or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

StreetArtBall Project:Bergamo riparte dai campetti da basket trasformati in opere d’arte!

A campaign of
HG80 impresa sociale

Contacts

A campaign of
HG80 impresa sociale

StreetArtBall Project:Bergamo riparte dai campetti da basket trasformati in opere d’arte!

Support this project
50%
  • Raised € 5,055.00
  • Target € 10,000.00
  • Sponsors 87
  • Expiring in 3 days to go
  • Type Keep it all  
  • Category Art & culture
  • Obiettivi
    11. Città e comunità sostenibili

A campaign of 
HG80 impresa sociale

Contacts

The project


StreetArtBall Project: Bergamo riparte da campetti da basket trasformati in opere d’arte!

StreetArtBall PROJECT è un progetto di rigenerazione urbana che unisce arte e sport.
In questo caso la street-art incontra lo streetball, il basket da strada.

La città e la Provincia di Bergamo hanno vissuto probabilmente il periodo peggiore di tutta la loro storia .
Tutto il mondo sta combattendo una pandemia terribile , che proprio in terra Bergamasca ha concentrato la sua potenza nella prima ondata.
La popolazione ha sofferto, lottato e ora sta cercando di tornare alla normalità , seppur il pericolo non sia ancora scongiurato.

Questa immobilità forzata ha costretto migliaia di ragazzi e bambini a rinunciare all’attività sportiva, riducendo drasticamente le occasioni di socialità e di gioco.

Abbiamo scelto Bergamo perchè è la nostra terra. Ci sentivamo in dovere di fare qualcosa che potesse dare un segnale di positività all'ambiente e allo stesso tempo fare un regalo, simbolo di rinascita e di volontà di andare avanti.

Vogliamo, con le dovute precauzioni, riportare i ragazzi all’aperto, a praticare sport liberamente insieme e a pensare positivo.

Bergamo è terra di sport, arte e cultura (Capitale della Cultura 2023). Abbiamo unito queste componenti per dare vita a un progetto che non ha eguali in Italia.

SAB Project, grazie anche al fondamentale supporto della Fondazione della Comunità Bergamasca, riunirà alcuni tra i migliori street-artist italiani per la realizzazione di vere e proprie opere d'arte su una tela particolare, l'asfalto o il cemento di 5 playground (o campetti) di Bergamo e Provincia.

SAB Project vuole regalare alla popolazione Bergamasca, duramente colpita dalla pandemia, un p rogetto artistico a cielo aperto .
Un simbolo di rinascita, con la speranza di tornare al più presto alla normalità, alle proprie passioni, a fare sport e a stare insieme .

ARTE E SPORT AL SERVIZIO DELLA CITTÀ

La creazione sociale è un concetto che esprime la capacità di riaprire i contesti presenti nel territorio a nuove combinazioni, possibili nuove connessioni, creando le condizioni favorevoli per iniziative originali.

Questo si traduce in contesti e spazi che non sono, però, da intendersi esclusivamente da un punto di vista fisico, ma anche come spazi di connessione.

Nel panorama urbano internazionale ci sono diversi esempi di rigenerazione, sfruttando l’ integrazione di risorse locali , umane e materiali, attraverso i mezzi di espressione artistica, culturale e sportiva presenti sul territorio.

L’arte, lo sport, la musica, il sostegno all’attività ludica infantile o semplicemente lo spirito di aggregazione sono alcuni tra gli strumenti tramite i quali un pensiero diffuso, un linguaggio o un bisogno di un community si traduce in progetto di valorizzazione dello spazio pubblico .

I PLAYGROUND

  • BERGAMO - IL PILO
  • GORLE
  • VALTRIGHE
  • TREVIGLIO
  • CASNIGO - In memoria di Emiliano Perani, ragazzo di 37 anni, morto per Covid-19

GLI ARTISTI COINVOLTI

MANUINVISIBLE

Sardegna

Manu Invisible intraprende il suo percorso artistico agli inizi del XXI secolo in Sardegna, si stanzia a Milano e successivamente porta a termine diversi lavori in ambito internazionale. Provenendo dal mondo dei Graffiti, mantiene l’approccio urbano di tale disciplina, la sua arte si differenzia nell’ambito della Street Art per la scelta di inserire parole dall’alto valore simbolico, in contesti urbani fatiscenti e strade a scorrimento veloce.

ALE SENSO

Bergamo/Berlino

La sua ricerca artistica combina diversi linguaggi e media artistici con una predilezione per il disegno e la pittura murale all’interno di luoghi abbandonati, fabbriche e case dismesse. Il suo percorso artistico legato ai graffiti e, successivamente all’arte urbana, nasce e si sviluppa a partire dalla seconda metà degli anni ’90.

FABIO PETANI

Torino

Dopo la maturità scientifica si laurea in Beni Culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino con una tesi sulla Arte Urbana e la cultura di strada dalle origini ai giorni nostri.  Questa ricerca lo avvicina ancor più strettamente al panorama artistico torinese. Nei suoi lavori è presente una disordinata armonia di linee, forme e volumi che si integrano fra loro con colori tenui e armoniosi miscelati a elementi di rottura.

PAOLO il Baro BARALDI

Bergamo

Inizia il suo percorso artistico con i Graffiti, nella prima metà degli anni novanta; è attivo su più fronti nel panorama culturale bergamasco, laureato in Scienze dell’Educazione, Diplomato in presso l’Accademia di Belle Arti G. Carrara. Attualmente insegna arte e immagine in alcune scuole secondarie di primo grado. Ha realizzato opere di arte pubblica e partecipato a mostre e performance dal Sudafrica alla Finlandia mantenendo sempre un attenzione particolare alla dimensione pubblica dell'arte, coinvolgendo in molti processi comunità ed esseri umani di tutte le estrazioni e provenienze, incrociate lungo il cammino.

GIULIO VESPRINI

Civitanova Marche

Diplomato all’Accademia di Belle Arti e al Dipartimento di Architettura, vive e lavora a Civitanova Marche. Nella sua carriera ha vinto numerosi premi e pubblicazioni per le sue opere di graphic design, urban art e illustrazioni. Realizza le sue creazioni esplorando tutto il suo background, passando dalla grafica all’architettura. Ha uno stile molto minimal in cui la forma è al centro dell’opera. Parte dai suoi disegni a mano libera per raggiungere un lavoro perfetto, attraverso una sorta di espressionismo astratto.

IL NUOVO VOLTO DELLE CITTA'

La Street Art è uno dei movimenti artistici ad oggi più estesi al mondo: un fenomeno dinamico , in continua evoluzione , i cui confini sono spesso difficili da definire.

Così come un pittore predilige una tipologia di materiale che si addice di più al proprio modo di esprimersi, uno street artist sceglie la tipologia di spazio in cui intervenire .

Si forma intorno agli anni settanta a New York per diffondersi nei decenni successivi anche nelle città di tutto il mondo.

La qualità di un’opera di Street Art può essere determinata dal grado di consapevolezza dell’artista nei confronti del supporto e dal messaggio che lascia ai cittadini, oltre che dalle qualià tecniche ed estetiche.

Il valore aggiunto dell’arte di strada sta nella dimensione pubblica e partecipativa . Non esiste alcun tipo di mediazione, è gratuita ed accessibile a tutti .

STREETBALL, UNA DISCIPLINA PER TUTTI

Lo street basket è nato negli Stati Uniti, patria della pallacanestro, nei quartieri poveri.
I ragazzi che non avevano la possibilità di entrare in una squadra si riunivano nei numerosi campetti sparsi nelle città americane per giocare.

Nel corso degli anni lo street basket, streetball o basket da strada è diventato un movimento globale , che unisce giocatori di età, fisico, livello sociale e culture molto diversi tra loro, spesso agli antipodi.

Le priorità di questo sport sono il divertimento, lo spettacolo (show-time) e l’aggregazione . Attorno allo streetball si sono create tendenze sfociate nel campo musicale, della moda e artistico. Il collegamento con la street-art è immediato e calzante.
Negli anni recenti questo sport ha contribuito inoltre alla rigenerazione di quartieri e alla rinascita di comunità attraverso progetti sociali, inclusivi, architettonici e artistici.

Come step ulteriore di questa crescita, va evidenziato il fatto che per la prima volta sarà sport olimpico a Tokyo.

I VALORI CHIAVE

RIGENERAZIONE

Le opere degli artisti contribuiranno a dare nuovo risalto ai campetti, integrandoli nel contesto del territorio e rivitalizzando l'attenzione verso gli spazi sportivi a libero accesso.

RINASCITA

Questo progetto, nel territorio bergamasco, vuole dare un segnale di ripresa e resilienza a tutta la popolazione dopo mesi negativi a causa della pandemia.

PROMOZIONE ATTIVITA’ OUTDOOR

La speranza di poter tornare alla normalità è forte e il progetto SAB Project vuole fornire uno stimolo aggiuntivo, oltre a strutture adeguate, per tornare a praticare sport insieme all'aperto.

COINVOLGIMENTO COMUNITA’

Il coinvolgimento di scuole, volontari, associazioni e atleti in un processo innovativo di arte pubblica e partecipata

APPROCCIO EDUCATIVO

Nella fase di promozione del progetto verranno organizzati workshop e interventi all'interno delle scuole del territorio. Vogliamo coinvolgere gli studenti, raccontando storia e potenzialità della rigenerazione urbana grazie a street-art e sport.

ABBIAMO BISOGNO DEL SOSTEGNO DI TUTTI!

Per poter sostenere i costi del progetto abbiamo bisogno di un piccolo contributo da parte di tutti.

Appassionati di basket, di sport, di street art, aziende o semplici persone a cui piace quello che stiamo facendo e ci vogliono aiutare.

Tutto il ricavato, una volta coperti i costi, verrà devoluto in beneficenza a un progetto che individueremo oppure saranno reinvestiti per la realizzazione di altri campetti!

COME RINGRAZIAMENTO PER OGNI DONAZIONE DI ALMENO 30 EURO REGALEREMO LA T-SHIRT DEL PROGETTO E UNA BAG!

UN BEL RICORDO PER UN PROGETTO CHE SPERIAMO SIA L'INIZIO DI QUALCOSA DI PIU' GRANDE!

NOTE TECNICHE IMPORTANTI:

  • La donazione si intende correttamente conclusa con la ricezione dell'email di conferma di Produzioni dal Basso . Nel caso in cui non si abbia alcun riscontro (meglio controllare anche la casella Spam) l'operazione non è andata in porto. Prima di riprovare, vi preghiamo di contattarci all'email hello@pilo-agency.com e verificheremo l'esito della sottoscrizione.

  • ci trovate anche su Instagra m

Comments (28)

Per commentare devi fare
  • CB
    Carlo Daga det
    • CA
      Cristina Bellissima iniziativa bravi ragazzi!!! La suocera ;-))
      • avatar
        Davide Grandissima iniziativa, speriamo di estenderla ad altri campetti in tutta Italia!
        • MP
          Marcello Una bella iniziativa!
          • PB
            Paolo Progetto super, grandi ragazzi!
            • AM
              Alberto Bellissima iniziativa!!!
              • SP
                Stefano Grandissimi, non vedo l'ora di vedere i campetti trasformati!!
                • MB
                  Monica Bel progetto! Vai Emy vai...
                  • avatar
                    Simone Grazie ragazzi...
                    • RL
                      Roberto L'iniziativa perfetta per ricordare Emi.. In attesa di un torneo a Casnigo!

                      Gallery

                      Questo progetto ha segnalato obiettivi di sviluppo sostenibile

                      Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) costituiscono una serie di 17 obiettivi concordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite.

                      11. Città e comunità sostenibili

                      Città e comunità sostenibili:creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi.

                      Vuoi sostenere questo progetto?