guglielmo Sky is the limit (to our love), grande Mic! Al ritorno festeggiamo in grande, ci vediamo a casa <3
              20 hours ago
          • avatar
            Lucia tanta stima per voi❤
            • avatar
              Guglielmo Grazie davvero Lucia!
              1 day, 9 hours ago
          • AC
            Armando un gran bel lavoro 💪
            • avatar
              Guglielmo Grazie Armando, cominciamo presto con la messa in opera 🙏🏾
              1 day, 9 hours ago
          • avatar
            Andrea Bravissimi ragazzi....che il coraggio sia sempre nei vostri cuori!!!! E viva l'Abruzzo, sempre!!
            • avatar
              Guglielmo Sembre <3 Abruzzo forte e gentile nel cuore ovunque. Grazie Andrea!
              1 day, 18 hours ago
          • MD
            Marisa Saluti a Guglielmo ed Elena
            • avatar
              Guglielmo Grazie Marisa, un abbraccio a te! Guglielmo ed Elena
              1 day, 18 hours ago

          Gallery

          Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

          Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

          2. Sconfiggere la fame

          Sconfiggere la fame: porre fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un'agricoltura sostenibile.

          3. Salute e benessere

          Buona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età.

          6. Acqua pulita e servizi igienico-sanitari

          Acqua pulita e servizi igienico-sanitari: garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienico-sanitari.

          Vuoi sostenere questo progetto?