or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Network Banca Etica

#primalepersone

A campaign of
#primalepersone

Contacts

A campaign of
#primalepersone

#primalepersone

Campaign ended
  • Raised € 21,730.00
  • Sponsors 50
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Community & social

A campaign of 
#primalepersone

Contacts

The project


SOSTEGNO ABITATIVO

Marzo 2020
Un alloggio temporaneo che ci permetta di assistere gli esclusi dai circuiti dell'accoglienza istituzionale nella ricerca di una sistemazione dignitosa e di un'occupazione regolare.
Grazie alle vostre donazioni eravamo già riusciti a trovare un piccolo appartamento, nelle ultime settimane è stato possibile finanziare il suo allestimento.
Ed ora è tutto pronto, attualmente sono due le persone che possono usufruire dei suoi spazi!


AUTONOMIA INDIVIDUALE

Febbraio 2020
Fare la spesa: un’azione quotidiana, semplice che per un giovane come D.A. può essere problematica a causa dei suoi deficit cognitivi. Grazie al vostro contributo è stato possibile predisporre un “piano nutrizionale” perfettamente coniugabile con una corretta e sana alimentazione.
D. viene accompagnato e supportato settimanalmente nell’ottica di proiettarlo verso una maggiore autonomia individuale ed una responsabilizzazione rispetto alla gestione del denaro.

Piccoli grandi passi possibili grazie alle vostre donazioni.


ALLESTIMENTO

Febbraio 2020
I preparativi in corso per l'appartamento che ospiterà le persone accolte grazie al nostro crowdfunding
Pochi giorni e sarà tutto pronto!

Si avvicina il rush finale, c'è tempo fino al 31 marzo 2020!


RICERCA LAVORO

Gennaio 2020
B.M è un giovane ragazzo nigeriano poco più che ventenne. Sta dedicando ogni giornata alla ricerca di un’occupazione che possa consentirgli il sollievo necessario rispetto alla sua condizione di fissa dimora.
Per i bisogni di prima necessità si appoggia ai servizi offerti dalla mensa Madre Eugenia Menni di Brescia e trova provvisoriamente ospitalità pre sso le abitazioni di alcuni amici.
Grazie al vostro contributo il nostro operatore lo sta supportando nell’attività di ricerca lavoro.


QUOTA 40.000!

Un 2020 che si apre nel migliore dei modi: la nostra raccolta fondi ha infatti raggiunto quota 40.000€ ! Oltre ai 20.000€ raccolti sulla piattaforma Produzioni Dal Basso, si aggiungono i 20.000€ ricevuti grazie ad altre donazioni.

Grazie di cuore per la vostra fiducia! Il nostro entusiasmo viaggia a gonfie vele, e ora che siamo oltre il giro di boa riusciamo ad intravedere il traguardo finale dei 70.000€ da raggiungere entro fine marzo!

Il nostro gruppo di lavoro continua a riunirsi periodicamente per decidere come impiegare le risorse raccolte in base ai casi e al numero delle persone segnalate.
Grazie al vostro contributo:

🏠 | Un appartamento è attualmente a disposizione per due persone escluse dal circuito istituzionale dell'accoglienza.
👍 | Tre persone possono usufruire degli altri servizi messi a disposizione dal nostro crowdfunding.

Vi ricordiamo che:

❗| Chi dona a favore di enti del Terzo Settore non commerciali ha diritto a detrazioni fiscali.

Informativa per privati qui 👇

Informativa per imprese qui 👇

💛 | I fondi raccolti servono a finanziare interventi concreti a favore di titolari di permesso di soggiorno per protezione umanitaria, richiesta di asilo e casi speciali in regime transitorio esclusi dall’accoglienza ministeriale.

Non fermiamoci ora, non fermatevi ora! STAY TUNED!


GRAZIE GIULIA!

Dicembre 2019
Grazie di cuore a Giulia che per festeggiare la sua nuova vita da pensionata ha condiviso con noi la sua gioia e ci ha fatto una donazione!


I PRIMI BENEFICI DELLA VOSTRA GENEROSITÀ!

Dicembre 2019
Una strada difficoltosa resa più complessa dal DL Sicurezza. Da oggi però, grazie alle prime donazioni ricevute a favore di Prima le persone, il giovane D.A. potrà essere assistito ed accompagnato nel suo gravoso percorso verso l'autonomia e l'integrazione.

Titolare di un permesso protezione speciale, ma in possesso di un permesso umanitario prima che le nuove normative entrassero in vigore, D.A. si è ritrovato in strada in poco tempo, escluso da ogni circuito di accoglienza. Un soggetto vulnerabile , anche a causa di una riconosciuta invalidità per problemi cognitivi.

Grazie alla vostra generosità D. oggi può usufruire di pasti caldi e si sta lavorando per un inserimento lavorativo ed abitativo. Le prime cure mediche sono già state erogate, e sono in corso le pratiche per l'ottenimento del passaporto .

Sostieni la nostra raccolta fondi per dare continuità al nostro progetto!

QUOTA 25.000!

Siamo felicissimi di comunicare un altro passo avanti nella nostra campagna: oltre ai quasi 13.000 euro raccolti con la piattaforma abbiamo avuto altre donazioni per circa 12.000 euro. L a nostra raccolta, quindi, ha toccato i 25.000 euro nel giro di poco più di due mesi . Ringraziamo con il cuore tutti i donatori e procediamo con entusiasmo nel nostro lavoro!

Vi ricordiamo che chi fa donazioni a a favore degli enti del Terzo settore non commerciali ha diritto ad alcune detrazioni fiscali . Per informazioni scaricate qui l'informativa per i privati e qui l'informativa per le imprese .

Il gruppo di lavoro di Prima le persone continua a tenere monitorato l'importo raccolto, in modo da parametrarlo sul tipo di intervento più idoneo a seconda dei casi e del numero di persone vulnerabili che verranno segnalati dagli sportelli accoglienza sparsi sul territorio.

Ricordate che i fondi raccolti serviranno a finanziare interventi concreti a favore di titolari di permesso di soggiorno per protezione umanitaria, richiesta di asilo e casi speciali in regime transitorio esclusi dall’accoglienza ministeriale.

LA TUA PARTE DI ACCOGLIENZA CON #PRIMALEPERSONE

#primalepersone è una campagna di raccolta fondi per finanziare il primo progetto di accoglienza non governativa a Brescia.

Le nuove norme in materia di sicurezza e immigrazione hanno ridotto il sistema dell’accoglienza rivolto ai richiedenti asilo e ai rifugiati. Anche a Brescia un numero crescente di persone è escluso da ogni servizio abitativo, sanitario, legale e di inserimento lavorativo. Queste persone sono escluse ma vivono ancora insieme a noi. E noi con loro. È possibile costruire dal basso una convivenza migliore. #primalepersone è uno strumento per farlo davvero, insieme.

CHE COSA PUOI FARE

Da settembre 2019 a marzo 2020 puoi fare una donazione a #primalepersone .

  • Con 20 €: doni un giorno di ospitalità e servizi a una persona esclusa dall’accoglienza.
  • Con 140 €: doni una settimana di ospitalità e servizi a una persona esclusa dall’accoglienza.
  • Con 600 €: doni un mese di ospitalità e servizi a una persona esclusa dall’accoglienza.
  • Con 1200 €: doni due mesi di ospitalità e servizi a una persona esclusa dall’accoglienza.

COME PUOI FARE

Dona qui su Produzioni dal Basso, con i bottoni che trovi a sinistra della pagina. Oppure fai un bonifico bancario a favore di Associazione ADL Zavidovici Onlus Impresa Sociale, codice IBAN IT36T0501811200000016856254, con causale: “Prima Le Persone”.

Vuoi qualcosa in cambio?

Compra una birra Sbarcata, la birra artigianale che sostiene l’accoglienza. Per ogni bottiglia di birra venduta verseremo 1 € alla campagna #primalepersone . Per maggiori informazioni vai su: nlr.plus/sbarcata

Che cosa facciamo con i tuoi soldi

I fondi raccolti serviranno a finanziare interventi concreti a favore di titolari di permesso di soggiorno per protezione umanitaria, richiesta di asilo e casi speciali in regime transitorio esclusi dall’accoglienza ministeriale.

Gli interventi saranno in quattro aree operative:

  • sanitaria: visite specialistiche, cure mediche, farmaci, destinati ai soggetti più fragili, spesso vittime di abusi e torture;
  • legale: consulenza in merito a rilascio e rinnovo documenti, avvio e svolgimento ricorsi;
  • abitativa: alloggio temporaneo e assistenza nella ricerca di una sistemazione dignitosa;
  • lavorativa: formazione, tirocini formativi e sostegno nella ricerca di un’occupazione regolare.

Chi gestisce i tuoi soldi

L’Associazione ADL a Zavidovici, con sede in Via Corsica 14/f a Brescia, si fa carico dell’apertura di un conto corrente specifico presso la filiale di Brescia di Banca Etica (via Vittorio Veneto 5). Il conto è denominato “Prima le persone – Raccolta fondi” ed è collegato solo alla piattaforma Produzioni dal Basso.

PUOI FARE ALTRO

  • Partecipa ai nostri eventi e condividi i nostri post.
  • Organizza un evento di raccolta fonda e informaci, scrivendo a: info@primalepersone.info
  • Contattaci immediatamente se conosci o incontri richiedenti asilo, titolari di protezione umanitaria e di permesso di soggiorno per casi speciali in regime transitorio esclusi dal sistema o dai servizi d’accoglienza della provincia di Brescia.

CHI SIAMO

#primalepersone è promossa da tre realtà bresciane ( Associazione per l'Ambasciata della Democrazia Locale a Zavidovici ONLUS – Impresa Sociale , Cooperativa Sociale K- Pax Onlus , La Rete Società Cooperativa Sociale ONLUS ) ed è sostenuta dalla campagna bresciana di #ioaccolgo.

#primalepersone è un progetto possibile anche grazie a Banca Etica, che supporta le attività di crowdfunding con la piattaforma Produzioni dal Basso e ha svolto attività di tutoraggio per gli aspetti economici del progetto.

A CHI CI RIVOLGIAMO

Ci rivolgiamo alle persone che pensano di poter fare qualcosa, alle persone che vogliono vivere in pace e dignità, alle persone che trovano ingiuste le politiche di esclusione, alle persone spaventate dai rischi che genera l’emarginazione, alle persone che vedono il mondo trasformarsi e pensano che possa essere anche meglio.

Tutte e tutti possono sostenerci. Singoli e soggetti collettivi, associazioni e istituzioni. Chiunque voglia garantire il diritto di asilo e una convivenza civile e desideri promuovere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà.

A chi pensa “prima gli italiani” vogliamo rispondere, con i fatti, #primalepersone.

Comments (14)

Per commentare devi fare
  • La
    Luca Una grande iniziativa locale per dimostrare che la solidarietà collettiva può limitare la barbarie di un decreto insensato. Avanti così!
    • avatar
      Paolo DA BANCA POP.ETICA - AREA NORD OVEST (COLLEGHI E COLLEGHE)
      • SM
        Ass. Adl a Zavidovici Onlus donazione
        • SM
          Ass. Adl a Zavidovici Onlus donazione Adl
          • SM
            Ass. Adl a Zavidovici Onlus Donazione Adl
            • EO
              Emanuele #primalepersone
              • avatar
                Angioletta Bonifico eseguito
                • avatar
                  Monica Grazie ♥️
                  • SB
                    Sara #primalepersone per contribuire all'integrazione di chi sogna un futuro migliore
                    • AF
                      Andrea  Prima le persone!

                      Community