oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Milano radicale

Una campagna di
Radical Intention

Contatti

Una campagna di
Radical Intention

MILANO RADICALE

Milano radicale

Campagna terminata
  • Raccolti € 2.000,00
  • Sostenitori 54
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Fotografia & mostre

Una campagna di 
Radical Intention

Contatti

Il Progetto

Radical Intention ti invita a sostenere Milano Radicale, una mostra di sette artisti che lavorano sul territorio milanese, che si terrà ad aprile al Liceo Artistico Caravaggio in via Padova.

Partecipa alla produzione della mostra con una quota minima di 10 euro e rendi l'evento possibile.

La storia

Il progetto "MilanoRadicale" è a cura di Radical Intention ed ha preso avvio nella primavera 2011. I presupposti del progetto sono fondati sull'esigenza del gruppo di investigare il carattere radicale delle pratiche artistiche contemporanee. Per fare questo, abbiamo invitato a Paolo Rosa, Fernando De Filippi, Roberto Taroni e Giovanni Rubino, a raccontarci della loro esperienza come artisti milanesi nel periodo a cavallo tra il 1973 (quando fu occupato San Carpoforo) e il 1979. Il confronto storico con questo periodo è servito ad un gruppo di giovani artisti che vivono e lavorano principalmente a Milano(Angelo Castucci, Giulia Ticozzi, Claudia Ventola, Rhaze - Maddalena Fragnito & Emanuele Braga -, Tara Kaboli e Iacopo Seri) a riflettere artisticamente sulla loro interpretazione del radicalismo. Affinché ci fosse un periodo di studio collettivo, Radical Intention ha organizzato ad agosto una residenza artistica in Toscana a Corniolo Art Platform, dove il materiale raccolto durante le conferenze e altri materiali teorici han servito ad inquadrare la direzione del gruppo e dei singoli lavori.

La mostra

La mostra rappresenta la terza e ultima tappa di questo percorso, che si è svolto nell'arco di un anno. Il Liceo Artistico Caravaggio diventa uno spazio espositivo e un laboratorio di insegnamento e sperimentazione. Molti artisti infatti lavoreranno con gli studenti durante l'apertura della mostra sulle tematiche che hanno affrontato nei singoli lavori d'arte. Paolo Rosa, Fernando De Filippi, Roberto Taroni e Giovanni Rubino interverranno in un'incontro, e si confronteranno con gli artisti partecipanti alla mostra. L'evento ha un'importanza per il territorio di Milano e la sua storia recente, oltreché per la comunità artistica cittadina, e gli artisti del domani.

I lavori
Un video-documentario, una danza collettiva, un sito, una raccolta di immagini storiche, un lavoro di grafica, una installazione fotografica, una installazione collettiva di oggetti che "non raccontano Milano", una performance sonora, workshop con gli studenti e molto altro ancora.

Aiuta Radical Intention e gli artisti di Milano Radicale a produrre e realizzare i lavori.

Come sostenerci:
Cliccando su sostieni non compri istantaneamente una quota.

Quando verrà raggiunto il totale di 200 quote, ti contatteremo per il vero e proprio versamento della quota/e di sostegno che hai acquistato.

Per questo l'acquisto di una quota ora, comporta un impegno ad fare una donazione reale, solo quando raggiungeremo le 200 quote totali.

Per impegnarti all'acquisto di una quota:

clicca su SOSTIENI qui a sinistra!

Registrati e segnala quante quote vuoi prenotare.

Ti arriverà una mail con scritto:
"La tua registrazione e' avvenuta correttamente e hai prenotato n. ... quote del progetto Milano Radicale.”

Alla scadenza, ti verra' comunicato se il progetto e' andato a buon fine, e quanto dovrai versare rispetto al numero di quote che hai acquistato.

Se raggiungeremo le quote, verserai i soldi ad Aprile!

Ti ringraziamo del tuo sostegno!

------

Radical Intention invites you to support Milano Radicale, a collective exhibition to be held at the Caravaggio Art High School in April.

Be part of the project by contributing a minimum of 10 euros to the production of the show. Thanks to your help, Radical Intention will make the show happen!

History

Milano Radicale is a project curated by Radical Intention that was launched in Spring 2011. The theoretical assumptions that enhanced the projects’ core investigation are based on the notion of radical nature within contemporary artistic practices. The group related this concept to the history of radical art in Milan, and invited lecturers Paolo Rosa, Fernando De Filippi, Roberto Taroni and Giovanni Rubino to talk about their experience as working artists during the period between 1973 (when San Carpoforo was occupied) and 1979. A group of young artists (Angelo Castucci, Giulia Ticozzi, Claudia Ventola, Rhaze - Maddalena Fragnito & Emanuele Braga - Tara Kaboli and Iacopo Seri) who mainly work in Milan were then invited to engage with this knowledge and reflect on possible artistic approaches to the term “radical”. Radical Intention held an artist residency in August in Tuscany at Corniolo Art Platform, where the group collectively discussed and framed the direction of the group and individual work and the possible outcomes of the project.

The Exhibition

This is the third and final part of this long journey. The Caravaggio Art High School becomes a exhibition space and a laboratory for education and experimentation. Many artists will work with students by organizing workshops on the founding principles of their engagement with the project. Paolo Rosa, Fernando De Filippi, Roberto Taroni and Giovanni Rubino will take part in a conference, and will discuss with the artists participating in the show. The event has significance for the city of Milan and its recent history, as well as for the artistic community and the artists of tomorrow.

Art Works

A video-documentary, a collective performance, a collection of historical images, a photographic installation, a collective installation of objects that "do not recount milan", a sound performance, workshops with students and much more.

Help Radical Intention and the artists of Milano Radicale produce and carry out the project!

how to support us

By clicking the “support” button you can buy a share instantly.

When we will reach the total of 200 shares, we will contact you to finalize the actual payment.

If you purchase a share now, you will commit to a donation, and pay only when we reach the total of 200 shares.

To purchase of a share:

click on SUPPORT (sostieni) on the left of this page!

Register and indicate how many shares you want to book.

We will send you an email that says:
"Your registration was successful and you have booked No....shares for the project Milano Radicale.”

If we reach the total, you will contribute in April!

Thanks for your support!

Commenti (0)

Per commentare devi fare

    Community