oppure accedi con email e password

oppure

Registrati con il tuo indirizzo email

Inserisci il tuo indirizzo email: ti invieremo una nuova password, che potrai cambiare dopo il primo accesso.

Ricordi la tua password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Gli arroganzini 2013

Una campagna di
Ettore Ferrini & Gabriele Moretti

Contatti

Una campagna di
Ettore Ferrini & Gabriele Moretti

Gli arroganzini 2013

  • Raccolti € 8.250,00
  • Sostenitori 145
  • Scadenza Terminato
  • Modalità Prenotazione quote  
  • Categoria Libri & editoria

Una campagna di 
Ettore Ferrini & Gabriele Moretti

Contatti

Il Progetto

Ritornano Gli Arroganzini.
Dopo il successo di quest'anno, ecco quindi il progetto per il 2013: 6 maxiuscite da ben 48 pagine su carta patinata a colori!
La rivista vedrà, come sempre,la direzione di Ettore Ferrini (www.facebook.com/vistracaonpetto)
e Gabriele Moretti (www.facebook.com/giemmecomics) nonché l'apporto dei più importanti nomi della satira toscana: il Maestro Federico Maria Sardelli: firma storica de Il Vernacoliere (Il Bibliotecario, Asylo, Proesie etc...) Fabio Nocchi: autore satirico di programmi televisivi nazionali, Enrico OQ Occupati, straordinario vignettista e padre della esilarante Incredibile Hack, Giampaolo Inglima: anch'esso autore de Il Vernacoliere nonché della seguitissima pagina ProFumo su Facebook, Zurum: mente e matita della fortunata serie "Non chiamatela Cappuccetto Rosso" e della graphic novel "Io, lupo". E poi ancora: Eva Bianca dal Canto (scrittrice, famoso il suo saggio "Le ragazze hanno il ciclo perché i ragazzi hanno la moto"), Pasquale Di Donna (su Gli Arroganzini cura la divertente rubrica Mateeta, ), Paolo Lombardi: disegnatore di fama internazionale, pubblicato perfino su brazilcartoon, Pietro Rotelli (in arte Pitt, suoi: Il Coma della ragione e GianDemonio), Manuel Cerfeda: autore del libro "L'anagramma di Derma" e altri ancora, in un cocktail irresistibile di fumetti, battute e altre oscenità che faranno ancora una volta piangere la Madonnina.

Gli Arroganzini, realtà ormai consolidata che conta centinaia di abbonati, dunque ci riprova. Adesso sta a voi decidere se questa rivista sopravvivrà alle nefaste profezie Maya.

Prenotate ora la vostra quota, pagherete a fine anno e SOLTANTO se
il progetto sarà totalmente finanziato.



Commenti (39)

Per commentare devi fare
  • VG
    Valerio  A questo punto, se si diverte a seminare zizzania e poi lamentarsi di chi lo insulta, paragonandolie a bande addestrate o gruppi di ruffiani, che vada nel Bronx a inneggiare al KKK. Almeno balla un pò, invece di stare seduto a invidiare gli autori e diffondere malignità.
    • GM
      Gabriele  Personalmente non ho dubbi sul chi si celi dietro al nick in questione, uno più uno fa ancora due fortunatamente. E quindi, lasciamolo perdere come merita.
      • VG
        Valerio  Ciao Ettore, sono tornato su facebook per le vacanze e sono riuscito in tempo a prenotare la mia copia. Pensa che non sapevo neanche che il progetto fosse su PdB. Forza e coraggio, ce la possiamo fare! Egregio Nelson, vadi in cvlo lei e la sua dignità da ladro di ossigeno.
        • GM
          Gabriele  Questi "cavalieri del perbenismo" cui Nelson (o comunque si chiami codesto Signore) non sono certo una novità. Vivono di pregiudizio, sparano sentenze e si nascondono dietro a un nickname sempre diverso per dare l'illusione di essere molti, ma fortunatamente son quattro gatti. Gli Arroganzini è un progetto che ha raggiunto dei traguardi che vanno oltre l'astio espresso in un commento che vorrebbe essere sarcastico ma non ce la fa, caro mio: siamo arrivati in centinaia di case e Lei non può sapere in quanti ci scrivono di non smettere. Lettori affezionati, amici (termine probabilmente per Lei ignoto), persone che sostengono le cose in cui credono e che non passano la vita a cercare di demolire il lavoro altrui per farsi belli e furbetti col gruppetto di sfigatelli come loro. Ho sempre accettato le critiche a quello che faccio, se costruttive. Alle boiate, invece, rispondo con un secco VAI IN CULO. E' spiacevole rendersi conto che Ettore non ha bisogno di pagare o promettere l'impossibile per avere delle persone intorno che lo stimano, ma ci provi. E se non afferra il concetto, afferri pure questa ceppa di minchia.<br/><br/>Il Moretti (che si firma)
          • ro
              sa difendersi da solo ma nessuno legge mai suoi interventi se non per chiedere soldi. Tutti noi fans abbiamo notato questa fuga, speriamo non sia dovuta alle mancate adesioni a questo progetto, sarebbe vergognoso per uno che si fa portavoce di una libertà di pensiero, che correggetemi dovrebbe includere anche la libertà di spendere il proprio denaro come si vuole. Detto questo in poche ore si è passati da 150 copie a 200 e più. Buon per voi e in bocca al lupo per il nuovo progetto, aspettando il ritorno del Ferrini e le sue spiegazioni per questa rumorosa assenza. Io mi firmo per evitare accuse. Roberta Fiorini.
            • el
              elena  Informarsi prima di parlare mai eh Nelson? Comunque ti consiglio di non dare mai per scontato le cose, non è detto che il genere umano ti sia identico, poi ci si rimane male, non siamo tutti come te, quindi quello che ti viene in mente nella tua testa potrebbe non corrispondere alla realtà. E ruffiana lo dici a chi ti da retta. Ti auguro un felice anno
              • mc
                manuel  Caro Nelson, perché celarsi dietro uno pseudomino per scrivere queste vigliaccate? Non si preoccupi perché il progetto degli Arroganzini trae forza da un gruppo di autori legati da un rapporto di stima reciproca, non basterà un intoppo per fermare la nostra voglia di esprimerci. E non siamo ruffiani, Ettore si sa difendere bene da solo. Cordiali vaffanculo.
                • EF
                  Ettore  Utente Nelson, lei sa una sega cos'è successo nella mia vita che mi abbia spinto a chiudere il mio account Facebook. Vada al diavolo lei, la sua presunzione e la sua vigliaccheria nel non firmarsi e non ho bisogno di alcuna "squadretta" per dirglielo, mi creda. Prima di parlare di dignità si sciacqui bene la bocca, o il culo, ché per lei sono la stessa cosa.
                  • ne
                      Vorrei complimentarmi per il coraggio e la dignità con cui è scappato da Fb come un ladro nella notte esimio Ferrini. Lei non era quello di successo, con libri, riconoscimenti e medaglie? Spero che il prossimo anno abbia oltre a tutto questo ben di Dio anche la compiacenza di ammettere le sconfitte . Ne è uscito in maniera ridicola, se lo faccia dire..e non serve sguinzagliare la sua squadretta di ruffiani, l'evidenza dei fatti parla per lei.Le rimane il metodo Pannella. La saluto e mi congratulo per i suoi successi e il suo carattere forte anche davanti ai fiaschi ( questo è da almeno 5 litri). Buon Natale!!!
                    • ne
                        http://www.youtube.com/watch?v=MDtSf9pseOw

                      Gallery

                      Community