oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Sla ! un aiuto per renato

Una campagna di
gli amici e i parenti di Renato

Contatti

Una campagna di
gli amici e i parenti di Renato

Sla ! un aiuto per renato

  • Raccolti € 10.000,00
  • Sostenitori 166
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Fundraising personale

Una campagna di 
gli amici e i parenti di Renato

Contatti

Il Progetto

SLA ! un aiuto per Renato, un aiuto per tutti

Ciao,

siamo gli amici e i parenti di Renato, Renato Nisticò.

Ti scriviamo da Pisa.

Alcuni anni fa, Renato si è ammalato di SLA: è una malattia che attacca il sistema nervoso, in modo da rendere inerte il corpo, lasciando intatte le capacità di pensare e di vivere emozioni.
La vita di Renato dipende dalle macchine che lo alimentano e gli permettono di respirare; può ancora comunicare, ma solo attraverso una macchina che aziona con gli occhi. Ha bisogno di persone che lo assistano 24 ore al giorno: da solo Renato non può controllare le macchine, non può nutrirsi, non può lavarsi, perché non può muovere neppure la più piccola parte del suo corpo.

Con gli anni, i finanziamenti pubblici destinati allo stato sociale e in particolare all’assistenza dei malati di SLA sono andati riducendosi in modo sostanziale: così la mancanza di fondi viene compensata da sforzi individuali, come per esempio questa colletta.

Noi oggi speriamo di riuscire a farvi capire quanto Renato abbia bisogno del vostro aiuto, ma non dovrebbe essere così, perché lo stato dovrebbe tutelare i soggetti più deboli; anche in questo modo si garantisce l’eguaglianza sostanziale di tutti i cittadini: come l’uguale diritto alla salute, per esempio.

Ci auguriamo che questa nostra iniziativa sia di stimolo perché i finanziamenti pubblici per lo stato sociale tornino ad essere della giusta entità, pur consapevoli del fatto che qui in Toscana le cose vanno meglio che in altre regioni. Ma Renato ha delle urgenze e non può aspettare che questo avvenga, così abbiamo deciso di organizzare questa colletta.

Teniamo a ringraziare tutte le persone che in questi anni hanno dato e danno il loro aiuto: innanzitutto il Dott. Paolo Malacarne; e poi tutti coloro che, a vario titolo, assistono Renato, fino al personale delle ambulanze e dei vigili del fuoco che hanno permesso i suoi difficili spostamenti. La loro disponibilità e capacità di trovare soluzioni ogni volta che si è posto un problema sono state e sono indispensabili.

LA CIFRA CHE CHIEDIAMO SERVIRÀ PER PAGARE:
- due mesi di stipendio di due badanti: 6000 euro
- 40 settimane di fisioterapia: 1000 euro
- un nuovo materasso anti-decubito "alto rischio": 2500 euro
- prodotti di parafarmacia: vitamine, colliri, creme, etc.: 500 euro
TOT: 10.000 euro

Renato Nisticò


COME FUNZIONA LA RACCOLTA

Clicca sul pulsante verde SOSTIENI,
crea un account su Produzionidalbasso.com e prenota il numero di quote che vuoi.

Quando tutte le quote previste verranno prenotate – raggiungendo così la cifra prefissata – riceverai automaticamente una mail con i dati per effettuare il pagamento:

Beneficiario: Renato Nistico', Via Fiore Gennaro 2 - 56124 Pisa (PI)

Banca: BANCO POPOLARE SOC. COOP. (ex CASSA DI RISPARMIO DI LUCCA PISA LIVORNO)
sede di Piazza Dante, 1, PISA, 56126

IBAN: IT 51 V 05034 14011 000000288117

Renato avrà ancora bisogno del tuo aiuto, tieni questa pagina come punto di riferimento.


DIFFONDI

Aiutaci a diffondere questa iniziativa, troverai allegato in fondo a questa pagina il pdf di una locandina.
Oppure inserisci un banner sul tuo sito, cliccando su "embed" in alto a destra di questa pagina e ottenendo il codice html da incollare.

Grazie,

gli amici e i parenti di Renato

-

-

>>> Aggiornamento Luglio 2017: Renato ha pubblicato per Donzelli editore una bella raccolta di poesie, si intitola "Attenti caduta metafore". La trovate QUI: https://www.donzelli.it/libro/9788868436797



>>> Alcuni articoli usciti sulle cronache de La NAZIONE [link] e Il TIRRENO [link]

RenatoRenato


Commenti (54)

Per commentare devi fare
  • VL
    Vincenzo  ricevo messaggi di persone che vogliono inviare soldi dall'ESTERO. Vi fornisco quindi anche il codice BIC, necessario per fare i bonifici dall'ESTERO: BAPPIT21T51
    • VL
      Vincenzo  Renato ha una E-MAIL: renato.nistico@iable.it – scrivetegli, la legge. Non sempre riesce a rispondere, ma la legge
      • VL
        Vincenzo  @tutti – qui trovate la scheda online del libro di Renato "L' arcavacante. Storia di anarchici, lupi e ragazze": http://www.ibs.it/code/9788881783502/nistic-o-renato/arcavac-a-nte-storia-di-anarchici.html
        • ma
            e chi dimentica, poi, l'Arcavacante? Daje, Renato! Marina
          • fp
              ciao Renato, anche io sono un malato di SLA. non sono al tuo stadio e mi fa soffrire vedere il filmato. la tenacia e la forza che hai altro non può che suscitare in me che ammirazione.io non ho il tuo coraggio e la tua forza e so di non volerlo avere . è con grande gioia che partecipo alla gara di solidarietà a tuo favore. perdonami se non posso bonificarti la cifra che meriteresti. è solo una goccia ma spero che unita ad altre possa formare un diluvio. ti abbraccio forte forte.
            • VL
              Vincenzo  @emmasini – Buongiorno, hai ricevuto quella mail da me che gestisco questa pagina. Quell'Iban era vecchio, ossia precedente alla fusione bancaria della Cassa di Risparmio di Pisa, c'è stato un disguido di comunicazione con la banca. Quello aggiornato e corretto lo trovi indicato su questa pagina, poco sotto la foto di Renato.
              • EM
                Emanuela  perchè io anche sta mattina ho ricevuto un email da vince.letta@yahoo.it dove si indica questo IBAN Banco Popolare, Sede di Piazza Dante, Pisa IBAN: IT12P0620014011000000288117 Chi manda queste email? Qual è l'IBAN esatto. Controllate per favore e fatemi sapere. Dò volentieri il mio contributo, ma alla persona giusta! Grazie
                • SM
                  Silvia  Non ho fatto in tempo a sostenere il progetto qui sul sito, ma ho fatto il bonifico all'iban che avete fornito. Un abbraccio a Renato e bravi perché siete stati grandi! Silvia Meneghini
                  • VL
                    Vincenzo  Vi forniamo l'IBAN corretto che ci ha comunicato la banca:<br/><br/>Beneficiario: Renato Nistico', Via Fiore Gennaro 2 - 56124 Pisa (PI)<br/><br/>Banca: BANCO POPOLARE SOC. COOP. (ex CASSA DI RISPARMIO DI LUCCA PISA LIVORNO)<br/>sede di Piazza Dante, 1, PISA, 56126 <br/><br/>IBAN: IT 51 V 05034 14011 000000288117
                    • VL
                      Vincenzo  IMPORTANTE: l'IBAN che ci è stato fornito è quello vecchio della Cassa di Risparmio di Pisa, che ora è diventato Banco Popolare. Stiamo aspettando che la Banca ci comunichi quello nuovo, vi preghiamo di aspettare a fare i bonifici