or

Register with your email address

Oppure, solo se sei una persona fisica (NO azienda/associazione), puoi scegliere anche di registrarti con i social:

Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Affrontiamo in maniera non violenta i conflitti che emergono dalla crisi climatica

A campaign of
Extinction Rebellion Italia

Contacts

A campaign of
Extinction Rebellion Italia

Affrontiamo in maniera non violenta i conflitti che emergono dalla crisi climatica

Campaign ended
  • Raised € 3,679.00
  • Sponsors 46
  • Expiring in Terminato
  • Type Donation  
  • Category Community & social
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili
    13. Agire per il clima
    15. Vita sulla terra

A campaign of 
Extinction Rebellion Italia

Contacts

The project

Siamo alla resa dei conti: il collasso climatico ed ecologico è qui, ed una realtà che ci colpisce ogni giorno.
Negli ultimi 50 anni l’area totale dei ghiacciai italiani si è ridotta di un terzo, mettendo in pericolo le nostre risorse d’acqua. Per l’agricoltura la siccità è un problema ogni anno più grave e sta già facendo danni per miliardi di dollari e mettendo a rischio il 50% dei nostri raccolti.

Da oltre trent’anni la comunità scientifica ci avverte di tutto questo e da oltre trent’anni la politica si rifiuta di agire.
I governi non stanno rispettando gli impegni politici presi per evitare il collasso. 
I sussidi pubblici alle fonti fossili continuano a superare le spese per l’istruzione, la sanità e la cultura. 
Non possiamo aspettarci che, dopo decenni di inazione, i governi decidano improvvisamente di intraprendere le strade che porterebbero a limitare il riscaldamento globale.
Lo scenario più probabile è che le temperature si innalzino di 2,7°C entro il 2100, il che significherà il collasso del mondo civilizzato e dell’ecosistema globale. 

Tutti i progressi tecnologici possono ritardare, ma non possono da soli sovvertire/annullare i cambiamenti climatici che stiamo generando.
Non esistono a oggi tecnologie in grado di farci mantenere questo tipo di società ed economia basate sul consumo e sullo sfruttamento delle risorse.
Esistono fonti di energia rinnovabile e le tecnologie per fornirle a tutti.
Ma perché la società umana possa continuare a esistere è obbligatoria una trasformazione globale dell'economia. A questo non c'è alternativa.



La responsabilità nell'attuare i cambiamenti necessari non è individuale, ma collettiva.
Noi ci siamo ribellati e continuiamo a farlo perché vogliamo evitare la distruzione del fragile ecosistema in cui viviamo. La nostra sopravvivenza dipende da noi.
Ci ribelliamo con l’intento di
  • Portare i governi ad agire per fermare i cambiamenti climatici
  • Convincere i cittadini a essere parte attiva nel processo di cambiamento, nelle decisioni da prendere e nella ribellione all’estinzione.

Le petizioni, il voto, le manifestazioni autorizzate, sono tutte forme di protesta che possono essere ignorate, se chi ci governa ha deciso di non volere ascoltare i cittadini.
Quindi, cosa può portare i governi a legiferare e attuare i cambiamenti necessari a salvare il nostro futuro? 
Abbiamo scelto la disobbedienza civile nonviolenta perché riteniamo che le modalità tradizionali di protesta non siano riuscite portare un vero cambiamento di rotta. 
Quando i governi si sono rifiutati di agire secondo giustizia, la disobbedienza civile nonviolenta si è rivelata in grado di cambiare le cose, coinvolgendo milioni di persone e rendendo impossibile ignorare le loro voce.
Il mondo di diritti che conosciamo oggi, è stato creato grazie a quei movimenti.

Se i nostri governi decidono di ignorare il collasso che incombe, i cittadini possono rifiutarsi di obbedire e seguire un sistema ingiusto, rendendo impossibile il business as usual che ci sta portando alla rovina e costringendo la politica ad affrontare la crisi in corso. 

Le nostre azioni di protesta sono nonviolente, inclusive, creative e colorate. Vogliamo attirare l’attenzione e coinvolgere la popolazione perché solo una mobilitazione di massa può ottenere il cambiamento che ci occorre.
Vuoi leggere alcuni racconti delle nostre azioni? Eccoli a questo link

Siamo un movimento inclusivo e aperto a tutti, partecipato da studenti, lavoratori, anziani e famiglie. XR è un movimento dove ognuno può scegliere il proprio ruolo e le azioni da concretizzare con la consapevolezza di decidere se e quali rischi affrontare in prima persona.
Per ribellarci ci servono contributi molto diversi, dal supporto per le spese legali ai materiali per le azioni artistiche, dal creare volantini e manifesti al raccontare la ribellione sui social media.

Abbiamo bisogno di tutti e dell’aiuto di tutti.
Se anche tu sei preoccupatə per la vita sul nostro pianeta, unisciti a noi!
Non riesci a partecipare attivamente? Aiutaci attraverso una donazione e condividendo questa campagna.

Grazie di cuore,

Con Amore e Rabbia,

Extinction Rebellion Italia

UNISCITI A NOI: https://extinctionrebellion.it/unisciti-a-noi/

CHI SIAMO: https://extinctionrebellion.it/chi-siamo/extinction-rebellion/

Comments (11)

Per commentare devi fare
  • AF
    Angelo grazie a tutti voi.
    • AA
      Andrea In ricordo di Velio Coviello
      • ub
        umberto ciao velio, sii per sempre la stella guida di tua figlia buon viaggio
        • EA
          Emere Ciao Velio!
          • FD
            Franca In ricordo di Velio, da Franca Lorenza e Francesca
            • CS
              Constantin Per Velio e per tutti noi.
              • avatar
                effequ Grazie ragazzə
                • avatar
                  Roberta Tanta stima per voi... forza! Roberta
                  • GC
                    Giovanni Eugenio Sono felice di donare: i soldi non serviranno a nulla se non preveniamo le conseguenze peggiori della crisi climatica in corso. You cannot eat money!
                    • avatar
                      Elisa Con Rabbia e Amore 💚

                      Gallery

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      11. Città e comunità sostenibili

                      Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

                      13. Agire per il clima

                      Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze.

                      15. Vita sulla terra

                      Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l'utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità.