oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Port review

Una campagna di
Uno spazio dedicato alle riviste culturali

Contatti

Una campagna di
Uno spazio dedicato alle riviste culturali

libri & editoria

Port review

Campagna terminata
  • Raccolti € 2.250,00
  • Sostenitori 88
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Libri & editoria

Una campagna di 
Uno spazio dedicato alle riviste culturali

Contatti

Il Progetto

ALCUNE CONSIDERAZIONI A MONTE, IN TRE VELOCI PUNTI

Primo , amiamo le riviste culturali. Non a priori. Non tutte. Ma molte e con molti tagli differenti: dalla testata storica e autorevole alla fanzine indipendente o al blog letterario. Secondo , le riviste culturali, quelle letterarie in particolare, sono un ibrido ben riuscito fra stampa periodica e libro. È difficile che i posti pensati per la stampa periodica o per i libri siano adatti a questi ibridi. Terzo , non solo le riviste culturali sono diverse dalla stampa periodica “generalista” e dall’editoria non periodica, ma sono diverse fra loro. Si muovono su canali diversi, in formati diversi, seguendo percorsi diversi, con diverse strategie. Terzo bis , è sul web che, inevitabilmente, questi percorsi diversi si incontrano.

PRIMA CHE TU PERDA L'ATTENZIONE: COSA VOGLIAMO FARE

Vogliamo costruire uno spazio dedicato alle riviste culturali nel quale offrire una selezione delle riviste e delle pubblicazioni che riteniamo contribuiscano al dibattito culturale italiano. Vogliamo spostare all’incrocio fra editoria digitale e pubblicazioni periodiche il lavoro che un libraio appassionato fa con i libri: non solo vendere ma selezionare con cura e far conoscere, creando un contesto unico perché realtà frammentate e diverse tra loro si possano incontrare, tra loro e con i lettori. Tutto questo si chiamerà Port Review .

COME SARÀ PORT REVIEW

Port Review sarà principalmente un'edicola dedicata alle riviste culturali. Nel catalogo iniziale ci sarà un numero limitato di titoli che vogliamo con noi fin dal lancio, ciascuno per motivi diversi. Al negozio saranno affiancati: l’emeroteca , una sala in cui offrire una mappatura delle riviste storiche del ’900 italiano fino ai primi anni 2000, segnalare i progetti di archiviazione e digitalizzazione attivi e mettere a disposizione della consultazione alcune delle testate: un progetto tuttora in cantiere che verrà sviluppato dalla messa online anche con la collaborazione attiva degli utenti; e Reviù , uno spazio di discussione e di approfondimento, una maniera per capire e analizzare quello che le riviste hanno significato e dicono ancora. LE RIVISTE Alcune delle riviste e delle pubblicazioni che potrai acquistare o consultare gratuitamente su Port Review: Alfabeta2 , Aut Aut , 'tina , Colla , il Reportage , inutile , Lo Straniero , Maltese narrazioni , Progetto grafico , Robot , gli ebook di Doppiozero , Eleanore Rigby . Stiamo lavorando ancora per selezionare altre riviste, dalle testate storiche ai tentativi indipendenti, dai titoli più blasonati alle fanzine di rottura: quello che più ci convince, sarà su Port Review. OBIETTIVI, MOTIVI E TIPI DI CROWDFUNDING Stiamo lavorando a Port Review da oltre un anno, e vogliamo essere online il 25 novembre : abbiamo pensato a un progetto su Produzioni dal basso per chiudere le ultime fasi dello sviluppo e mettere in moto la piattaforma. L’obiettivo di budget da raccogliere è quindi una parte del costo complessivo del progetto: siamo riuscite a coprire finora le spese di tutto lo sviluppo, e abbiamo bisogno di un sostegno per l’ultima fase di ‘preparazione’, per il lancio e per riuscire a rendere operativa Port Review. La cifra con cui deciderai di sostenerci la otterrai indietro in forma di un credito da spendere su Port Review non appena l'edicola sarà online. E il credito sarà sempre superiore a quanto hai versato ora.

Oppure – se ti piacciono le sedie, gli eroi, gli abbracci e le altalene – puoi decidere di avere sia del credito che la borsa con una delle illustrazioni della serie

working class hero di Davide Lippolis.

Qualunque sia il numero di quote che decidi di sottoscrivere, riceverai l'edizione digitale di Reviù numero zero (ma anche primo e ultimo), un'esclusiva riservata ai nostri sostenitori che conterrà diversi extra rispetto allo speciale cartaceo. CHI SIAMO Lotto 49 è un gruppo di professioniste che ha deciso di mettere su qualcosa che si avvicinasse quanto più possibile all’idea che ha dell’editoria e dei territori confinanti. Lotto 49 è un’agenzia letteraria e un service editoriale e una libreria. Fra poco, sarà anche un’edicola.

Commenti (18)

Per commentare devi fare
  • avatar
    Roberto  obbiettivo raggiunto, bravissime.
    • PD
      Patrizio  Brave Lotto49.
      • FN
        FEDERICO  daje forte!
        • L4
          Lotto  Grazie! ;)
          • EB
            Elisa  Progetto interessante che dà spazio alla cultura...evviva!
            • FP
              Federica  Bellissimo Progetto! Sostegno totale. Federica, La Luna di Traverso www.lalunaditraverso.com
              • MB
                Michaela  molto interessante! brave!
                • sm
                  sara  quella borsa è magnifica.
                  • mp
                    michela  E' cosa buona e giusta.
                    • LR
                      Loris  LR, quella borsa sarà mia!