or login with email and password

or

Register with your email address
Hai già un account?

Forgotten your password? Enter you email address and you will receive a message with instructions to recover your password.

Forgotten your password?

Controlla la tua casella email: ti abbiamo inviato un messaggio con la tua nuova password.
Potrai modificarla una volta effettuato il login.

Did you received the email?

Fino al cuore della rivolta. XVII edizione festival della Resistenza luglio - agosto 2021

A campaign of
Archivi della Resistenza Circolo Edoardo Bassignani

Contacts

A campaign of
Archivi della Resistenza Circolo Edoardo Bassignani

Fino al cuore della rivolta. XVII edizione festival della Resistenza luglio - agosto 2021

Campaign ended
  • Raised € 2,462.00
  • Sponsors 67
  • Expiring in Terminato
  • Type Keep it all  
  • Category Events & festivals

A campaign of 
Archivi della Resistenza Circolo Edoardo Bassignani

Contacts

The project

Crowdfunding per sostenere il festival "Fino al cuore della rivolta" 2021

Il collettivo Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani ha deciso di lanciare una campagna di sottoscrizione (crowdfunding) sulla piattaforma Produzioni dal basso in occasione della XVII edizione del Festival della Resistenza "Fino al cuore della rivolta", che avrà luogo presso il Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo (MS). Quest’anno sarà più difficile degli altri, dopo un anno di chiusure, per la seconda volta dovremmo rinunciare al grande pranzo sociale del 25 aprile al Fosso, che come ricorderete, veniva offerto a una folla enorme ("prendete ciò che volete, date ciò che potete") e serviva a trovare le sottoscrizioni per finanziare una parte delle attività svolte durante tutto l'anno.

Per noi rimane fondamentale mantenere lo spirito di autonomia che ha caratterizzato la programmazione del festival e, soprattutto, che tutte le iniziative siano rigorosamente a ingresso libero. “Fino al cuore della rivolta” è un “bene comune” per questo chiediamo a tutti voi di aiutarci a farlo sopravvivere, con una donazione. Lo chiediamo, fiduciosi, a chi è salito almeno una volta nel bosco delle Prade e ha potuto toccare con mano l’eccezionalità di questo contesto, il valore delle nostre iniziative culturali, ma lo chiediamo anche a chi non ci conosce bene e in questi anni ci ha seguito, magari solo da lontano o attraverso i social network.

L’anno scorso la pandemia ci ha costretti a ripensare una nuova formula, ma per poter garantire il pieno rispetto delle norme anticontagio, abbiamo creato un “festival diffuso”, con posti limitati e prenotazioni per poter rispettare la capienza massima ci siamo rimpiccioliti per diventare più grandi, siamo diventati diffusi per esserci ancora di più, ci siamo fatti  una pelle nuova ma non è cambiata la direzione e il nostro modo di sentire di fare cultura.

Descrizione Festival

“Fino al cuore della rivolta. Artisti per la Resistenza” è un festival della cultura che ha l’obiettivo di far incontrare le giovani generazioni con quel patrimonio di idee e di valori che ci deriva dall’esperienza della Resistenza e la cui conoscenza ancora oggi si dimostra fondamentale nel nostro vivere civile.

Lontani dalle stanche commemorazioni con “Fino al cuore della rivolta” si intende affrontare il tema della Resistenza attraverso forme di comunicazione artistica (musica, teatro, poesia) ma anche dibattiti, seminari e laboratori. Con questa manifestazione Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani vuole proporre uno spazio di riflessione e di incontro dove le nuove generazioni possano avvicinare i «vecchi partigiani» per riflette insieme sul nostro passato, per pensare un domani migliore.

«Fino al cuore della rivolta» si articola in due sezioni: la prima in Primavera, in occasione del 25 aprile nel borgo di Fosdinovo e la seconda occasione nella prima settimana di agosto il festival si sposta alle Prade, nel Museo audiovisivo della Resistenza, luogo -simbolo di questo rinnovato esercizio della memoria, con un programma di spettacoli teatrali, proiezioni, reading, concerti e dibattiti che si svolge in più giorni, coinvolgendo artisti e intellettuali di fama nazionale . Gli spettacoli vengono collocati in uno scenario naturale di grande suggestione (con una interessante rifunzionalizzazione di uno dei luoghi della battaglia): il pubblico si trova infatti all’interno di un bosco di castagni secolari, che vorrebbero suggerire una simbolica salita ai monti, proprio «fino al cuore della rivolta».

Il festival nasce come un naturale sbocco dall’esperienza dell’associazione nella raccolta e nella valorizzazione del patrimonio storico, in collaborazione con quegli artisti che si sono mostrati particolarmente sensibili verso la tematica e si sono fatti coinvolgere dal progetto (alcuni spettacoli sono delle anteprime assolute, concepite appositamente per l’appuntamento).

Il percorso è arrivato al suo diciassettesimo compleanno, ma ogni volta che si conclude una edizione, subito nuove idee si fanno avanti, segno che il festival non si è ancora irrigidito in una formula preconfezionata, ma vive dei continui stimoli e della passione di tutti i soci volontari che ogni anno lavorano per la sua realizzazione. Dall’inizio del 2012 l’associazione è diventata il gestore del Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo (MS) e ha fondato il Circolo culturale enogastronomico “Archivi della Resistenza”, che è aperto tutto l’anno e affianca alle aperture del museo le attività culturali, artistiche e culinarie.

Il festival, che vuole essere idealmente dedicato a tutti i combattenti per la Libertà passati, presenti e futuri, deve il suo nome al verso di una bellissima poesia di Paolo Bertolani, in cui si rivolge al padre partigiano.

(staffetta)

quando mancavi all’aria della casa

e a me pargolo insonne dicevano

che era per futili impegni fuori piazza

dove il buttare stravolto degli ulivi

tocca le case, le vite tremanti al chiuso

io non sapevo che già molto lontano

guidavi messaggi, uomini

fino al cuore della rivolta,

e ti aspettavo credulo finché non mi prendeva

un sonno duro – e oltre i vetri pioveva,

si metteva spesso un vento che era

lungo fiele nei pensieri di chi ti sapeva

come dentro a un mare – ora che il cuore è stretto

per tanta memoria dissolta, che morta

è la pietà

(Tratta da Paolo Bertolani, Piccolo cabottaggio, Contatto Edizioni, 2004)

Rewards

Contribute
Campaign ended
€5.00

Keep calm. Caffè e cartoline ri-costituenti

Keep calm. Caffè e cartoline ri-costituenti
Un caffè al Circolo culturale enogastronomico "Archivi della Resistenza" non ve lo toglie nessuno, ma se siete già un po' nervosett* allora potete optare per le nostre cartoline partigiane, o anche una Costituzione "a fisarmonica" ideata dal partigiano Luigi Fiori, comandante "Fra Diavolo"... ma forse a vedere come vanno le cose in Italia... il nervoso potrebbe anche aumentarvi!!!

Select
€10.00

Bottiglia di vino ed. festival 2021 serie limitata

Una bottiglia di vino (meglio rosso ma c'è anche bianco) con l'etichetta degli scarponi (serie limitata 2021) da ritirare nei giorni del festival. Se ne prendere più di una ricordatevi che potete anche campeggiare nel bosco!

Select
€12.00

Tazza resistente o shopper nuova edizione

Potete scegliere tra una tazza resistente (con gli scarponi oppure quelle dedicate alla Costituzione o al Festival) oppure optare per la borsina di tela con nuova stampa - edizione 2021, dove innanzitutto potete mettere le bottiglie di vino della ricompensa precedente (se non ve le sgolate prima) oppure il cofanetto o libri o, anche, quello che vi pare!

Select
€15.00

Cofanetto 3 cd "Fino al cuore della rivolta"

Cofanetto di 3 cd "Fino al cuore della rivolta" con 49 artisti che sono saliti sul nostro palco nelle prime dieci edizioni. Su ogni copia ci sarà l'autografo di almeno uno degli artisti

Select
€15.00

Nuova maglietta ed. 2021 del festival

Maglietta con nuova stampa - edizione 2021. Una maglia bellissima, modello maschile o femminile, disponibile in qualsiasi taglia, anche bimb*. La potete ritirare al festival... se avete anche tutti gli altri modelli, questa non ve la potete perdere!

Select
€20.00

Aperitivo per due persone al museo con con prodotti tipici e a km 0 (il fine settimana)

Uno dei nostri squisiti aperitivi per due persone, sotto i castagni del museo, con lo sguardo rivolto al Golfo dei Poeti o alle Alpi Apuane. Vini a km 0, sgabei, pane di Vinca, salumi, baccalà, acciughe e ci fermiamo qui, che ci sta venendo fame...

Select
€25.00

Pranzo o cena al festival sotto i castagni

A pranzo a cena, anche durante il festival, al circolo del museo. E ogni volta che vi sedete al tavolo agli Archivi può succedere di tutto... le sorprese sono dietro all'angolo

Select
€50.00

Archiviomania... condividiamo un pezzo del nostro archivio, scegli tu quale!

Scegli un evento che ti è particolarmente piaciuto tra quelli organizzati in diciasette anni del festival "Fino al cuore della rivolta" o in altre organizzate da Archivi della Resistenza e noi ti faremo una copia digitale della registrazione

Select
€50.00

Prendi tutto! maglietta + shopper + bottiglia + cofanetto

Prendi tutto! con questa ricompensa avrai una maglietta, lo shopper, una bottiglia di vino + un libro a scelta del banchetto, pubblicato dagli Archivi

Select
€75.00

Pacco di libri, cd, cataloghi e maglietta!

Puoi scegliere un pacco di quattro articoli tra una maglietta, i libri, i cd e i cataloghi presenti nel nostro banchetto.

Select
€100.00

Uscita sui sentieri della Resistenza

Per associazioni, gruppi e volenteros*... non importa quanti siete! Vi organizziamo una camminata lungo i sentieri della Resistenza a Fosdinovo e dintorni, con musica e vi portiamo pure un pranzetto al sacco (data da concordare insieme a noi tra agosto e settembre).

Select
€250.00

Diventa partner del Festival

Per associazioni: diventa un partner del festival. Il vostro logo verrà inserito nel cartellone e nel materiale pubblicitario…

Select

Comments (13)

Per commentare devi fare
  • avatar
    anna Non sono riuscita a partecipare alla serata del 7/08, ma vi mando il mio contributo.
    • avatar
      Marco Piccolo contributo. Chissà se riusciremo a venir a ritirare la ricompensa ?! ;-)
      • avatar
        Francesco ...che sia un Buon Festival ❤️.
        • avatar
          Matteo Ciao… ho appena effettuato la donazione per maglietta “Sarzana antifascista 21” nera, taglia XXL. Matteo Bellegoni (3803320616)
          • avatar
            Luca Come sempre grazie per il vostro preziosissimo lavoro! Antifascisti sempre!! ✊
            • avatar
              Maria Grazie del lavoro che fate ci vediamo il 18
              • MG
                MICHELE CI SI VEDE PRESTO !
                • FC
                  Fabio E' un grande piacere dare il mio piccolo contributo agli Archivi della Resistenza, luogo ideale che ha acceso la passione e la fiamma antifascista. Ora e sempre Resistenza!
                  • avatar
                    Paola Siete mitici Ci vediamo in agosto al festival
                    • fe
                      francesca Gentile Staff degli Archivi, perché non organizzate voi una giornata di studi per il 21 luglio dato che il Comune di Sarzana non ha nulla in programma? Grazie, cordiali saluti, Francesca Esp