oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Recupera la tua password

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Password inviata

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Apicoltura dal basso

0
sostenitori
1254
giorni rimanenti
APICOLTURA DAL BASSO

Un aiuto per realizzare il sogno di gruppo di apicoltori che si sono sempre autofinanziati e che credono in un futuro non lontano di aprire un attività qui in Italia. I problemi però sono tanti, l'acquisto di arnie nuove ogni anno, i nemici delle api e la legislazione apistica molto rigida, ma solo in Italia che piega in ginocchio chi come me, non ha un terreno e una struttura per un laboratorio di smelatura e agevola i rivenditori di miele prodotto extracomunitario che troviamo sugli scaffali nei supermarket.La razza di api nostrana prende il nome di ape mellifera ligustica, che sarebbe già estinta dagli anni '70-'80 senza gli adeguati trattamenti contro l'acaro parassita chiamato Varroa destructor. Noi ci dedichiamo a fare trattamenti biologici non nocivi alle nostre api e questo richiede molto tempo.Ci affidiamo a voi per un piccolo aiuto di qualsiasi cifra, ne saremo gratificati.


    per commentare devi fare login
      Hey! Non ci sono ricompense abbinate a questo progetto!