oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Occhi al cielo

Una campagna di
sante altizio e ilaria giudici

Contatti

Una campagna di
sante altizio e ilaria giudici

Occhi al cielo

  • Raccolti € 10.000,00
  • Sostenitori 193
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria web series

Una campagna di 
sante altizio e ilaria giudici

Contatti

Il Progetto

la NOVA-T è una piccola, ma tosta, casa di produzione indipendente di Torino. Da 30 anni ci occupiamo di educational, spesso di educational a carattere religioso. Abbiamo deciso di tentare di fare un "salto" e di lanciarci in un terreno per noi nuovo.
Vogliamo produrre una sitcom e distribuirla, in prima battuta, attraverso il web. Se la viralità in rete esiste davvero, vorremmo far ammalare un bel po' di gente di "Occhi al cielo" :-) Venti puntate da tre minuti l'una. Una sitcom ambientata in un ufficio parrocchiale, a Torino. E il punto di vista è quello della statua di San Giuseppe lavoratore, che domina la stanza.
E' vero, ricorda "Camera Cafè", ma noi ci siamo ispirati alla primissime edizioni di "Belli dentro". Una pietra miliare della sitcom che ha qualcosa da "dire" e non solo da "ridere".
Il mattatore di "Occhi al cielo" è un giovane parroco, don Paolo, ex pugile dilettante di origini calabre, alle prese con i debiti della parrocchia. Attorno a lui, ovviamente, c'è un variegato e variopinto mondo che occupa, transita, visita l' ufficio parrocchiale. Suo braccio destro è Beppe, sacrestano e acceso tifoso del Toro. Braccio sinistro è Carmen. Brasiliana di Sao Paolo. Tutta samba.
C'è molta più "comedy" di quanto si possa pensare all'interno del mondo parrocchiale.
E poi... che ci piaccia o no, la parrocchia è parte del nostro immaginario collettivo. Noi vogliamo raccontarlo con il sorriso sulle labbra e, San Giuseppe lavoratore ci fulmini, non saremo "politically correct".

Commenti (48)

Per commentare devi fare
  • cs
      Complimenti per il progetto
    • ca
        Che Dio Vi aiuti!!! Le due Suor Carla!!!
      • da
          Auguri !
        • MZ
          Marina  Ora che ho prenotato un posto in paradiso sono più tranquilla ;-) Complimenti... e in bocca al lupo!
          • rg
            roberta  muy bien amigo!! suerte! noi ti sosteniamo persino dal bernabeu...
            • sa
                vai papà!!
              • an
                  divertentissimo!
                • ag
                    Buon 1° Maggio !!
                  • ma
                      beatiful!
                    • al
                        il regista più forte di sempre!

                      Community