or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

TTT togliere-togliere-togliere | rassegna di cultura, arte, performance, cammino e alpinismo by fair means

A campaign of
Centro Stabile di Cultura

Contacts

A campaign of
Centro Stabile di Cultura

TTT togliere-togliere-togliere | rassegna di cultura, arte, performance, cammino e alpinismo by fair means

Support this project
12%
  • Raised € 360.00
  • Target € 3,000.00
  • Sponsors 14
  • Expiring in 4 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
Centro Stabile di Cultura

Contacts

The project

LA RASSEGNA CHE T-T-T TOGLIE IL SUPERFLUO E RACCOGLIE AMICIZIE E RELAZIONI
PER UN IMPEGNO CULTURALE - ecologico e libertario - CONDIVISO tra montagna e città

TTT togliere-togliere-togliere è una rassegna di cultura, arte, performance, cammino e alpinismo... by fair means, ossia con mezzi leali - così dicono gli alpinisti quando salgono le montagne senza violarle - o, potremmo anche dire, con scarsi mezzi.

In tutti i sensi. I mezzi materiali sono sempre scarsi, ma non importa. Anzi è proprio la scarsità che ci affascina e che cerchiamo di valorizzare. Consumare il meno possibile, liberare e liberarci al massimo della nostra potenza e capacità, togliere il superfluo, specie gli abusi dell'uomo in natura, sempre più presenti e prevaricatori nelle aree naturali di tutto il pianeta. Questo cerchiamo di fare.

Dopo avere lanciato al "popolo della montagna" una scrittura collettiva dal titolo omonimo - su Gogna Blog e Alpinismo Molotov - abbiamo pensato di proseguire il percorso con una rassegna di cultura... insubordinata, ai grandi mezzi e ai poteri forti, una rassegna posta al confine tra montagne e città, al conflitto e all'incontro tra le due . Questo grazie a una fitta rete di nuovi compagni, di cordata e di cultura, divisi e/o residenti tra zone marginali e disastri urbani, tutti, più o meno, attivisti e impegnati a difendere e a valorizzare i territori. A camminarci sopra, sotto, dentro.

Da una parte abbiamo i giovani estensori del TTT, soprattutto alpinisti verticali... chiamiamoli così.

Dall'altra abbiamo i sempre piuttosto giovani elaboratori del TTT, soprattutto alpinisti orizzontali... che si intrufolano nelle città, negli spazi urbani, cercando di proporre nuovi percorsi culturali.

La nuova rassegna si terrà presso lo storico CSC - il Centro Stabile di Cultura - zona Schio, ai piedi della grandi montagne vicentine, centro culturale da quasi trent'anni e tempio della cultura di ricerca, radicale e libertaria, dove sono passati fior fiore di artisti della scena internazionale sperimentale e della cultura che a noi piace chiamare "insubordinata" . Libera da qualsiasi ordine che non sia la propria ricerca ed espressione.

Oltre al notevole programma culturale e artistico, faremo due camminate/conferenze sulle bellissime montagne prospicienti - che chiameremo cir-conferenze , visto che si torna ai punti di partenza - il 12  il 26 di maggio . Una specie di reunion dei Collettivi in Cammino per TTT , per una ricerca ecologista e libertaria che porti verso orizzonti non precostituiti e irreversibilmente devastati dalla prepotenza produttrice dell'uomo. Un omaggio a Murray Bookchin .



QUANDO E DOVE

Di seguito il work in progress a cui stiamo lavorando.

TTT togliere-togliere-togliere

pratiche e culture, ricreanze e militanze, tra montagna e città
SESSIONE APERTA N1
aprile-maggio 2019
rassegna di cultura, arte, performance, cammino e alpinismo
by fair means
c/o CSC Centro Stabile di Cultura

Via Leogra, 4 - 36030 San Vito di Leguzzano (Vicenza)

www.centrostabile.it

facebook CSC

Instragram CSC



CALENDARIO

APRILE
Venerdì 12 Aprile

MUSICA + BALLI POPOLARI

CONCERTO della band Xylouris White (Creta/Australia) che ci porta sulla mitologica isola di Creta con le tradizioni musicali popolari delle sue montagne. Xylouris White ci faranno ballare in un viaggio sonoro dove si fondono ritmi balkan, voci medio-orientali, e melodie mediterranee. In apertura seminario di danze popolari greche .

George Xylouris: voce, laouto (tipico strumento a corda dell'isola di Creta)
Jim White ( Dirty Three ): batteria e percussioni

Presentano il nuovo disco "Mother"
- 3 date in Italia –
“Tutto il disco è un continuo stupirsi e meravigliarsi delle potenzialità espressive della musica.” Kalporz

https://www.xylouriswhite.com
https://www.youtube.com/watch?v=_ZCOGqTRQug


Sabato 13 aprile

FILM + LIBRO

Documentario VOCI DAL SILENZIO di Alessandro Seidita, Joshua Wahlen + presentazione del libro SILENZI di Dario Bubola con la presenza dell'autore.

Saranno nostri ospiti Alessandro Seidita e Joshua Wahlen, autori del documentario Voci dal Silenzio e Dario Bubola autore del libro Silenzi (ed vividolomiti).

VOCI DAL SILENZIO di Alessandro Seidita e Joshua Wahlen:
"Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l'esperienza eremitica. Storie di uomini e di donne che cercano di recuperare il senso profondo di sé e della vita attraverso un percorso intimo e solitario"
A partire dalla testimonianza degli stessi eremiti, Voci dal Silenzio sviluppa un discorso corale sull’esperienza ascetica. Offre al contempo molteplici spunti di riflessione sulla natura umana, sulle insidie del mondo contemporaneo e sui rapporti che l’anacoreta, e più in generale l’uomo, tesse con il divino.
Abbiamo viaggiato per vie solitarie, spesso inospitali, in eremi distanti dalle voci del mondo, all’interno di luoghi caratterizzati dal silenzio e dal raccoglimento. Abbiamo ripreso il rapporto con la solitudine, il silenzio, i riti quotidiani, la preghiera, le esperienze estatiche, ci siamo immersi all’interno delle singole storie, tutto ciò con l’obiettivo di partecipare a un dialogo tra le varie tradizioni, poiché l’eremita, nella sua ricerca autentica e originale, è per noi esempio d’unione e fusione delle diverse esperienze religiose.

SILENZI di Dario Bubola:
Semplicemente storie di silenzi. C'è Marta, giovane ragazza di Padova che vive aspettando di andare in montagna con i genitori, Marco che sale la parete sud della Marmolada, un vecchio che racconta la sua guerra sull'Altipiano, un padre che scrive a sua figlia addormentata sulle sue ginocchia sotto la parete della Moiazza, un gruppetto di amici che preferisce alla discoteca una notte al rifugio Carducci e altre ancora. Con linguaggio diretto ed essenziale, ritmo incalzante e finali sorprendenti, i racconti del libro fanno capire chiaramente, come non mai, perché si ha bisogno profondo, inarrestabile, di andare in montagna. "I silenzi che guidano la lettura sono lì a disposizione di tutti e di nessuno. Dipende se sappiamo ascoltare, che è il primo passo per comprendere e raccontare". "È qui che la voce del silenzio diventa assordante, specie se ci tiene compagnia il vento. Come lui, ci sentiamo anche noi portatori di silenzio".


Mercoledì 24 aprile

MUSICA+RACCONTO

BEPI DE MARZI , e un coro di 4 Crodaioli , racconta, suona e canta il grande amico e maestro Mario Rigoni Stern “l’Uomo della Pace”

Giuseppe "Bepi" De Marzi è un musicista, compositore, fondatore e direttore del coro “I Crodaioli”. Ha scritto più di cento composizioni - parole e musica - di ispirazione popolare, prima fra tutte Signore delle Cime , canto diffuso nel mondo, tradotto in varie lingue, elaborato anche in versioni sinfoniche, perfino in Giappone.
Con un altro grande amico, Mario Rigoni Stern, ha composto il canto “Volano le bianche” che ricorda la guerra sull'Ortigara.
Nel marzo 2018 il presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella lo ha nominato commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica.

https://www.youtube.com/watch?v=NmUygW39ZYs [arena di verona]
https://www.youtube.com/watch?v=CRrGZ52bQrM [piccola patria]



MAGGIO

3-4-5 Maggio

MUSICA: workshop di canto armonico

Workshop di canto con Sainkho Namtchylak
3-4-5 Maggio a S. Vito di Leguzzano (Vicenza)


Non sono richieste competenze, partecipazione adatta a tutti: é un’occasione unica per approcciarsi!
Temi trattati: canto armonico , arte della perfomance e aspetto terapeutico del canto sciamanico, strumenti e modalità di concentrazione e conoscenza di sé.
***************************************
Sainkho Namtchylak originaria della Repubblica di Tuva (Siberia, sciamana e sacerdotessa orientale del canto è una leggenda vivente della voce fin dagli anni ’90 quando arrivò in Europa.
È la massima esponente mondiale del tipico canto di Tuva o canto armonico: particolare tecnica per cui una singola voce emette più suoni simultaneamente. Uno stile che si muove tra avanguardia ed elementi etnici, world music, improvvisazione, atmosfere sciamaniche e ipnotiche, ma anche brani eseguiti in varie lingue.
Sainkho ha sviluppato un’estensione vocale di 7 ottave: la stessa di un pianoforte, con l’aggiunta di over toni e sub toni.
***************************************
Info orari e costi: https://www.facebook.com/events/365289274059087/
Il seminario partirà con un minimo di 15 partecipanti e sarà a numero chiuso.


Sabato 4 Maggio

MUSICA

Concerto di Sainkho Namtchylak & Kazuhisa Uchihashi (Mongolia/Giappone)

Sainkho Namtchylak (Tuva/Mongolia) – voce
Kazuhisa Uchihashi (Ground Zero, Otomo Yoshihide) –
daxofono, chitarra

Una band inclassificabile! Due fuoriclasse internazionali provenienti dall’estremo oriente che elaborano tradizioni musicali profonde e lontane. Un’esibizione rara e preziosa!

Sainkho Namtchylak
Originaria della Repubblica di Tuva (Siberia), confinante con la Mongolia, sciamana e sacerdotessa orientale del canto è una leggenda vivente della voce fin dagli anni ’90 quando arrivò in Europa.
È la massima esponente mondiale del tipico canto di Tuva o canto armonico: particolare tecnica per cui una singola voce emette più suoni simultaneamente. Uno stile che si muove tra avanguardia ed elementi etnici, world music, improvvisazione, atmosfere sciamaniche e ipnotiche, ma anche brani eseguiti in varie lingue.
Sainkho ha sviluppato un’estensione vocale di 7 ottave: la stessa di un pianoforte, con l’aggiunta di over toni e sub toni.
Bio: http://www.ondarock.it/songwriter/sainkho.htm

Kazuhisa Uchihashi è attivo nella scena improv internazionale e giapponese dal 1980, era membro dei Ground Zero con Otomo Yoshihide .
Bio: https://www.scaruffi.com/avant/uchihash.html

Strumenti usati:
Il daxofono è uno strumento musicale idiofono a frizione. Inventato dal musicista tedesco Hans Reichel intorno agli anni ottanta, è costituito da una lingua di legno fissata su un blocchetto dello stesso materiale, generalmente sostenuto da un treppiede e munito di uno o più microfoni a contatto. Lo strumento solitamente viene suonato sfregando i crini di un arco sulla lingua di legno, che in alternativa può essere percossa o pizzicata.


Giovedì  9 Maggio

FILM + LIBRO

Enrico Rosso presenta il suo libro SHIVA'S LINGAM, a seguire proiezione del Documentario ITACA NEL SOLE di Fabio Mancari e Tiziano Gaia.

Enrico Rosso (Biella, 15 maggio 1961) è un alpinista italiano. Ha scalato, in prima ascensione assoluta, itinerari su alcune delle più impegnative vette himalayane con spedizioni leggere e in “stile alpino” (senza l'utilizzo di corde fisse e campi fissi in parete).
Nei primi anni ’80 la parete Nord-Est, in particolare, è l’obiettivo. Ha resistito a diversi tentativi di cui uno, quello degli inglesi Nik Kekus e Richard Cox, si è concluso con un incidente mortale. Paolo Bernascone, Fabrizio Manoni ed Enrico Rosso sono giovani alpinisti italiani accumunati da un’idea ben precisa: cercare una montagna esteticamente bella e tecnicamente impegnativa, sulla quale tracciare una nuova via. La spedizione dovrà essere leggera, con i mezzi strettamente indispensabili e adotterà uno stile di scalata “alpino”, senza l’uso di portatori, corde fisse e campi fissi in parete. L’epilogo di questa storia sarà un viaggio, un’epopea di otto giorni al limite della vita, attraverso la parete Nord-Est.

A seguire intratterremo il gentile pubblico con la proiezone di Itaca nel Sole ( https://itacanelsole.it/ ) , un documentario di Natale Fabio Mancari, Tiziano Gaia.
Itaca nel Sole" è una via di arrampicata aperta sulle pareti della Valle dell'Orco, in Piemonte. Tra gli scalatori, la sua fama è dovuta non tanto alla pur notevole difficoltà tecnica, ma alla carica simbolica che ancora oggi fa presa su legioni di climbers e appassionati. L'immagine di Itaca è legata a un personaggio eccezionale: Gian Piero Motti. Alpinista, scrittore e filosofo della montagna, Motti ha incarnato i dubbi e le ansie di una generazione al bivio. Attraverso testimonianze, foto e materiali d'archivio, la sua vicenda viene scandita attraverso i suoi celebri scritti.


Venedì 10 Maggio

FILM + LIBRO

Maurizio Dematteis presenta il suo libro VIA DALLA CITTA' , a seguire proiezione del film RESINA di Renzo Carbonera.

Resina di Renzo Carbonera
(trailer https://www.youtube.com/watch?v=3IejSwldyU8 )
( http://www.resinafilm.it/?fbclid=IwAR1Z8ibFO61Yk6wNjCouQLMpvcxe7TBpWRz8loanVqh37BVc5meoMg3tklg )
Maria è una giovane violoncellista che, delusa dal non facile mondo dei musicisti, torna al suo paese di montagna in cui si parla una lingua ormai dimenticata: il cimbro. La situazione della sua famiglia non è però facile e la vita in paese scorre monotona. Con un'eccezione: il coro che in passato ha conosciuto ottimi riconoscimenti e che ora vede l'organico ridotto al minimo. L'anziano Quirino cerca di fare quello che può ma con scarsi esiti. Maria potrebbe, se volesse, essere di grande aiuto.

Via dalla città. La rivincita della montagna di Maurizio Dematteis
È un fenomeno sempre più rilevante: pezzi interi della «generazione perduta» cercano rifugio e possibilità in montagna. Costretti da una crisi e da una precarietà infinite, uomini e donne si spostano fuori dalla città, in un complesso movimento migratorio «al contrario», tutto da scoprire e interpretare. Nascono così progetti di vita innovativi, basati su modelli alternativi di sviluppo, sulla green economy e sulla soft economy. Nascono nuove storie e nuove creatività. Vecchi borghi vengono ripopolati. Antiche strade vengono risvegliate. Questo è un libro di paesaggi, di ritratti e di racconti. Un libro di montagna, e di inchiesta.



Domenica 12 Maggio

CIR-CONFERENZA Collettivi in Cammino per TTT . Con Toio De Savorgnani MW + Ragazze 4810 Bla Bla + COLLETTIVI VV . - Escursione sul Monte Novegno, Pria Forà. Conferenze in cammino su libri, proclami, strategie, con rinfresco all’arrivo al CSC.


Venerdì 17 Maggio

LIBRO [evento TTT in esterno a Vicenza, in via di definizione]


Sabato 18 Maggio

MUSICA

CONCERTO di Fennesz (Austria)

presenta il nuovo disco Agora

Fennesz – chitarra, sintetizzatore, elettronica
A 5 anni dal precedente disco, torna in Italia a presentare il nuovo “Agora”.

Christian Fennesz , musicista e compositore, è riconosciuto come una figura chiave e una delle voci più originali della musica elettronica/ambient/elettroacustica contemporanea: un viaggio tridimensionale in un cosmo melodico dilatato ed etereo. Ha composto e suonato con alva noto , Ryoji Ikeda, Jim O'Rourke e Mike Patton .

La sua vasta reputazione internazionale è dovuta in buona parte al suo sostanziale contributo alle nuove espressioni musicali. Le collaborazioni sono decisamente importanti dato che si parla del giapponese Ryuichi Sakamoto 坂本龍一 , l’icona del freestyle elettroacustico Keith Rowe e il gruppo americano Sparklehorse . Questi sono anche gli anni in cui Christian, con Peter Rehberg e Jim O'Rourke , fonda il trio di improvvisazione Fenn O’Berg. Nel 1995 esce il primo EP firmato Fennesz: si tratta di Instrument, quattro tracce che presentano al mondo il suo sound che spazia dalla musica ambient all’elettroacustica, combinando elementi di sperimentazione elettro-techno con passi di chitarra arricchiti dall’elettronica. Nel 2001 arriva sugli scaffali Endless Summer, nel 2004 viene pubblicato Venice, in cui arriva a combinare tutta la gamma di suoni ambient con elementi pop-song. Dopo la collaborazione con Sakamoto per lo stupendo Sala Santa Cecilia, registrato live all’Auditorium Parco della Musica di Roma in occasione del Romaeuropa Festival, la carriera di Fennesz raggiunge l’apice e il suo sound vira decisamente verso una maggiore preponderanza della chitarra. Cendre (2007) è un altro frutto della collaborazione con il musicista giapponese ed è seguito l’anno successivo dall’uscita di due LP davvero unici, Transition e Amoroso in collaborazione con Philip Jeck e Charles Matthews. L’ultimo “solo” Black sea (2008) va oltre la sperimentazione, con tracce più lunghe che tendono ad essere percepite come una struttura complessa che costruisce uno spazio sonoro senza necessariamente doverlo riempire con una narrazione musicale predefinita. Negli ultimi dieci anni Fennesz ha collaborato con molti altri musicisti, fra i quali David Sylvian, Keith Rowe, Mark Linkous (Sparklehorse), Mike Patton.
https://thequietus.com/articles/26117-fennesz-new-track-we-trigger-the-sun-listen
http://www.ondarock.it/elettronica/fennesz.htm



Domenica 26 Maggio

CIR-CONFERENZA

Collettivi in Cammino per TTT + LIBRO + TEATRO PERFORMATIVO
passeggiata con Enio Sartori e altri amici + COLLETTIVI VV . Conferenza in cammino [omaggio a Bookchin] sul Monte Summano (mattina), presentazione libro Non torneranno i prati + performance C-Duval , con festa finale TTT al CSC
https://casacibernetica.wordpress.com/category/c-duval-tour/



RACCOLTA FONDI

Ovviamente abbiamo delle spese per coprire i costi organizzativi e i legittimi rimborsi per gli artisti. Preferiamo chiedere dei contributi a degli amici che a degli sponsor. Anche perché - essendo noi impegnati frontalmente sulle lotte territoriali e proponendo cultura di critica radicale - non riceveremo mai grandi aiuti dalle istituzioni e dagli sponsor, classicamente intesi, se non da qualche raro sostenitore, piuttosto coraggioso e lungimirante. In cambio offriamo, oltre alla rassegna, la tessera annuale del Centro Stabile di Cultura e alcuni pezzi preziosi della Casa Editrice Antersass o di altri progetti editoriali collegati al nostro operare, messi a disposizioni da altri amici editori , come Vivi Dolomiti, Cierrre, Montura Editing, Versante Sud, Orme, Derive e Approdi e altri libri dello spazio libreria dell'Alpstation Schio. In preparazione anche una T-Shirt TTT togliere-togliere-togliere in alternativa al libro o al biglietto. Il tutto sarà ritirato all'entrata del CSC riportando il proprio nome e cognome + l'opzione scelta.

Queste sono le nostre opzioni ricompense per gli amici che ci sosteranno con il crowdfunding [dall'opzione 5 a tutti i donatori e famiglia o compagno/a buono sconto del 15% presso il bellissimo e remoto Rifugio Giovanni Angelini Casera Sola l'Sass sulle Dolomiti Zoldane]:

TTT opzione 1 (€ 10) - Sostenitore + Tessera annuale CSC [necessaria per partecipare alle attività, del costo di 5 euro]

TTT opzione 2 (€ 20) - 1 Libro o DVD + Tessera annuale CSC

TTT opzione 3 (€ 30) - 1 Libro o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz*

TTT opzione 4 (€ 40) - 2 Libri o DVD + Tessera annuale CSC

TTT opzione 5 (€ 50) - 2 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz* + buono sconto Rifugio

TTT opzione 6 (€ 100) - 4 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz* + buono sconto Rifugio

TTT opzione 7 (€ 300) - 6 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz* + Militanza d'Onore TTT [a sorpresa] + buono sconto Rifugio

TTT opzione 8 (€ 150) - Partecipazione al seminario di canto armonico, artedelal performance e meditazione con Sainkho Namtchylak

TTT opzione 9 (€ 25) - Remoto Sostenitore Book + Libro Non torneranno i prati con spedizione a domicilio per chi non partecipa direttamente alla rassegna e vuole solo essere un sostenitore "remoto"

TTT opzione 10 (€ 25) - Remoto Sostenitore Shirt + TTT-Shirt (taglia S-M femmina / taglia M-L maschio) con spedizione a domicilio per chi non partecipa direttamente alla rassegna e vuole solo essere un sostenitore "remoto"



*al posto del biglietto si può scegliere:
1. il nuovissimo libro Non torneranno i prati di Alberto Peruffo / Prima Edizione autografata dall'autore su sigla CCC o un libro sostitutivo
2. la prima originale TTT-Shirt

Essendo TTT in parte collegata al vecchio percorso Intraisass.it - aperiodico di Letteratura, Alpinismo e Arti Visive (poi iBordeline.net), metteremo a disposizone le pubblicazioni sotto indicate - edizioni storiche e difficili da reperire - oltre ad altri titoli della case editrici citate.

Intraisass 1, Intraisass 2, Intraisassblog 3, Cheyenne, Festival Flowers, Mondent

/// ///

///

Direzione artistica e garanti della raccolta fondi: Alberto Peruffo , Roberto "Deggio" De Giovannini , Andrea Colbacchini .

>> Non torneranno i prati

PS tutte le ricompense si ritirano al CSC. Si possono delegare anche amici, basta riportare la ricevuta della donazione con nome/cognome. Nel caso non fossero ritirate durante i due mesi della rassegna, resteranno a disposizione presso il CSC fino alla fine dell'anno.

VIDEO IN GALLERIA Marc Ribot - "The Militant Ecologist (based on Fischia il vento)"
[Marc Ribot, artista ospite di recente al CSC, riformula sulla note di Fischia il vento, concetti a noi cari: una canzone che ci piace, molto vicina allo spirito della rassegna TTT]

Support this project

Rewards

Choose this reward
€10.00

TTT OPZIONE 1

Socio sostenitore + Tessera annuale CSC [necessaria per partecipare alle attività, del costo di 5 euro]

Select
Choose this reward
€20.00

TTT OPZIONE 2

1 Libro o DVD + Tessera annuale CSC

Select
Choose this reward
€25.00

TTT OPZIONE 10

Remoto Sostenitore Shirt + TTT-Shirt (taglia S-M femmina / taglia M-L maschio) con spedizione a domicilio per chi non partecipa direttamente alla rassegna e vuole solo essere un sostenitore "remoto"

28 to go
Select
Choose this reward
€25.00

TTT OPZIONE 9

Remoto Sostenitore Book + Libro Non torneranno i prati con spedizione a domicilio per chi non partecipa direttamente alla rassegna e vuole solo essere un sostenitore "remoto"

Select
Choose this reward
€30.00

TTT OPZIONE 3

1 Libro o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz e/o libro sostitutivo*

Select
Choose this reward
€40.00

TTT OPZIONE 4

2 Libri o DVD + Tessera annuale CSC

Select
Choose this reward
€50.00

TTT OPZIONE 5

2 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz e/o libro sostitutivo* + buono sconto Rifugio

Select
Choose this reward
€100.00

TTT OPZIONE 6

4 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz e/o libro sostitutivo* + buono sconto Rifugio

Select
Choose this reward
€150.00

TTT OPZIONE 8

OPZIONE VALIDA FINO AL 02/05/2019

Iscrizione al workshop Workshop di canto con Sainkho Namtchylak.
3-4-5 Maggio a S. Vito di Leguzzano (Vicenza).

Temi trattati: canto armonico , arte della perfomance e aspetto terapeutico del canto sciamanico, strumenti e modalità di concentrazione e conoscenza di sé.

info e dettagli: https://www.facebook.com/events/365289274059087/

30 to go
Select
Choose this reward
€300.00

TTT OPZIONE 7

6 Libri o DVD + Tessera annuale CSC + Biglietto Concerto Fennesz* + Militanza d'Onore TTT [a sorpresa] + buono sconto Rifugio

Select

Comments (4)

Per commentare devi fare
  • GA
    Giovanni  Utilizzare l'indirizzo indicato per invio maglietta, grazie
    • avatar
      CSC Centro Stabile di Cultura  Ciao Giovanni, potresti dirci la taglia per la maglietta? Grazie Roberto
      5 days, 9 hours ago
  • avatar
    Leonardo  taglia M maschio
    • avatar
      Giulia  forza!

      Gallery

      Vuoi sostenere questo progetto?