or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Gli arroganzini

A campaign of
G.Moretti E.Ferrini

Contacts

A campaign of
G.Moretti E.Ferrini

Gli arroganzini

Campaign ended
  • Raised € 16,467.00
  • Sponsors 271
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
G.Moretti E.Ferrini

Contacts

The project

Mensile satirico redatto e curato da Ettore Ferrini (Vistracaonpetto, Il Vernacoliere) e Gabriele Moretti (Giemme).

Direttore Responsabile: Paolo Morelli (Il Tirreno, Il Vernacoliere)

Con la benedizione e partecipazione del Maestro Federico Maria Sardelli.

I temi affrontati dalla pubblicazione spazieranno dalla semiotica comparata a plotoni di sei (6)
fino alle controverse leggi della termodinamica applicata ai piatti di mare.

E' noto infatti come bollendo il golfo di Baratti si ottenga un ottimo cacciucco
mentre sia invece assai arduo invertire tale processo, a causa dell'entropia e del bagnino Cassandra.

I Cattolici Apostolici Analcolici che sottoscriveranno l'abbonamento siano a corrente (220)
che, talora, alcune vignette e/o articoli potrebbero turbare la coscienza delle pecore devote
al Grande Pastore ma anche dei becchi (qualora vs. moglie fosse un bvdello, ma su questo
attendiamo conferme e soprattutto la fattura.)

Gli autori non rispondono a nessuna logica di partito, a nessuna logica in generale e
sovente nemmeno al telefono, temendo che sia Bottega Verde,
tuttavia sono concordi sul fatto che i Premier bassi,
tinti, che abitano vicino Milano e che hanno rubato la
Mondadori debbano stiantare. Ma no subito, dianzi.

Vi chiediamo appena un trentinajo d'eurini all'anno ( pochi
centesimi al giorno ) per un'opera EPOCALE che nessuno
vorrebbe mai finanziare e che soprattutto non vogliamo
farci finanziare per non dover poi incorrere in censure, servilismi, rapporti anali non protetti.

Certi che ci andrete nel culo portando almeno 6, vi ringraziamo anticipatamente con un
doveroso rutto prontamente segnalato dai sismografi in Val Tellina e San Frattamo.

Comments (135)

Per commentare devi fare
  • LG
    Luca  oi, mi dite dove cristomarcio si fa l'offerta? Su, su, invece che dare retta al solito gufame, rendetevi utili, DM!
    • AM
      Antonio Mancin  I 33 euro meglio investiti in assoluto! Ma che vòle 'sta gente? Ce la soniamo e cantiamo per conto nostro senza dare noia a nessuno. Ma poi che c'entrano Bossi e i politici... Ci si "conosceva" virtualmente su Facebook e già condividevamo temi e maionese, soprattutto maionese. Che fastidio questi moralisti che si ergono a difensori delle "grandi personalità" e, suppongo, dei loro amici cileni. In ogni modo il quarto numero mi è arrivato e sono già eccitato (fisicamente, poi metto la foto di prova) alla vista della copertina del quinto.
      • mm
        mariaflavia  Ma qualcuno mi spiega perche' degli individui evidentemente disturbati mentalmente si arrogano il diritto di dirmi che ho buttato dei soldi? Intanto io compro cio' che mi aggrada coi soldi miei! E Gli Arroganzini mi aggrada assai , anzi migliora ad ogni nuova uscita! Grazie agli autorevoli autori e in culo ai cretini .
        • LB
          Luigi  Caro Gamal, sarebbe troppo facile per me inveire nei tuoi confronti usando epiteti che comunque ben ti rappresenterebbero, ma essendo persona di cultura, lascerò questo gradevole compito ad altri. Ora vedi, fino a che ti trovi in disaccordo e non condividi un pensiero lo trovo lecito, ma tacciare di stupidità chi ha aderito ad un progetto, proprio perchè era apertamente anticlericale, beh, questo non te lo permetto. La rivista è assolutamente come ognuno di noi che ha aderito al progetto sapeva e sperava. Capisco che questo possa turbare una mente già turbata, ma sapere che al mondo ci sono persone che quando vedono un prete gli frizza il culo è normale.Ergo: fatti i cazzi tuoi!
          • gd
            genovesi  Gamal, vedo che l'invito a recarsi IN CULO non le è giunto abbastanza potente. VAI A FARE IN CULO, TROLL DI MERDA!
            • GM
              Gabriele  Codesta potrebbe rivelarsi un'idea niente male, car'Omai.
              • avatar
                angelo  ...io non centro niente (passavo di qui per caso) peró mi sono talmente divertito a leggere tutto lo storico di questa faccenda che mi sento di suggerirvi di fare di Gamal un personaggio fisso del vostro giornalino!
                • AT
                  Alessandro  GEntile Gamal. Mi hanno chiesto di essere sottile nel risponderti. E per questo con tutto il rispetto ti scacazzo in testa a te e a quer merda di Karol.
                  • avatar
                    pietro  GAMAL, mavaffanculo...
                    • FM
                      Federico  DreamFactoryStudio e Gamal, il furto lo state facendo voi. Portate via prezioso tempo a chi lavora per far sorridere gli altri e a chi si diverte con i lavori altrui. Avete scassato la FAVA (Nel dialetto di alcune zone della Toscana, la parola ha un'accezione volgare che allude al pene. fonte Wikipedia).

                      Gallery