or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Senza filo music contest 2012

A campaign of
Cantiere Sanbernardo

Contacts

A campaign of
Cantiere Sanbernardo

Senza filo music contest 2012

Campaign ended
  • Raised € 1,000.00
  • Sponsors 23
  • Expiring in Terminato
  • Type Make a pledge  
  • Category Art & culture

A campaign of 
Cantiere Sanbernardo

Contacts

The project

In un mondo in cui la crisi energetica è all'ordine del giorno, la cultura e la musica rispondono con creatività e generosità. Così il Centro Culturale Cantiere Sanbernardo di Pisa, forte dei suoi dieci anni di organizzazione culturale, reagisce alla crisi proponendo Senza Filo Music Contest, un concorso musicale nato nel 2010 che è un ritorno all'origine della musica come momento aggregativo e che rifiuta l'abuso e lo spreco delle risorse.
Proprio nell'anno in cui i Maya hanno prospettato la fine del mondo (o meglio l'avvento di una una nuova era, come preferiamo pensare) si svolgerà la terza edizione di Senza Filo Music Contest - Il 1° concorso musicale che strizza l'occhio all'Apocalisse - l'originale concorso totalmente acustico per band o musicisti solisti di qualsiasi genere vogliosi di suonare senza energia elettrica. L'ambientazione di Senza Filo, la quattrocentesca chiesa sconsacrata di San Bernardo a Pisa, ha tutte le caratteristiche per poter ospitare una simile manifestazione, lo spazio è stato infatti costruito per esaltare naturalmente i suoni non amplificati.

Le fasi eliminatorie del contest si svolgeranno durante i primi quattro giovedì del mese di novembre (1, 8, 15, 22), mentre la serata conclusiva di premiazione sarà sabato 24. Tutte le sere sono ad ingresso gratuito.

Senza Filo ha creato un precedente nella storia recente della musica a Pisa facendo comprendere a un pubblico numerosissimo ed entusiasta come ci si possa divertire e al contempo collaborare al risparmio energetico. Ma non solo, ha fatto riscoprire ai musicisti e al pubblico quanto possa essere coinvolgente e suggestiva la musica dal vivo non amplificata facendo loro intravedere la possibilità di un'arte più consapevole dei problemi ambientali e più propensa al risparmio di energia.
Sono stati molti gli ospiti importanti di Senza Filo: Giorgio Canali, Mauro Tiberi, La Scatola Nera nell'edizione 2011 e Alessandro Fiori nel 2010. Hanno partecipato come ospiti musicali locali: M&M; Marina Mulopulos e Francesco Mariotti, Alex Zanobini e Nanni Canale, Urlamado, Miriam Mellerin, Teatro Cantiere, Pantone Felice. Hanno presentato tutte e due le edizioni Marina Mulopulos ed Hengel Tappa.
Sono stati partner di Senza Filo Music Contest 2011: Westlink, Punto Musica, Leningrad Cafè, Legambiente, Locusta, Laika TV, Tazza D’Oro. Media partner: Pisanotizie, RadioEco. Patrocinio del Comune di Pisa.
Quest'anno entrano a far parte di Senza Filo: Associazione Imago, Ristorante Numero11, Senseable Pisa, L'Indo Vino, Busta, Coop, Provincia di Pisa, Controradio.

PERCHE' SOSTENERE SENZA FILO
Senza Filo si basa sul lavoro volontario e crede fortemente nello scambio, ma ha bisogno anche del tuo contributo per crescere e continuare ad offrire sempre di più. Molte sono le associazioni e le realtà che già collaborano al progetto in forma di scambio, ma oltre a questo, abbiamo bisogno di poter rimborsare alcuni artisti ospiti, comprare materiali per gli allestimenti, candele per l'illuminazione, premi per i vincitori.
I soldi raccolti serviranno a pagare i costi di produzione di Senza Filo. Non perdere l'occasione di contribuire al contest del millennio. Probabilmente l'ultimo...

COME SOSTENERE SENZA FILO
Ogni contributo per noi è molto importante, essendo il Cantiere Sanbernardo un'associazione senza scopo di lucro che non percepisce nessun finanziamento. Ogni acquisto di quote sarà quindi ricompensato con un 'dono'.

Ecco i doni apocalittici che potrete ricevere decidendo di sostenerci.

- 1 quota (5€): una cartolina del Cantiere Sanbernardo con una dedica a scelta + il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo

- 2 quote (10€): una calamita con il logo di Senza Filo 2012 + il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo

- 3 quote (15€): una calamita con il logo di Senza Filo 2012 + il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + una cartolina del Cantiere Sanbernardo con una dedica a scelta + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse

- 4 quote (20€): una cartolina del Cantiere Sanbernardo con una dedica a scelta + il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + un adesivo del CSB + una bevuta gratis

- 6 quote (30€): una cartolina del Cantiere Sanbernardo con una dedica a scelta + il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + il dvd della serata finale di SF

- 10 quote (50€): il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + ogni sera del contest sarai ringraziato dal palco dai presentatori come benefattore + una t-shirt con il logo di Senza Filo

- 20 quote (100€): il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + ogni sera del contest sarai ringraziato dal palco dai presentatori come benefattore + il dvd della serata finale di SF + 1 posto in prima fila ogni serata + una bevuta + la sera della finale potrai cenare con noi al CSB

- 40 quote (200€): il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + ogni sera del contest sarai ringraziato dai presentatori dal palco come benefattore + il dvd della serata finale di SF + 1 posto in prima fila ogni serata + una bevuta + la sera della finale potrai fare parte della giuria

- 100 quote (500€): il tuo nome verrà inserito tra gli esimi benefattori sul sito di Senza Filo + una cartolina del Cantiere Sanbernardo con una dedica a scelta + ogni sera del contest accendiamo una candela a tuo nome per salvarti dall'Apocalisse + ogni sera del contest sarai ringraziato dai presentatori dal palco come benefattore + il dvd della serata finale di SF + la sera della finale potrai fare parte della giuria + la sera della finale potrai cenare con noi al CSB + sempre durante la finale sarai protagonista di una performance durante la quale tutti i presenti si inginocchieranno davanti a te invocando la tua salvezza

CHI SIAMO
L'associazione Cantiere Sanbernardo, con sede nella quattrocentesca chiesa sconsacrata di San Bernardo a Pisa, è un centro culturale che ospita artisti italiani o stranieri per eventi, laboratori, scambi culturali; ha inoltre al suo interno artisti di diversi ambiti che a loro volta creano rassegne, piccoli festival, laboratori, momenti di svago. Il CSB dal 2002 in via P. Gori a Pisa dà vita a concerti e dj set, mostre d’arte e installazioni, teatro e videoproiezioni, discorsi stravaganti, progetti stupefacenti per uno spazio abbastanza libero e abbastanza indipendente, gestito da un gruppo di volontari dinamici.
Il Cantiere Sanbernardo negli anni ha inoltre collaborato con enti, associazioni e gruppi locali (Provincia di Pisa, progetto La Zattera per Generazioni Festival, El Comedor Setudiantil Giordano Liva per il festival Solidarista, Festival della Creatività di Firenze con il progetto T.Box Pisa, Rebeldia per numerosi eventi, Associazione Imago, Casa della Donna di Pisa, e molti altri ancora.
Il CSB si sente come un fluido nello spettacolo di Pisa ed è di fatto un punto di riferimento per l'arte underground di Pisa e della Toscana. Le sacre mura hanno visto transitare artisti di fama internazionale e germogliare artisti locali. Tanto per citarne alcuni, nell'arte visiva Blu, Ericaeilcane, Francesco Masci, Buff Diss, ecc. Nella musica Telefon Tel Aviv, Eugene Chadbourne, Z'Ev, Zen Cirus, Vadim, Giorgio Canali, Arrington De Dionyso, Daedelus, Ares Tavolazzi, Dome La Muerte, ecc. Nel teatro Penny Arcade, Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards, Gey Pin Ang, Annett Hanneman (Hidden Theatre), Compagnia della Fortezza, Cacà Carvalho (Compagnia Laboratorio di Pontedera) e molti altri ancora.

INFO: www.cantieresanbernardo.com

Comments (0)

Per commentare devi fare

    Community