or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Est memoriale

A campaign of
Ciro Vitale | Pier Paolo Patti

Contacts

A campaign of
Ciro Vitale | Pier Paolo Patti

Est memoriale

Campaign ended
  • Raised € 2,000.00
  • Sponsors 37
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Art & culture

A campaign of 
Ciro Vitale | Pier Paolo Patti

Contacts

The project

Cari amici,
vorremmo portare a compimento una grande esperienza umana e professionale.
Nel prossimo mese di agosto, siamo invitati a partecipare alla VIII edizione della Biennale d’Arte Contemporanea di Shiryaevo in Russia il cui tema è "Screen: between Europe and Asia"

Shiryaevo è un villaggio rurale che dista circa quaranta chilometri da Samara e settanta da Togliatti, tutti gli artisti partecipanti saranno ospitati nelle abitazioni tipiche (dacia) dove realizzeranno i lavori da esporre alla mostra che si terrà a fine agosto.
Gli artisti provenienti dai continenti europeo e asiatico si incontreranno appunto nel luogo in cui l’oriente e l’occidente si fondono. Saranno chiamati ad analizzare, a rappresentare e a trasformare le diversità culturali in ricchezza.

E’ nostra intenzione affrontare il tema della biennale attraverso il viaggio, compiendo in automobile lo spostamento fisico da ovest verso est, facendolo diventare slittamento culturale e mezzo stesso di ricerca artistica.
Il percorso si articolerà attraverso molti dei paesi dell’ex blocco sovietico (Albania, Macedonia, Bulgaria, Ucraina, Moldavia, Romania, Serbia, Bosnia e Croazia oltre naturalmente alla Russia) in questi luoghi raccoglieremo e produrremo il materiale necessario per l’installazione da realizzare alla biennale, la nostra idea è di lavorare su una installazione/archivio di natura multimediale, composta da immagini, frammenti video, materiali raccolti e documenti, declinando tutto intorno al tema centrale della memoria, quella del viaggio stesso e quella dei luoghi che attraverseremo. Pur viaggiando insieme, intratterremo una corrispondenza scrivendoci reciprocamente delle lettere che invieremo quotidianamente all’indirizzo di Shiryaevo.

L’organizzazione della Biennale ci ospiterà durante i giorni della residenza artistica fino all’inaugurazione della mostra, il viaggio, le spese di realizzazione e il resto è tutto a carico nostro, per questo vi chiediamo di sostenere questo nostro progetto, di diventare cooproduttori di questa piccola ma importante impresa. A tutti coloro che aderiranno al progetto e che in qualche modo con un piccolo contributo economico sposeranno la nostra idea, abbiamo previsto di donare dei frammenti di questo viaggio (uno per ogni quota prenotata), realizzeremo infatti dei piccoli multipli in serie limitata, fotografie, still da video e scritti estrapolati dall’istallazione realizzata in Russia.

Grazie a tutti, Ciro e Pier Paolo.

Ciro Vitale (1975)
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Napoli, dove, nel 2004, consegue il diploma in Decorazione, proseguendo l’iter formativo con il biennio specialistico in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo. Diversi i workshop frequentati tra il 2004 ed il 2005 (con Massimo Vitali per la Fotografia, Giacomo Verde per la Video Arte, con Pierpaolo Calzolari per la Pittura, con Paolo Rosa per l’Arte Interattiva, con Mauro Lupone per il Sound Design); in tale biennio è inoltre selezionato per la Residenza internazionale “Arteinformazione” presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Successivamente, nel 2008, per la XIV edizione del Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Antonio Ratti di Como, con Visiting Professor l’artista e architetto Yona Friedman.
Partito da un interesse per la fotografia incline da subito a comprendervi contenuti di taglio sociale, l’esperienza creativa dell’artista si è negli anni affermata per un interesse costante a temi sociali e politici di stringente attualità, ma anche sottratti ad una storia prossima. Sono temi che Vitale affronta ricucendoli attraverso un filtro memoriale per il quale il suo lavoro assume sovente toni di lirica evocazione. Ciò sia per quanto attiene la pratica installativa, sia per il linguaggio video, sia per il disegno, espressioni alle quali si dedica con pari attenzione. Ricca la sua attività espositiva che annovera mostre personali, ma anche tante partecipazioni a collettive e rassegne nazionali ed internazionali.
Nel 2012 è ideatore e promotore del progetto Di.St.Urb. (distretto di studi e relazioni urbane/in tempo di crisi) esperienza che intende indagare, attraverso il contributo di artisti, critici, filosofi, economisti e studiosi, l’impatto della crisi politico/finanziaria sulla società.
Ciro Vitale insegna Tecniche Multimediali della Decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, vive e lavora tra Scafati e Milano.


Pier Paolo Patti (1978)
Artista poliedrico e professionista della macchina da presa, Pier Paolo Patti opera da oltre dieci anni nel settore della produzione audiovisiva e dell’arte contemporanea.
Nel corso della sua carriera, caratterizzata da un evolversi continuo di sperimentazione e ricerca di nuovi linguaggi, ha presentato le sue opere video in esposizioni personali e collettive sul territorio nazionale e all’estero, partecipando a rinomati festival di audiovisivi e di arti elettroniche.
Autore di videoclip musicali, cortometraggi, documentari, video scenografie per performance, animazioni e installazioni.
Pier Paolo Patti vanta la collaborazione con artisti e musicisti di fama internazionale. Oggetto della riflessione personale del regista è il dissidio esistenziale: con un'espressione metaforicamente estrema, violenta, emotivamente ed intellettualmente provocatoria, l’artista trasforma la materia concettuale della sua opera in indagine delle diverse forme di violazione, abuso e sopraffazione che caratterizzano le società contemporanee.
Nel 2002 fonda insieme a Stefano Cormino il marchio di produzione Mastofabbro, sinonimo di creazioni indipendenti e sperimentali, una solida realtà ormai affermata sul territorio nazionale. Nel 2012 Insieme a Ciro Vitale avvia il progeto Di.St.Urb. (distretto di studi e relazioni urbane in tempo di crisi) luogo di approfondimento e ricerca artistica di grande rilevanza nazionale.
Attualmente il suo lavoro è incentrato su Cinema d’autore e istallazioni multimediali. Vive e lavora tra Scafati e Roma.

Mastofabbro: http://www.mastofabbro.org/

Comments (14)

Per commentare devi fare
  • MA
    Maria Teresa  fatto! M.Teresa
    • FD
      Francesco  Fatto!
      • as
        antonella  ragazzi in bocca al lupo.
        • GB
          Giorgio  ... Fatto !!! ...
          • LC
            Luigi  voglio na cartolina con i timbri di ogni luogo dove sostate
            • avatar
              Pier Paolo  e chist vale come regalo di compleanno, auguri barò (ciro tu te lo meriti)
              • AD
                Alfonso  ah dimenticavo..buon viaggiooo..ma nun è che poss veni' pur' io..?:)
                • AD
                  Alfonso  bel progetto e splendido itinerario..
                  • VI
                    Valeria  Buon viaggio, meravigliosi amici miei!!
                    • avatar
                      Sergio  ...ci sarò anch'io con voi.. come posso ;-) In bocca al lupo ! Sergio

                      Gallery