oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

5°festival di teatro dell'oppresso a napoli

Una campagna di
TdO Napoli

Contatti

Una campagna di
TdO Napoli

5°festival di teatro dell'oppresso a napoli

5°festival di teatro dell'oppresso a napoli

Campagna terminata
  • Raccolti € 765,00
  • Sostenitori 14
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Donazione semplice  
  • Categoria Teatro & danza

Una campagna di 
TdO Napoli

Contatti

Il Progetto

Cliccare su questo link info: Per chi vuole sostenerci ma non ha Paypal

Cliccare su questo link per video promo  con tutti i gruppi partecipanti http://youtu.be/9RBQ93PbmtY

Chi siamo

Il gruppo TdO Napoli e Dintorni, persone che si sono incontrate un po’ per caso, un po’ per costante ricerca, circa tre anni fa, con il comune desiderio, accarezzato da anni, di veder nascere e radicarsi a Napoli un gruppo, meglio ancora tanti gruppi di Teatro dellOppresso (TDO).

Abbiamo scelto la strada dell’autoformazione ed in piena autogestione, prepariamo a turno i nostri laboratori e ci piace avere stimoli, confronti, suggerimenti e contributi da formatori esperti, come Ciccio Tedesco che ci ha sostenuto tantissimo nella formazione iniziale ed in itinere del gruppo e Roberto Mazzini della Cooperativa Giolli . Ci piacerebbe scambiare esperienze e confrontarci con altri operatori e soprattutto gruppi autogestiti, italiani e non, che speriamo continuino a nascere, crescere e moltiplicarsi.

Il gruppo si propone di diffondere a Napoli, un territorio dove numerose sono le situazioni di malessere, disagio e conflitto che generano ‘oppressioni’, le tecniche del Teatro dell'Oppresso come strumento grazie al quale sperimentare nuove azioni e contribuire alla costruzione di una reale e concreta cittadinanza attiva.

Cosa abbiamo fatto finora

Cosa vogliamo realizzare

IL V FESTIVAL NAZIONALE DI TdO a NAPOLI per l'autunno 2014 (periodo 16 al 19 ottobre) rivolto a coloro che già utilizzano il TdO come strumento di azione per una evoluzione che vada nella direzione di una maggiore giustizia ed equità sociale; ma anche e forse soprattutto a chi ancora non conosce questo strumento e le sue molteplici potenzialità, auspicando che possa, come noi, innamorarsene.

Obiettivi del festival

Vorremmo che il Festival fosse un’opportunità nazionale per conoscerci e confrontarci sui tanti modi possibili di fare TdO e sulle specificità che ci caratterizzano. Vorremmo rappresentasse un momento di riflessione, incontro ed ascolto tra tutti coloro i quali nelle loro pratiche quotidiane, nelle loro professioni, nei loro impegni sociali, politici, educativi e/o semplicemente di studio, si ispirano agli ideali ed alla “pratica” del teatro dell’oppresso di Augusto Boal attraverso cui egli stesso ha espresso la sua “passione civile”.

La nostra idea è quella di un Festival a più livelli tra loro strettamente connessi per un’azione “corale" che accolga più esigenze e realtà:

“Inondare” Napoli di interventi/spettacoli di TdO, “sperimentandoci” innanzitutto come “moltiplicatori”;

Rispondere alle domande: il nostro operato che effetti ha? Come e cosa fare per renderlo politicamente più incisivo? E ancora: nel nostro paese come è stato tradotto, re-inventato il messaggio del TdO e come viene “praticato” all’interno delle varie realtà coinvolte nel contesto sociale?

Fare realmente rete, fare pratica di un’utopia attraverso l’azione trasformatrice per la costruzione di nuove realtà, anche attraverso momenti formativi.

Come vogliamo realizzare il nostro progetto

Ci piacerebbe che il Festival fosse a costo zero per i partecipanti, ma ovviamente non è semplice. Come gruppo organizzatore stiamo pensando a varie possibilità per l’accoglienza: strutture del Comune da chiedere per l’evento, ospitalità in case private, Rete Servas, convenzioni con ostelli, B&B ecc…

I costi di viaggio però non sono riducibili. Vi chiediamo, quindi, di partecipare alla realizzazione di questo Festival, di diventarne “CoRealizzatori” e permetterci di provare a ridurre le spese di viaggio di chi parteciperà, soprattutto per chi viene da più lontano, per chi non lavora o ha lavori precari, ma ha voglia di partecipare a questo “incontro” nazionale, perché crede nel TdO come strumento con il quale contribuire alla costruzione di una reale e concreta cittadinanza attiva.

Cosa vi chiediamo

Di contribure alla realizzazione di questo progetto. Non c'è una quota prestabilita, decidete voi la cifra con cui sostenerci. Dai contatti avuti finora prevediamo la presenza al Festival di almeno 80/100 persone appartenenti ai diversi gruppi di Teatro dell’Oppresso esistenti in Italia. Ipotizziamo di rimborsare parte delle spese di viaggio, considerando che c’è chi viene da Torino, Milano, Palermo e chi da più vicino. Chi può permettersi di venire senza alcun contributo e chi non avrebbe la possibilità di venire, se non completamente rimborsato.

Possiate o meno aiutarci economicamente, poiché i tempi sono duri per tanti, vi chiediamo, comunque, di condividere il nostro progetto e di farlo conoscere alle persone che potrebbero essere interessate e disposte a darci una mano.

Scambiamoci qualcosa

Il nostro non è un progetto che prevede un “prodotto materiale” da CoProdurre e da consegnarvi in cambio delle quote che verserete. Siete ovviamente i benvenuti al Festival a vedere gli eventi/spettacolo di TdO che saranno proposti, anche se questi saranno gratuiti per tutti, prevedendo solo libere sottoscrizioni per aiutarci con le spese sostenute.

Quindi abbiamo pensato di proporre, a chi contribuisce con un minimo di 25 euro, l’opportunità di partecipare ad un laboratorio di teatro dell’Oppresso. Stiamo cercando di ottenere quante più adesioni presso i gruppi di TdO presenti in Italia in modo che possiate scegliere tra laboratori che non siano per voi troppo distanti.

Sicuramente c’è la possibilità di partecipare alle giornate di formazione che periodicamente organizziamo qui a Napoli. Hanno già dato la loro disponibilità gruppi di Roma, Palermo, Pozzallo, Lecce, dell’Abruzzo, di Modena, Milano, Firenze, Pisa, Padova e anche Barcellona (Spagna) con un laboratorio non di TdO, ma ugualmente interessante!

Sicuramente c’è la possibilità di partecipare alle giornate di formazione che periodicamente organizziamo qui a Napoli con il formatore Ciccio Tedesco. Ma hanno già dato la loro disponibilità gruppi di Roma, Palermo, Pozzallo, Lecce, dell’Abbruzzo, di Modena, Firenze, Pisa e Padova e anche Barcellona con un laboratorio non di TdO ma ugualmente interessante!

Per chi ci sostiene con almeno 50 euro, possiamo ospitarvi per un fine settimana a casa di qualcuno del gruppo e portarvi in giro per Napoli … diciamo una visita guidata alla città con persone del posto! Sperando che sarete in tanti a scegliere questa opzione, l'ospitalità sarà distribuita nell'arco di un anno per consentirci di ospitarvi tutti!

I gruppi di Tdo che hanno aderito ad "ospitarvi" ad uno dei loro laboratori:

Casa Pace Milano - http://www.casaperlapacemilano.it/index.php/teatro-dell-oppresso , Cooperativa CAT Firenze - http://www.coopcat.org/chi-siamo/ , La Melodia De Mi Cuerpo - Daniela Conte Napoli/Barcellona ,  Gli Sbandattori Milano, Gruppo Tdo Napoli - teatrodelloppressonapoli@yahoo.it , Gruppo TdO Reggio Calabria - http://cicciotedesco.wix.com/ciccio , Gruppo Tdo Isola d’Elba , Gruppo TITUR Teatro Instabile della Tuscia Roma  -  Bracciano - Alessandra Tolfa , I SINENOMINE Modica - Montserrat Grau Ferrer , Il Punteruolo Catania , Luciano Marradi Kirghisia Roma , Mamre , Oriss Pis a - http://www.oriss.org/attivita/costruire-reti , Parole Animate Mestre - http://associazioneparoleanimate.wordpress.com/ , Sergio Di Vita Palermo (il suo prossimo laboratorio di Teatro Giornale si terrà però a Roma), Specimen Teatro Lecce , Teatrindifesi Modena , Teatro Atlante Palermo - http://www.teatroatlante.com/contatti.html , The Albero Chieti – Casalbordino - http://thealbero.wordpress.com/ .

in attesa di risposta: Giolly Cooperativa Sociale Parma - http://www.giollicoop.it/ , Acunamatata ass. Onlus Palermo - http://acunamatataonlus.weebly.com/ Teatro Liquido Padova , Parteciparte - http://www.parteciparte.com/teatro-partecipativo

Altre offerte/contributo di laboratori a cui poter partecipare già in programma:

Sergio Di Vita

26 - 28 settembre

Laboratorio di Teatro giornale a ROMA condotto da: Sergio Di Vita
26 27 e 28 settembre (26 solo il pomeriggio) per un totale di 20 ore.

3 posti gratuiti alle prime 3 persone che donano 40 euro al festival

Evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/753113591398128/

INFO: Sergio Di Vita e-mail: sdivita@neomedia.it

Ciccio Tedesco

Dal 3 al 5 ottobre

Laboratorio "Oltre la parola c’è ... la Teatralità Umana "

Reggio Calabria

condotto da Ciccio Tedesco e-mail: cicciotedesco@gmail.com

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/270620349810555/
2 posti gratuiti alle prime 2 persone che faranno una donazione di almeno Attenzione .... 35 € ...  e non più 50, al Festival di Napoli. Il costo del laboratorio è stato ridotto!

TUTTE LE MODALITA' PER  SOSTENERE IL PROGETTO:

1.  cliccare sul tasto verde DONA di questa pagina in alto a destra e seguire le istruzioni del sito - di default indica 5 euro, ma l'importo può essere aumentato o ridotto. Ci sono dei "doni" per chi contribuisce con cifre a partire da 25 euro o 50 euro - sono indicati  al paragrafo più su "scambiamoci qualcosa" ;


per chi non possiede una PayPal

2. Bonifico bancario , sul seguente conto corrente intestato a Lauri Paola -  Codice IBAN:  IT33K 03296 01601 000066 437553   CAUSALE: " Festival TDO Napoli 2014" (in questo caso avvisateci anche con una mail a: teatrodelloppressonapoli@yahoo.it e vi invieremo conferma del versamento al progetto);

3. Ricarica carta prepagata PostePay n. 4023 6005 7763 8986 intestata a Daniela Caramadre - CAUSALE: " Festival TDO Napoli 2014"  - anche (in questo caso avvisateci con una mail a: teatrodelloppressonapoli@yahoo.it e vi invieremo conferma del versamento al progetto);

4. Contattandoci per concordare assieme la modalità che vi è più congeniale.


Il nostro gruppo Facebook: TDO Napoli e Dintorni
la nostra mail: teatrodelloppressonapoli@yahoo.it
il nostro sito : http://tdonapoliedintorni.wix.com/tdonapoli

Qualche recapito telefonico:


Daniela Caramadre                   338/8252322
Paola Lauri                              347/4144951
Titta Musto                              339/7453173

Commenti (2)

Per commentare devi fare
  • Td
    TdONapoli  Grazie Elisa! Grazie Francesca e grazie a tutti. Aiutateci a condividere! Questi che vedete sono solo quelli raccolti tramite PayPal, in realtà via bonifico e in contanti abbiamo raccolto altrettanto. Siamo intorno ai 1400 euro forza che ce la facciamo!
    • avatar
      Elisa  Evviva!

      Gallery