or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

VENGO DA LONTANO (e non vado via) - libro illustrato di poesie

A campaign of
Flora Rabitti

Contacts

A campaign of
Flora Rabitti

VENGO DA LONTANO (e non vado via) - libro illustrato di poesie

Support this project
58%
  • Raised € 1,165.00
  • Target € 2,000.00
  • Sponsors 35
  • Expiring in 40 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Books and publishing

A campaign of 
Flora Rabitti

Contacts

The project

English traduction below

Un libro di illustrazioni sulla vita di un mungitore immigrato. Poeta.

Le poesie di Jagjit Rai Mehta raccontano la sua storia, dal Punjab alla Lombardia. Un libro che parla di solidarietà e umanità . Anche in Italia .

Un racconto a tavole grafiche, "una fusione di culture diverse che crea un nuovo linguaggio artistico".

Questo dialogo nasce nella Festa della Lega di Cultura di Piadena, una comunità del futuro, in cui le radici culturali si mischiano.
Una Festa gratuita di tutti i lavoratori delle campagne cremonesi.

Gli autori:

Flora Rabitti

Classe 1992, nasce a Mantova e si laurea in Fashion Design allo IED di Milano. Contemporaneamente alla carriera da stilista (Prada, Emilio Pucci, Alberta Ferretti) disegna di personaggi conosciuti o inventati, di mondi naturalistici reali o immaginati.
Nel 2019 inizia il progetto di illustrazione delle poesie di Jagjit Rai Mehta, dopo aver partecipato alle feste della Lega di Cultura di Piadena ed aver deciso di contribuire con il suo modo di esprimersi a questa celebrazione dell’unione di culture diverse.

Jagjit Rai Mehta

Classe 1963, nato nel Punjab, 7 fratelli. Si trasferisce in Italia nel 1982. Dopo aver lavorato nel circo, come lavapiatti e cuoco, infine diventa mungitore nelle campagne cremonesi . Frequentando la comunità della Lega di Cultura di Piadena, un insieme eclettico di identità e di storie, è ispirato a comporre poesie e a cantarle, indossando abiti tradizionali.
Alla domanda di un regista, che gli chiede se dopo aver fatto i soldi in Italia ha intenzione di andarsene, risponde: “Vengo da lontano e non vado via!”.


A cura di:

Lega di Cultura di Piadena

La Lega di cultura di Piadena con l’istituto Ernesto De Martino a Sesto Fiorentino, il Circolo Gianni Bosio a Roma, la Società di Mutuo Soccorso Ernesto De Martino a Venezia e la Casa da Achada – Centro Mário Dionísio (a Lisbona, Portogallo) formano un arcipelago di realtà accomunate da modi e prospettive analoghe per il loro fare cultura, ricerca, e per il loro raccontare la storia.
Le feste, completamente gratuite, della Lega di Cultura di Piadena, sono un crocevia di racconti, canti, culture diverse. Sono il fulcro di sincera umanità e uguaglianza.

Faccio i lavori duri
Faccio un lavoro un po’ sporco
Lavoro in stalla, abito in cascina
Dove urlano vitelli, mucche
Cantano galline, civette
Quella è casa mia.


ENGLISH TRANSLATION

I come from afar (and I’m not going away)

An illustrated book about the life of an Indian milker. Immigrant. Poet.

The poems of Jagjit Rai Mehta tell his story, from Punjab to Lombardy. A book that speaks about solidarity and humanity. Even in Italy.

“The poems/songs of Jagjit weave the precision of the concrete details with the intangibility of imagination, the maturity of experience with the enchanted innocence of a child’s sight, wondering on familiar objects like they’ve just created by a magnificent new world”.

“They are the fruit of a brand new experience, beyond borders. The encounter between traditions, which generates a new unpublished form”

(Sandro Portelli)

“The drawings that Flora Rabitti is publishing in this book are born, like the words of Jagjit’ songs and poems, from the encounter of worlds far away, from friendship, from the necessity of expressing a new point of view, sentimental yet political.

There are moments, places, people that became crucial for expressing the possibility of creating new utopias”.

Flora “draws the resonance of the words and the songs of Jagjit in her immagination, building up an authorial and dialectical scenario. She offers a truth made of curiosity, interest and amazement of the vivid stories of other possible lives”.

(Paolo Barbaro)


A story of images and sounds, a “fusion of different cultures that creates a new artistic language”.

The adventures of the milker’s life are tell by poems and drawings. Our point of view is from a country of solidarity and humanity.

Help us making possible this publication and the diffusion of an optimistic message in such a dark moment.

This dialogue was born in the Lega di Cultura party, a celebration of a community that already lives in the future: where cultures are mixed and create new languages.

The donation will be used for the realization and the publication of the book, to which will follow an exhibition (free) in Piadena (CR) and a presentation in Lisbon.

The book will be in Italian and in Portuguese but, in case of orders from abroad, we’ll attach an English translation for all the texts.

THE AUTHORS:

Flora Rabitti

Born in Mantua in 1992, graduated in Fashion Design at Istituto Europeo di Design in Milan. Meanwhile working as a fashion designer (Prada, Emilio Pucci, Alberta Ferretti) she draws of character she meets or she invents, of natural worlds real or imagined.

In 2019 she starts to make drawings inspired by the poems of Jagjit, after participating to the Lega di Cultura parties and deciding to contribute with her art to this celebration of different cultures.

Jagjit Rai Mehta

Born in 1963 in Punjab, 7 brothers. He moves to Italy in 1982. After working in the circus, or as a dishwasher and a cook, he becomes milker in the Cremonese campaign. By meeting the Lega di Cultura di Piadena community, an eclectic mix of identities and stories, he’s inspired to write poems and sing them, wearing his traditional Indian clothes.

To a journalist, asking if after having earn money in Italy he’s going away, he answers back: “I come from afar but I’m not going away!”.

Support this project

Rewards

Choose this reward
€10.00

Cartolina "Sale, pepe, goccio di oglio"

Cartolina stampata su carta ruvida opaca, dimensioni A5 210 x 148 mm, numerata e firmata

ENG
- Printed postcard on rough opaque paper, size A5, 210 x 148 mm, numbered and signed

28 to go
Select
Choose this reward
€20.00

Libro "Vengo da lontano - e non vado via" di Jagjit Rai Mehta e Flora Rabitti

Il nostro libro rilegato di poesie ed illustrazioni, stampato a Mantova, edizione curata dalla Lega Cultura di Piadena, circa 50 pagine.
In italiano con traduzione in portoghese a lato. Prevista traduzione in inglese allegata, ove richiesto.

Introduzione di Alessandro Portelli e Paolo Barbaro.

ENG
- Our book of poetry and illustrations, printed in Mantua, edited by Lega di Cultura di Piadena, edition of about 50 pages.
The book is in Italian with Portuguese translation. Please specify if you need the English translation (it will come attached to the book).

Introduction by Alessandro Portelli and Paolo Barbaro

28 to go
Select
Choose this reward
€30.00

Libro firmato, cartolina firmata e segnalibro

Il nostro libro rilegato di poesie ed illustrazioni, stampato a Mantova, edizione curata dalla Lega Cultura di Piadena, circa 50 pagine.

+ FREE

+ Cartolina stampata su carta ruvida opaca, dimensioni A5 210 x 148 mm, numerata e firmata.
+ segnalibro illustrato

ENG
- Our book of poetry and illustrations, printed in Mantua, edited by Lega di Cultura di Piadena, edition of about 50 pages. Signed. Please specify if you need the English translation (it will come attached to the book).

+ FREE
- Printed postcard on rough opaque paper, size A5, 210 x 148 mm, numbered and signed.
- Illustrated bookmark (printed)

44 to go
Select

Comments (6)

Per commentare devi fare
  • ES
    Eliza  Ciao Flora! Sono Petko, ci siamo scritti su Instagram, il libro è per me. Un po’ in ritardo.. Non vedo l’ora di vederlo! in bocca al lupo! Sei speciale!
    • avatar
      Lorenza  Bellissimo libro, storia ed illustrazioni. Grazie mille flora per il tempo che hai dedicato a questo progetto. Non vediamo l'ora di averlo nella libreria condivisa di R84
      • avatar
        Pietro  Grandeeeee floooooo❤️❤️
        • avatar
          Gian Marco  Bellissimo Progetto! ❤️
          • avatar
            Alice  UN progetto meraviglioso, non vedo l'ora di vedere il libro finito. Brava Flora, xx Alice
            • avatar
              Andrea  Grande 💪🏼

              Gallery

              Community

              Vuoi sostenere questo progetto?