Funded

Al tempo delle pallottole di plastica

€ 350
of € 350
100
14
sponsors
End

Un racconto fotografico senza fronzoli che narra la situazione dei lavoratori stagionali (della piana) di Rosarno prima, durante, dopo e molto dopo gli storici scontri del gennaio 2010.
Un anno di scatti, diverse stagioni e diversi contesti, la disperazione e la speranza.
Questo libro vuole restituire alla realtà intorno ai lavoratori africani di Rosarno un velo di poesia e di verità che finora ha stentato ad essere così chiaramente dimostrata.

Se la violenza si traveste di lavoro,
se i diritti sono ormai uno zerbino,
se la violenza ha nuovi volti,
se lo Stato è complice,
fischiano pallottole di plastica


L'AUTORE
Andrea Scarfò è un fotografo freelance interessato soprattutto in reportage sociali e ambientali.
Si interessa anche di fotografia naturalistica, urbana e teatrale.
Inoltre sta anche facendo un personalissimo percorso di macrofotografia astratta dal mondo della natura.
Lavora con alcune riviste ed agenzie fotogiornalistiche italiane. Ha ricevuto riconoscimenti e premi internazionali.
Ha fatto anche diverse mostre ed è autore del libro "u Gioia. Pasqua a Scicli".


To comment you have to login
Hey! There are no rewards for this project!

Newsletter