or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Lucciole per lanterne- luciérnagas por linternas - like fireflies - comme les lucioles

A campaign of
Mario Martone

Contacts

A campaign of
Mario Martone

Lucciole per lanterne- luciérnagas por linternas - like fireflies - comme les lucioles

Campaign ended
  • Raised € 6,000.00
  • Sponsors 297
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Movies & shorts

A campaign of 
Mario Martone

Contacts

The project


Sinossi

Nel 1981 Pinochet privatizza la quasi totalità delle risorse idriche in Cile. Nei trent’anni successivi i diritti per lo sfruttamento dell’acqua vengono ceduti a grandi imprese e multinazionali interessate a costruire grandi dighe per produrre energia idroelettrica ad uso delle miniere del nord.

Berta è una delle persone che negli anni ’90 ha perso la sua terra, insieme a centinaia di famiglie, costrette a lasciare le proprie case e ad assistere all’inondazione dei propri campi. Marisol subirà la stessa sorte se verranno realizzate le altre dighe che Enel intende costruire sui fiumi della Patagonia cilena, una delle maggiori riserve d’acqua dolce del pianeta. Claudia attraverso la sua trasmissione alla radio, dà voce alla loro angoscia e prova a resistere al gigante che sta per calpestare la Patagonia.

Tre donne, legate alla propria terra, che a centinaia di chilometri di distanza tra di loro condividono un dolore, una rabbia, un destino.


ESPAÑOL:

En 1981 Pinochet privatizó prácticamente la totalidad de los recursos hídricos de Chile. En los treinta años sucesivos los derechos para el uso de estas aguas serán cedidos a grandes empresas multinacionales interesadas en la construcción de grandes represas en los ríos, con el fin de generar la energía que requiere el norte del país, y principalmente la industria minera.

Berta es una de las personas que en los años 90 perdió sus tierras, como muchas otras familias de las comunidades mapuche, obligadas a dejar sus casas y presenciar la inundación de sus ancestrales campos. Marisol correrá la misma suerte si finalmente son realizadas las represas que Enel pretende construir en la Patagonia chilena, una de las mayores reservas de agua dulce del planeta. Claudia,a través de su transmisión radial, da voz a estas angustias e intenta resistir al gigante que esta por instalarse en la Patagonia.

Tres mujeres ligadas a su tierra, que a muchos de kilómetros de distancia comparten un dolor, una rabia, y un destino.


ENGLISH:
A documentary about the building of five big dams in in the Chilean Patagonia.

In 1981, Pinochet privatized almost all of Chile’s water resources and in the following thirty years the rights to their water were sold to large companies and multinational corporations that intended to build large dams for producing hydroelectric power to supply the mines in the north of the country.

Berta is one of those people who lost their land in the ‘90s, along with the hundreds of families that were forced to flee their homes and helplessly watch, as their fields were flooded. Marisol will suffer the same fate if the other dams are erected that the Italian electricity company ENEL plans to build on the rivers of Chilean Patagonia, which are among the largest freshwater reserves on the planet. Through her radio show Claudia gives a voice to their fears and sorrows and tries to resist the corporate giant that is about to crush Patagonia.

These three women are tied to their land and, although they are hundreds of kilometres apart, they share the same kind of pain, anger and destiny.

Da un’idea di/Una idea de/From an idea by: Stefano Martone, Sebastian Arellano

Regia/Dirección/Directed by: Mario Martone, Stefano Martone

Ricerche/Investigación/Researched by: Sebastian Arellano

Organizzazione generale/Organización general/General organization by: Vitaliana Curigliano

Montaggio audio/Audio Editing : Davide Mastropaolo

Musica/Music by: Orchestra Joubès

Comments (62)

Per commentare devi fare
  • MM
    Mario  Per i più curiosi, qui trovate la lista di tutti i festival ai quali abbiamo partecipato con il dettaglio dei premi e riconoscimenti ricevuti: http://www.cinemaitaliano.info/film/05680/festival/lucciole-per-lanterne.html
    • MM
      Mario  Care coprodutttrici, cari coproduttori, Lucciole per lanterne ha compiuto quasi due anni. Il 27 aprile del 2013 lo schermo del Trento Film Festival lo ospitò per la prima volta. Da allora ha fatto tanta strada, andando in giro per il mondo, a piccoli passi e a testa alta. E' stato presentato in oltre 70 festival in 20 paesi diversi, ha ricevuto molti riconoscimenti, è stato ovunque accolto con entusiasmo. Lo abbiamo sottotitolato in 5 lingue. Ha partecipato a festival ambientali, etnografici, sui diritti umani, sui temi indigeni, ognuno interessato ad uno dei tanti aspetti del nostro piccolo lavoro. Le proiezioni, in due anni, sono state quasi 180. Ai festival si sono aggiunti associazioni, università, singoli, che ci hanno aiutato a diffonderlo in Italia e all'estero. Ringraziamo tutti, di cuore. Per quanto ci riguarda, lo abbiamo trattato con la maggior cura possibile, come un oggetto prezioso, accompagnandolo personalmente tutte le volte che ci stato possibile. E' stato un lavoro lungo e faticoso, davvero. Ma ne andiamo fieri. Abbiamo fatto di tutto, ne siamo convinti, per mantenere l'impegno preso con voi, con i nostri amici cileni e con noi stessi, all'inizio di questa difficile avventura produttiva. Oggi vogliamo, ancora una volta, dirvi grazie, e mandarvi un ultimo abbraccio. Noi tutti, di Lucciole per lanterne.
      • MM
        Mario  Se conoscete qualche ritardatario che desidera sostenere il progetto, può scriverci a luccioleperlanternedoc@gmail.com e acquistare le sue copie.<br/><br/>Abbiamo ancora bisogno di sostenitrici e sostenitori! <br/><br/><br/><br/><br/><br/><br/><br/><br/><br/>
        • avatar
          Terra Nuova   Complimenti, siamo tutti CURIOSISSIMI a questo punto, teneteci informati!
          • ca
            carmelo  è andata... complimenti!
            • AC
              Angelo  Complimenti e in Bocca AL LUPO per i prossimi lavori.
              • MM
                Mario  Grazie a tutte e tutti, che bel risveglio! Ora due giorni per festeggiare e poi di nuovo al lavoro, sperando di essere all'altezza dei nostri co-produttori
                • RA
                  Riccardo  che bello aver preso l'ultima, ora non vedo l'ora di vederlo! Abbracci e buon lavoro. Riccardo.
                  • GF
                    Giogiò   eccoci qua! buon lavoro.
                    • AZ
                      Alessandro  Forza ragazzi! Lo voglio vedere realizzato!!!!

                      Community